Qualificazioni Europei Under 21: Lituania-Italia. Risultato e classifica.

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Under 21

L’Italia dell’Under 21 pareggia per 0-0 l’incontro con la Lituania e guadagna un punto che vale la qualificazione per la fase finale degli Europei e il primo posto del girone.

48′: Finisce qui l’incontro tra Lituania e Italia 0-0
45′: Esce Grassi, entra Mazzitelli per l’Italia. Assegnati due minuti di recupero.
41′: Mancano 4 minuti alla fine del match e l’Italia vede la qualificazione alla fase finale del prossimo Europeo.
35′: Ancora 0-0 il risultato. Maggior possesso palla per gli azzurrini.
32′: Esce Di Francesco, entra Morosini per l’Italia.
29′: Prima sostituzione per la Lituania. Esce Ruzgis, entra Upstas.
28′: Incredibile occasione da gol per l’Italia. Di Francesco in ritardo non concretizza per pochi centimetri.
25′: Occasione importante per Conti che ha messo una gran palla, ma gli attaccanti non sono riusciti a raggiungere il pallone.
23′: Ammonito Ricci per fallo.
19′: Ammonito Grassi e calcio di punizione per la Lituania da una posizione pericolosa. Sirgedas batte la punizione e guadagna un calcio d’angolo.
18′: Italia stabilmente nella metà campo lituana.
14′: Sinistro al volo di Petagna che si rende subito pericoloso.
12′: Sostituzione per gli azzurri: esce Rosseti, entra Petagna.
9′: Per l’Italia inizia a scaldarsi Petagna.
7′: Fallo di Ferrari che viene ammonito. Prima ammonizione per gli azzurri.
3′:Ammonito Petrauskas per fallo su Grasso.
1′:Prima occasione per l’Italia al secondo tempo, con un tuffo di Di Francesco, ma il pallone finisce in calcio di rinvio.Le squadre rientrano in campo per il secondo tempo. Non ci sono sostituzioni.

Il primo tempo tra Lituania e Italia finisce 0-0. Grande equilibrio tra le squadre.

45′: Concesso un minuto di recupero.
41′: Ricci tenta il tiro da fuori, ma arriva la super parata del portiere lituano.
38′: Punizione di Sirgedas per la Lituania, ma Cragno non si fa sorprendere.
37′: Traversone e colpo di testa di Rosseti che non è riuscito ad impattare bene la palla.
34′: Grassi largo per Barreca, buon lavoro di Rosseti, ma l’azione non si concretizza.
32′: Ancora angolo per l’Italia, ma il pallone è ancora molto alto.
30′: Calcio d’angolo per gli azzurri, pronto Ricci dalla bandierina, ma Ferrari va a vuoto.
27′: Siamo ancora sullo 0-0. Molto il possesso palla.
22′: Ripartenza di Silkaitis, ma viene steso da Conti, quindi calcio di punizione per la Lituania che chiedeva il vantaggio.
19: Benassi con un tiro da fuori a girare, ma il pallone viene mandato in calcio d’angolo.
15′: Ammonito Silkaitis per la Lituania, che ha commesso fallo con una trattenuta da dietro. Punizione per l’Italia, batte Cataldi, pallone per Di Francesco, ma l’assistente alza la bandierina per rilevare una posizione di fuorigioco.
12′: Assist per Stankevicius chiuso subito da Caldara.
9′: Punizione per l’Italia, colpo di testa per Di Francesco, ma il pallone finisce alto sopra la traversa.
8′: Calcio d’angolo per la Lituania, si propone Silkaitis, ma c’è un nulla di fatto.
6′: L’Italia cerca l’accelerazione in un terreno di gioco molto duro, ma è la Lituania ad essere in possesso del pallone.
4′: Di Francesco prova l’1 contro 1, parte un tiro cross, ma viene facilmente parato dal portiere lituano.
3′: Grande ritmo da parte di entrambe le squadre. Al momento regna l’equilibrio tra le due formazioni.
1′: Gli azzurri provano subito ad attaccare. Subito un calcio di punizione per Cataldi. Pallone teso e Ricci non riesce ad agganciarlo. Riparte così l’azione della Lituania.Si parte. Lituania-Italia fischio d’inizio.
Le formazioni si schierano a centrocampo, è il momento dei saluti e degli inni nazionali, prima del fischio d’inizio.
Tutto è pronto per l’inizio del match tra Lituania e italia. Le squadre stanno per scendere in campo.L’Under 21 scenderà in campo oggi alle ore 17 presso lo stadio Dariaus ir Gireno di Kaunas, contro la Lituania. La gara è valevole per le qualificazioni agli Europei. All’Italia serve un punto per avere la certezza matematica sulla qualificazione diretta agli Europei di categoria e il primo posto nel girone. L’incontro sarà diretto dall’arbitro lettone Andris Treimanis. Il ct azzurro ha commentato la sfida contro la Lituania: “La Lituania ci creerà sicuramente dei problemi, dovremo essere bravi a mettere in campo la cattiveria agonistica che ci ha sempre contraddistinto e a tenerli nella loro metà campo stando attenti alle ripartenze. Se devo fare un bilancio sono orgoglioso del nostro percorso fatto perché abbiamo disputato partite da squadra vera in uno dei gironi più difficili ed equilibrati di tutti. Devo fare un plauso a questi ragazzi per quello che hanno fatto in questo anno e mezzo. Oggi, sicuramente cercheremo di vincere”.


Le probabili formazioni

LITUANIA (4-4-2): Gertmonas; Petrauskas, Artimavicinus, Silkaitis, Gaspuitis; Janusevskis, Sirgedas, Kazlauskas, Baravykas; Stankevicius, Ruzgis. All. Vingilys.

ITALIA (4-3-3): Cragno; Conti, Caldara, Ferrari, Barreca; Grassi, Cataldi, Mazzitelli; Ricci, Cerri, Di Francesco. All. Di Biagio.

 
La classifica

 

Squadre G V P S GP C DR P.ti
1  Italia 9 7 2 0 17 3 14 23
2  Serbia 9 6 2 1 24 7 17 20
3  Slovenia 9 5 0 4 17 8 9 15
4  Repubblica d’Irlanda 10 4 0 6 14 17 -3 12
5  Lituania 9 3 0 6 5 17 -12 9
6  Andorra 10 1 0 9 1 26 -25 3

 

  •   
  •  
  •  
  •