LIVE Manchester United-Manchester City: 1-2

Pubblicato il autore: giammarco bellotti Segui

pogba sfondo

FINISCE IL MATCH

95′ Ammonito Fernandinho per gioco pericoloso
94′ Occasione Ibra, che all’ultimo minuto spara fuori da buona posizione
92′ Assedio del Manchester United
90′ 5 minuti di recupero
83′ Ammonizione per Rooney per un’entrata in ritardo su Bravo.
81′ Solo City: il Manchester United attacca senza creare pericoli. Il City punge in contropiede
79′ De Bruyne, ancora lui! Punizione alta del belga dai 20 metri
77′ Contropiede City, De Bruyne serve Silva che calcia alto.
75′ Partita spettacolare! Sanè serve De Bruyne che entra in area e calcia sul palo.
70′ ANNULLATO IL GOL A RASHFORD. IL giovanissimo attaccante penetra in area e calcia in rete. Ibrahimovic però era in posizione di disturbo di Bravo.
68′ Tiro cross da posizione defilata di David Silva. Nessun problema per David De Gea
64′ Le azioni pericolose latitano, ma è una tipica partita di calcio inglese per fisicità e intensità.
59′ Fuori Sterling dentro Sanè. Partita combattutissima.
50′ Dentro Fernando e fuori il giovane nigeriano autore del gol del 2-0. Guardiola si difende.
49′ Ammonito Ibrahimovic per un pestone da dietro su Otamendi.
47′ Ibrahiomovic ci prova da fuori area, tiro alto. Dopo il gol i Red Devils hanno cambiato passo.
46′ inizia il secondo tempo. Nel Manchester United fuori Lingard e Mkhitaryan per Rashford ed Herrera.

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Leicester Fulham streaming e diretta tv

FINE PRIMO TEMPO

45′ Ancora Zlatan. Gran cross di Rooney, migliore in campo dei suoi, e colpo di testa dello svedese: Bravo blocca senza problemi.
43′ GOOOOL UNITED. Sulla seguente punizione Bravo esce a farfalle e Ibrahimovic ne approfitta sparando in rete di destro

41′ Ammonito Silva per un brutto fallo su Valencia.
36′ RADDOPIO CITY. Iheanacho raccoglie un facile tap in dopo il palo da posizione defilata da De Bruyne

30′ Sagna al volo. Il francese ci prova da 30 metri con un tiro al volo da posizione defilata. Il pallone sorvola la traversa.
27′ Prendono campo gli uomini di Mourinho. Lancio lungo per Mkhitaryan che viene atterrato in area da Bravo. L’armeno però si trovava in posizione di offside
23′ Tiro respinto dai 25 metri di Ibrahimovic. Lo svedese non è ancora entrato in partita.
20′ Lo United ha accusato il colpo e fatica ad uscire dalla proprio metà campo. Guardiola, come al solito, ha schierato perfettamente in campo i suoi uomini.
14′ GOOOOL. City in vantaggio. Rilancio dalla difesa, spizzata di testa di Ihenacho e de Bruyne anticipa Blind. Davanti al portiere il belga non sbaglia. 

9′ Punizione alta di Kolarov: il serbo non trova la porta da poco fuori area.
6′ Ci prova subito Pogba. Prima azione pericolosa dei Red Devils con il francese che ci prova dalla distanza: tiro alto.
2′ Prima incursione del Manchester City: De Bruyne mettte in mezzo da sinistra un pallone interessantissimo ma non c’è nessuno un mezzo all’area.
1′  E’ iniziato il match.

Leggi anche:  Wolverhampton: frattura al cranio per Jimenez contro l'Arsenal

Quella di oggi non è una partita normale: è il derby. Una sfida con mille significati che forse però arriva troppo presto. Manchester United-Manchester City è un derby ad altissimo tasso di qualità e quantità, con campioni eccezionali, come Ibrahimovic, Silva e Pogba. Pep Guardiola non potrà contare sullo squalificato Kun Aguero, l’attaccante argentino è sicuramente uno degli attaccanti più completi del mondo. Al suo posto spazio al giovane ’96 Iheanacho che non dovrà commettere l’errore di emozionarsi all’Old Trafford. Fari puntati sull’ex Juventus Paul Pogba. Il francese dovrà prendere in mano da subito la mediana dei Red Devils e provare a innescare Zlatan. Lo svedese non deve dimostrare niente a nessuno, ma una super prestazione oggi sarebbe la ciliegina sulla torta di una carriera già fantastica. Sotto i riflettori anche Bravo, nuovo portiere dei Citizens che avrà il compito di sostituire al meglio Joe Hart, nuovo portiere del Torino. Non ci sono favoriti, anche se il fattore Old Trafford potrà incidere, almeno sull’inizio del match. Sarà una parita bellissima, con i due protagonisti che saranno sulle panchine: Guardiola e Mourinho.

Leggi anche:  Wolverhampton: frattura al cranio per Jimenez contro l'Arsenal

FORMAZIONI – TABELLINO

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Blind, Shaw; Pogba, Fellaini; Mkhitaryan, Rooney, Lingard; Ibrahimovic. Allenatore: Mourinho

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Bravo; Kolarov, Stones, Otamendi, Sagna; Fernandinho; Nolito, De Bruyne, Sterling, David Silva; 36. Allenatore: Guardiola

  •   
  •  
  •  
  •