Cremonese-Pistoiese 2-1: Vittoria meritata dei grigiorossi, Pistoiese deludente. Rivivi il LIVE!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per lega pro

Finale allo Zini con la Cremonese che supera la Pistoiese per 2-1, vittoria meritata per la squadra di Tesser grazie alle reti di Belingheri e Brighenti, su una Pistoiese che ha sofferto molto e concesso troppe occasioni da rete ai grigiorossi, spesso anche in modo gratuito; nel finale il gol di Rovini al 91′, ma la gara termina poco dopo.

45′ Gol della Pistoiese, palla recuperata da Gyasi che la toglie a Marconi, ottimo il servizio per Rovini, stop e conclusione nell’angolino per lui.
32′ Altro giallo per gli arancioni, Guglielmotti ammonito.
29′
Ammonito il capitano della Pistoiese Corrado Colombo.
22′ Priola di testa sugli sviluppi di un corner, anticipa tutti ma la sfera esce di poco.
15′ Secondo cambio per Remondina, entra Luperini per uno spento Minotti
13′ Brighenti raddoppia per la Cremonese, servito da una sponda aerea di Stanco, difesa orange da rivedere.
11′ Prima sostituzione della gara, la effettua la Pistoiese, dentro Rovini fuori Finocchio.
7′ Ammonito Belingheri
per fallo su Guglielmotti.
3′
Brighenti da pochi metri calcia potente, ma Feola salva la porta arancione.
1′ Occasione per la Pistoiese, che sugli sviluppi di un corner colpisce con Colombini, la parte alta della traversa.

SECONDO TEMPO

Finisce il primo tempo, equilibrio fino al 25′, poi ha preso il sopravvento la Cremonese che è passata in vantaggio al 39′ con Belingheri, molti errori gratuiti da parte della Pistoiese, che continua a sbagliare molto nei disimpegni.

44′ Maiorino spreca malamente da buona posizione il raddoppio, incredibile regalo di Minotti.
39′ Gol della Cremonese con Belingheri,
incredibile l’azione del gol grigiorosso, con diversi lisci e l’attaccante che si ritrova tutto solo davanti a Feola e lo supera in modo fortunoso.
37′ Ancora una punizione a favore per la Cremonese, da posizione invitante però Maiorino calcia sulla barriera.
33′ Fallo di Colombini che viene ammonito, Maiorino da quasi 30 metri calcia benissimo, ma Feola devia in angolo con prontezza
22′ Primo ammonito della gara, si tratta di Benedetti della Pistoiese.
18′ Cavion ci prova dal limite per la Cremonese, pallone fuori di un paio di metri.
12′ Gyasi si libera bene e calcia debole dai 20 metri, blocca senza problemi Ravaglia.
7′ La Pistoiese non sta a guardare e si rende pericolosa con Finocchio.
6′ Cremonese pericolosa in avvio, con Brighenti che manca di pochissimo l’appuntamento con il gol.

PRIMO TEMPO

Le formazioni ufficiali:
Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Marconi, Lucchini, Gemiti; Cavion, Pesce, Belingheri; Maiorino; Belinghieri, Stanco.
A disposizione: Galli, Bellucci, Procopio, Stanghellini, Ferretti, Scarsella, Perrulli, Polak, Haouache, Lame, Scappini. Allenatore: Tesser.
Pistoiese (4-3-1-2): Feola; Zanon, Colombini, Priola, Guglielmotti; Benedetti, Minotti, Hamlili; Finocchio; Colombo, Gyasi.
A disposizione: Albertoni, Boni, Placido, Sammartino, Proia, Luperini, Tomaselli, Pandolfi, Rovini. Allenatore: Remondina.

Arbitro: Davide Andreini di Forlì

La Cremonese per questa gara sarà priva di Porcari e Forni, mentre la Pistoiese dovrà rinunciare a Neuton, Gargiulo e Varano.
I precedenti tra le due squadre sono quattordici in terra lombarda tra le due compagini; una tradizione favorevole ai grigiorossi che hanno vinto per ben 10 volte, 3 i pareggi, mentre solo una volta la squadra arancione ha vinto a Cremona, si parla della stagione di Serie B 1977-1978. L’ultimo precedente invece risale al 2006-2007 e la partita terminò per 1-0 in favore dei locali, grazie ad un gol di Mariano Stendardo.

Si gioca per l’undicesima gara di Lega Pro girone A il match Cremonese-Pistoiese allo stadio Zini, le due squadre si affronteranno arrivando in modo diverso a questa gara; la Cremonese seconda in classifica con 23 punti, ha totalizzato 10 punti nelle ultime 4 gare, la Pistoiese invece nonostante anche un bel gioco espresso in diverse partite, si trova con 9 punti nella zona calda della classifica, nella scorsa domenica la squadra di Remondina ha pareggiato al Melani contro il Como, mentre nell’ultima trasferta ha fatto tremare l’Alessandria, anche se alla fine è stata sconfitta.

  •   
  •  
  •  
  •