Risultato Latina-Ternana. Decisivo Di Gennaro

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Latina-Ternana

Latina-Ternana (foto di Massimo Bussotti)

94° Finisce al Domenico Francioni di Latina. Prossimi impegni delle due squadre Cesena-Latina e Ternana-Verona
93° AMMONITO Di Matteo per proteste.
91° Acosty fallisce un colpo di testa a pochi passa dalla porta di Di Gennaro
90° Saranno tre i minuti di recupero
88° Tentativo di Defendi da posizione impossibile su imbeccata di Surraco. Palla fuori
85° Le squadre sembrano accontentarsi, ci prova Boakye da lontanissimo ma prende più fischi che applausi
81° SOSTITUZIONE LATINA.Entra Corvia ed esce Paponi
79° SOSTITUZIONE TERNANA. Entra Contini ed esce Meccariello.
77° Grandissima parata di Di Gennaro che vola a togliere la palla dall’angolino su tiro di Acosty
75° Si riaffaccia la Ternana, su cross di Germoni, Surraco colpisce al volo palla respinta sui piedi di Palumbo ma anche lui viene murato al momento del colpo a botta sicura
68° AMMONITO ZANON. Fallo su Acosty
65° La sensazione è che la Ternana abbia cambiato modulo passando al 4-2-3-1 Con Defendi e Palumbo a protezione della difesa, Battista, Petriccione e Surraco alle spalle di Falletti “falso nueve”
64° SOSTITUZIONE TERNANA. Entra Petriccione ed esce Bacinovic
64° SOSTITUZIONE LATINA. Entra Amadio ed esce Moretti
62° AMMONITO BACINOVIC fallo su Moretti.
56° Ci prova ancora Paponi palla a lato di molto.
55° La Ternana si schiera con Falletti “falso nueve” con Battista a destra e Surraco a sinistra
54° SOSTITUZIONE TERNANA. Entra Battista ed esce Avenatti
53° Vivarini e Carbone studiano le mosse da fare
51° Gran punzione di Moretti dalla distanza. Palla di poco a lato
46° Pericolo per la Ternana, cross di Bruscagin, Paponi di testa e palla fuori
Ore 16:00 Inizia il secondo tempo di Latina-Ternana. Si riparte con gli stessi 22
46° FINISCE IL PRIMO TEMPO FRA LATINA e TERNANA. VI ASPETTIAMO PER IL SECONDO TEMPO
45° Ci sarà solo un minuto di recupero
44° AMMONITO DE VITIS. Fallo su Bacinovic
43° Ancora pericoloso il Latina su lancio in area di Moretti. Meccariello mette in angolo
41° Pericoloso Acosty dal limite, la palla fa la barba al palo
39° Punzione di Moretti dai 25 metri palla alta
38° AMMONITO PALUMBO. Fallo su Moretti
36° Colpo di testa alto di Boakye su cross di D’Urso
34° Opportunità per la Ternana per una punizione del limite concessa per uscita fuori area con la mani di Pinsoglio.Nulla di fatto
31° AMMONITO ACOSTY per proteste
27° GOL DELLA TERNANA 1-1 MECCARIELLO. Bello schema dei ragazzi di Carbone, angolo di Surraco per Zanon che libera Falletti il quale va sul fondo crossa teso e Meccariello con l’aiuto di Garcia Tena fa il pari.
25° GOL DEL LATINA 1-0 BROSCO. A sorpresa in vantaggio i padroni di casa. Il difensore pontino sfrutta un buco di Zanon e porta in vantaggio i suoi
22° Al momento solo una squadra in campo, la Ternana. Il Latina in grande difficoltà
20° AMMONITO BROSCO, fallo al limite dell’area su Surraco
18° Ternana molto intraprendente, bella combinazione Falletti-Palumbo con palla di poco a lato
14° Risponde il Latina, miracolo di Di Gennaro su tiro di Acosty
11° Falletti si rifà alla grande e con un colpo magistrale sfiora la rete. Traversa piena
7° Erroraccio di Falletti che perde palla ma il Latina non ne approfitta
5° SOSTITUZIONE LATINA, entra Di Matteo ed esce Pinato
Ore 15:00 il signor Luigi Nasca di Bari fischia il calcio di inizio

Latina-Ternana, il tabellino

Latina (4-4-2): Pinsoglio; Bruscagin, Brosco, Garcia Tena, Pinato (5° Di Matteo); D’Urso, Moretti (64° Amadio), De Vitis, Acosty; Paponi (81° Corvia), Boakye. Allenatore: Vivarini. A disposizione: Tonti, Coppolaro, Rolando, Rocca, Mariga, Marchionni.

Ternana (4-3-3): Di Gennaro; Zanon, Meccariello (79° Contini), Valjent, Germoni; Defendi, Bacinovic (64° Petriccione), Palumbo; Surraco, Avenatti (54°Battista), Falletti. Allenatore: Carbone. A disposizione: Aresti, Masi, Di Noia, Di Livio, La Gumina, Palombi.

Reti: 25° Brosco; 27° Meccariello
Ammoniti: Brosco, Acosty, Palumbo, De Vitis, Bacinovic, Zanon, Di Matteo
Espulsi:
Arbitro: Luigi Nasca di Bari
Assistenti: Alfonso D’Apice di Castellammare di Stabia e Valerio Colarossi di Roma 2
IV° Ufficiale: Federico Dionisi di L’Aquila.
Angoli: 9-3

La presentazione

Con l’impegno di oggi al Francioni di Latina si chiude il tour de force che ha visto la Ternana scendere in campo per ben 6 volte in 20 giorni. La squadra di Benny Carbone, nonostante l’amalgama da trovare e la condizione fisica de definire, ha tenuto brillantemente botta raccogliendo 6 punti e superando scogli complicati come il derby in trasferta con il Perugia e gli scontri con due delle squadre più accreditate del torneo, Spezia e Bari. Per la sfida in terra pontina il tecnico delle Fere, quasi sicuramente, dovrà rinunciare, almeno inizialmente, ad Avenatti e Germoni ancora alle prese con fastidi fisici. Il Latina di Vivarini dal canto suo, dopo un pessimo avvio di campionato, martedì ha sfoderato sul campo del Novara un’ottima prestazione conquistando un punto d’oro. Per i pontini probabile conferma dell’11 sceso in campo al Piola fatta eccezione per Scaglia squalificato per due turni.

LatinaTernana, le probabili formazioni

Latina (4-2-3-1): Pinsoglio; Bruscagin, Brosco, Dellafiore, Di Matteo; De Vitis, Mariga; Acosty, Boakye, D’Urso; Paponi. Allenatore: Vivarini

Ternana (4-3-3): Di Gennaro; Zanon, Meccariello, Valjent, Di Noia; Defendi, Petriccione, Palumbo; Surraco, La Gumina, Falletti. Allenatore: Carbone

Latina-Ternana, l’arbitro della sfida

L’arbitro della sfida sarà Luigi Nasca di Bari. Il direttore di gara, classe 1977, è all’ ottavo anno tra i cadetti ha arbitrato 147 partite (62 vittorie interne, 53 pari e 32 successi esterni) con 50 rigori concessi e 58 calciatori espulsi. I precedenti di Nasca con la Ternana sono 3, tutti in B: stagione 2012-13 Ternana-Brescia 1-0; stagione 2014-15 Cittadella-Ternana 0-0 e, nella passata stagione, Ternana-Novara 2-0. L’arbitro pugliese sarà assistito da Alfonso D’Apice di Castellammare di Stabia e Valerio Colarossi di Roma 2 mentre il IV° Ufficiale sarà Federico Dionisi di L’Aquila.

  •   
  •  
  •  
  •