Sassuolo-Genoa 2-0: Politano-Defreil e i padroni di casa volano

Pubblicato il autore: Jacopo Chiodo Segui

serie-a-sassuolo-genoa-numeri-e-statistiche-del-matchsoccer-qube-soccerqube-com_873139

Prima sconfitta per il Genoa, travolto dall’uragano Defrel capace di trascinare gli uomini di Di Francesco al successo, vince il Sassuolo 2-0

SECONDO TEMPO
45′-Cross di Laxalt a pescare Burdisso in area che schiaccia verso la porta, super Consigli
40′-Brutto fallo per Veloso, espulso
36′- Standing ovation per Defrel, al suo posto Matri
31′-Percussione di Duncan, con un braccio Orban. Giallo.
29′-Ultimo cambio del Genoa: Fuori Gakpe dentro Ocampos
25′-Secondo cambio per il Genoa, esce Lazovic ed entra il “cholito” Simeone
21′-DEFREEEEL RADDOPPIA! Cross dalla sinistra e tuffo di testa dell’attaccante del Sassuolo, 2-0!

20′-Clamorosa palla goal per il Sassuolo, ripartenza fulminante di Politano, pallone per Defrel che calcia addosso a Perin sulla respinta sbaglia malamente Ricci
19′- Cambio Sassuolo: Fuori Pellegrini, dentro Biondini
18′- Terza conclusione di Veloso da fuori area, ancora pronto Consigli a respingere
14′ Cambio Genoa: Fuori Rigoni dentro Pandev
13′-POLITANOOOO! Non sbaglia dagli 11 metri l’esterno del Sassuolo!

12′-Giocata straordinaria di Defrel che si procura un calcio di rigore. Giallo per Pavoletti autore del fallo
6′-Ancora Lazovic dalla destra a crossare in mezzo per Pavoletti che non trova la deviazione vincente
5′-Buona trama del Genoa da destra con Lazovic il cui cross arriva sul secondo palo a Gakpe che scarica per Veloso che si coordina e calcia: pallone fuori di pochi centimetri
3′- Punizione insidiosa di Veloso, devia Consigli
1′-Primo cambio per il Sassuolo, fuori Ragusa, dentro Ricci
PRIMO TEMPO
Finisce a reti bianche il primo tempo, povero di emozioni. Due squadre molto attente a coprire gli spazi che hanno provato a creare qualche pericolo, senza troppa convinzione. Risultato che rispecchia quanto visto nel corso del match.

35′-Guizzo di Politano che entra in area e calcia: fuori misura
22′-Corner del Genoa, il direttore di gara fischia un fallo e qualche secondo dopo, sullo sviluppo il Genoa trova il goal. Con largo anticipo la segnalazione di Gavillucci, dunque, non si può parlare di goal annullato.
8′-Grande ripartenza del Sassuolo con Duncan che penetra in area da sinistra e con un velenoso diagonale colpisce il palo con Perin battuto, grande occasione per il Sassuolo
5′-Destro al volo di Laxalt, fuori non di molto
0′- Fischia Gavillucci di Latina, si parte!

FORMAZIONI UFFICIALI:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel, Ragusa.

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Rincon, Rigoni, Veloso, Laxalt; Lazovic, Pavoletti, Gakpé.

Una reduce dalle fatiche, gratificanti, dell’impegno in Europa League con l’Athletic Bilbao, l’altra fresca e riposata dopo la gara sospesa con la Fiorentina della scorsa settimana, una sfida che verrà ripresa il 15 Dicembre.

Due squadre che amano giocare a calcio, propositive, frizzanti guidate da due tecnici giovani ma non per questo inesperti, se il primo è ormai una garanzia, anche il Croato sta guadagnando velocemente credibilità e il punteggio pieno ne è un ulteriore dimostrazione.

Il Sassuolo, di punti ne ha solamente tre. Vinta la prima a Palermo, si è ripetuto contro il Pescara, prima che, ai neroverdi fosse inflitto lo 0-3 a tavolino. Fa poco testo la sconfitta della scorsa settimana, allo Juventus Stadium difficilmente qualcuno riuscirà a portare a casa punti.

L’anno scorso  in entrambi i confronti fu il Genoa ad avere la meglio, al Mapei Stadium, per l’appunto finì 0-1, a decidere fu un goal dello svizzero Dzemaili ora in forza al Bologna.

Si parte alle 15:00, con la cronaca live del match tra due squadre desiderose di conquistare i tre punti, i padroni di casa per ricominciare a correre gli ospiti per non smettere di stupire.

 

  •   
  •  
  •  
  •