Dinamo Zagabria-Juventus 0-4, dominio totale in Croazia dei bianconeri

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

FINISCE QUI, LA JUVENTUS BATTE LA DINAMO ZAGABRIA CON IL RISULTATO FINALE DI 4-0. PRIMATO IN CLASSIFICA INSIEME AL SIVIGLIA CON 4 PUNTI

90′  Recupero, 1 minuti ancora da giocare.
85′  Gol di Dani Alves. Complice il portiere Semper, che tradto dalla deviazione della barriera, getta il pallone nella sua rete.
83′  Dani Alves  batte su punizione un cross in area ma il suo tentativo è facilmente respinto dal portiere.
82′ Leonardo Sigali commette un brutto intervento. L’arbitro lo vede e fischia immediatamente. Juventus batterà un calcio piazzato
78′ Il tentativo di Domagoj Pavicic non ha potuto veramente mettere in difficoltà il portiere. Da 23 metri, calcia la palla che finisce fuori lontano dal palo sinistro.
75′  Marko Pjaca per poco non cambia il risultato della partita dopo la sua bella azione personale conclusasi con tiro promettente dal limite dell’area. Il pallone era indirizzato sulla destra ma Adrian Semper mostra tutti i suoi riflessi e para.
70′ Entra Mandzukic ed esce Higuain
68′ E’ stato chiamato un cambio. Marko Pjaca rimpiazzerà Andrea Barzagli.
65′ Patrice Evra cerca un compagno in area con un cross ma i difensori avversari attenti riescono ad intercettare.
61′ Din. Zagabria mantiene il possesso palla e scambia con passaggi lunghi.
60′ Armin Hodzic riceve il permesso di entrare da parte dell’arbitro, Junior Fernandes si incammina verso il centro del campo.
57′ Sostituzione. Armin Hodzic riceve il permesso di entrare da parte dell’arbitro, Junior Fernandes si incammina verso il centro del campo.
55′ Gol di Paulo Dybala che riceve un passaggio e decide di tirare da 25 metri. Il tiro è perfetto! Il pallone aggira il portiere e termina in rete alla destra.
53′ Paulo Dybala batte la punizione ma viene liberata dalla difesa.
52′ Domagoj Antolic è entrato con troppa decisione, Manuel De Sousa interrompe il gioco e segnala la punizione. Punizione concessa a Juventus.
50′ Patrice Evra ci prova con un gran filtrante da fuori area verso un compagno ma la difesa è reattiva e riesce ad allontanare.
49′ Quelli del Juventus si scambiano passaggi corti nel tentativo di aprire le maglie della difesa avversaria.
47′ Jonas sarà rimpiazzato da Ivan Fiolic.
46′ Il corner di Paulo Dybala viene intercettato dalla difesa.

Leggi anche:  Champions League, Inter: ecco le combinazioni per qualificarsi agli ottavi

Ricomincia il secondo tempo di Dinamo Zagabria-Juventus

45’+1 termina il primo tempo
45′ +1 tiro di Khedira ma termina fuori di poco
45′ Saranno 1 i minuti da recuperare.
44′ Paulo Dybala calcia l’angolo ma uno dei difensori ben reattivo vola alto e di testa libera l’area.
42′ Paulo Dybala calcia l’angolo ma uno dei difensori ben reattivo vola alto e di testa libera l’area.
40′ Pallone che viene allontanato dopo che Paulo Dybala ha provato a superare un avversario. Juventus potrà sfruttare un corner.
37′ Dani Alves e Gonzalo Higuain hanno provato un fraseggio in spazi strettissimi, ma la palla è stata intercettata dalla difesa avversaria.
35′ Intervento troppo duro di Josip Pivaric. Manuel De Sousa fischia fallo.
33′ El Arbi Soudani prova a costruire con un bel filtrante che però non viene raccolto dal proprio compagno.
30′ Gol di Higuain che aggancia un pallone proveniente dal lancio di Pjanic e insacca alle spalle di Semper.
29′ Din. Zagabria mantiene il possesso e scambia il pallone con continui passaggi. Sta aspettando il momento propizio per trovare un buco ed infilare la difesa.
26′ Gordon Schildenfeld si fa strada e arriva sul pallone calciato in area su punizione, il colpo di testa però trova solamente la traversa.
23′ Gol di Pjanic dopo la verticalizzazione di Bonucci, buco della difesa croata e il bosniaco ne approfitta superando Semper per lo 0-1
21′ Juventus tengono la palla facendo un po’ di melina. Gli avversari riescono però finalmente a recuperare la sfera.
18′ Dani Alves mette la palla in mezzo ma non trova nessuno dei propri compagni, i difensori hanno fatto bene il loro lavoro.
17′ Patrice Evra non è riuscito a controllare bene il pallone e si è aiutato con la mano, l’arbitro non ha potuto far altro che fischiare il fallo di mano.
16′ Hernanes ci prova con un tiro da 24 metri. La mira è del tutto sbagliata e il pallone termina largo di molto sulla destra.
14′ Patrice Evra ha cercato la testa di un suo compagno di squadra in area ma in vanno. Ha svirgolato il suo traversone che non ha trovato una buona fine.
11′ La difesa allontana il pallone in sicurezza dopo un pericoloso cross battuto da Miralem Pjanic.
10′ Miralem Pjanic mette in area un bel pallone ma il tentativo viene fermato. L’arbitro principale e uno dei suoi assistenti segnalano un calcio d’angolo. Sarà battuto da Juventus.
7′ Juventus mantiene il possesso palla con numerosi passaggi corti, ma ecco un errore e la palla viene persa.
5′ Miralem Pjanic manda il pallone in mezzo ma la difesa libera senza patemi.
2Dani Alves mette una palla morbida in area, Gonzalo Higuain riesce a farla sua ma la conclusione termina alta sopra la traversa.
1′ E’ appena iniziata la partita

Leggi anche:  Dove vedere Manchester United-Psg: streaming e diretta tv Champions League

DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Semper; Situm, Sigali, Schildenfeld, Pivaric; Antolic, Benkovic, Jonas; Soudani, Fernandes, Pavicic. All. Sopic.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Evra; Higuain, Dybala.

La Dinamo Zagabria teme la Juventus in quanto rispetto agli scorsi anni si è indebolita parecchio e ha in rosa solo giovani acerbi. La squadra, indebolita dalle cessioni di Pjaca e Rog, è partita col piede sbagliato sia in campionato sia in Champions. Difficile trovare un equilibrio se ti affidi alla linea verde non ancora espertissima per questa competizione. Il modulo di Sopic dovrebbe essere iper-offensivo Le speranze dei croati sono riposte sulla stellina Coric che nell’ultima partita ha giocato mezzala sinistra, posizione da cui può accentrarsi per servire assist ai compagni o buttarsi in area senza palla per andare a chiudere il cross. Non ci sono precedenti tra Dinamo Zagabria-Juventus: questa di stasera è la prima assoluta. La Juventus cerca la prima vittoria del girone in questa nuova edizione della Champions League. Nella prima giornata i bianconeri hanno pareggiata allo Juventus Stadium 0-0 con il Siviglia ed ora hanno un punto in classifica; gli avversari invece hanno perso 3-0 fuori casa con il Lione e sono a zero punti. La Juventus perde altri due giocatori importanti come Asamoah e Rugani, aspettando il recupero di Marchisio, due pedine che avrebbero fatto comodo all’allenatore. A centrocampo già annunciati titolari Pjanic, Hernanes e Khedira, mentre in attacco Higuain è inamovibile, ma se contro il Palermo era partito titolare anche Mandzukic, in Croazia torna Dybala. In campo anche Evra sulla sinistra e Dani Alves sulla destra. In difesa la BBC è scelta obbligatoria.

Leggi anche:  Djimsiti su Atalanta-Midtjylland: "In difesa subiamo meno goal, ma si può migliorare"

Dinamo Zagabria-Juventus, cronaca live tempo reale a partire dalle 20,45. Resta aggiornato sul match con SuperNews.

LIVE Dinamo Zagabria-Juventus

LIVE Dinamo Zagabria-Juventus

  •   
  •  
  •  
  •