Vola l’Italvolley Under 20 contro la Repubblica Ceca

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

italia volley under 2025-20, implacabile l’Italia che piega la flebile resistenza della Repubblica Ceca. Subito vittoria al primo incontro per il coach Totire che da scuola di pallavolo al collega Ceco.

23-20, l’Italia allunga ancora, implacabile negli schemi di attacco, vittoria a un passo.

21-19, accorciano i Cechi ma gli azzurrini sembrano padroni del campo.

21-18, grandissima Italia che allunga ancora.

20-18, sale in cattedra l’Italia che potrebbe aver dato la svolta al set.

18-18, nessuna delle due squadre vuole cedere, set veramente equilibrato e ben giocato da ambo le parti.

17 pari, grande reazione degli azzurrini strigliati dal coach. È di nuovo parità.

16-14, gli azzurrini cercano di raggiungere i rivali ma rimangono sotto di due punti.

15-13 uno due letale dei Cechi che lasciano impietrita l’Italia.

13-13, come volevasi dimotrare questo quarto set sarà più duro del previsto.

13-12 di nuovo in vantaggio l’Italia che però non riesce ad allungare.

12-12 pareggia subito la Repubblica Ceca che non vuole cedere e vuole arrivare sul 2 a 2.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Novara si gode i successi in Champions: la rivale più accreditata di Conegliano ?

12-11 per l’Italia, ottimo Sbertoli che con la sua regia mette fuori tempo spesso la difesa Ceca.

Tiene colpo sul colpo la Repubblica Ceca che raggiunge l’Italia sul 10 a 10.

Incontro equilibrato nel quarto set che vede l’Italia in vantaggio per 2 a 1 decisa a chiudere i conti per non sprecare troppe energia nell’incontro inaugurale.

Quarto set

25 a 21 il risultato finale con manovre d’attacco veloci e pochissimi errori azzurri. 2 a 1 per quanto riguarda i set. Il quarto set potrebbe sancire la vittoria degli azzurrini.

Si avvicina al match point l’Italia Volley Under 20.

Sempre in vantaggio la formazione azzurra che sembra aver capito e fatto tesoro degli errori mostrati nella seconda frazione di gioco e cerca di far capire subito che la musica è cambiata.

Grandissimi azzurrini che in questo set lasciano pochissimo spazio all’iniziativa Ceca. Gli avversari sono costretti a inseguire ma le strategie d’attacco azzurre sono così ben orchestrate che non lasciano tempo agli avversari.

Terza frazione di gioco che vede da subito avanti l’Italia desiderosa di cancellare immediatamente la brutta prestazione offerta nel secondo set.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Piano e compagni a Cisterna per ripartire

Terzo Set

Trionfo della Repubblica Ceca per 25 a 2o nel secondo set a dimostrazione di come forse gli azzurrini abbiano sottovalutato gli avversari credendo di avere la vittoria in tasca dopo la vittoria nella prima frazione di gioco.

In questa frazione di gioco è la Repubblica Ceca ad avere in mano il match e si avvicina velocemente e pericolosamente al match point.

Match che vede la Repubblica Ceca giocare in questo secondo set alla pari dell’Italia che non trova le giuste contromisure al gioco veloce dei Cechi.

Il coach azzurro non riesce a trovare le giuste contromisure e lascia il pallino del gioco ai Cechi che certo non se lo lasciano sfuggire.

Secondo set che parte con una Repubblica Ceca a mille che mette da subito sotto l’Italia.

Secondo set

Vittoria azzurra. 25 a 22 il primo set che ha visto gli azzurrini dominare grazie a un gran gioco di squadra coordinato da Sbertoli e concluso dagli schiacciatori.

Leggi anche:  Diretta Live Juve Stabia Paganese: cronaca e risultato in tempo reale

Si avvicina al match point la formazione guidata dal coach Michele Totire.

Sempre avanti gli azzurrini che non permettono alla Repubblica Ceca di poter far valere il proprio gioco.

Strepitoso l’attacco azzurro guidato da Sbertoli, che sicuramente vedremo alle Olimpiadi di Tokyo.

Primo set dove l’Italia domina e passa velocemente in vantaggio mantenendo la superiorità per quanto riguarda i punti. La nazionale Ceca ben messa in campo insegue ma non riesce mai a raggiungere gli azzurrini che sembrano avere una marcia in più.

Il coach si affida a Sbertoli in regia. Il palleggiaore protagonista in Superlega è il fiore all’occhiello della nazionale giovanile che potrà così contare su questo valido elemento per creare un gioco spumeggiante.

Partita all’ultimo respiro tra la Repubblica Ceca e l’Italia Volley Under 20 di Michele Totire che punta decisamente al titolo continentale anche se per farlo occorre superare in primis i cechi e poi nazionali come la Russia e la Turchia che non sono meno dell’Italia.

  •   
  •  
  •  
  •