Vicenza Perugia 1-4. Larga vittoria per gli uomini di Bucchi. Espulso mister Bisoli nei veneti

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

vicenza perugia

90 + 4 – Finisce qui. Vicenza-Perugia 1-4
90′ – Vengono concessi 4 minuti di recupero
88′ – GOL DEL PERUGIA con Di Carmine che in contropiede si invola e supera Benussi in uscita

75′ – Bellomo ancora protagonista con Rosati che toglie dall’incrocio dei pali una sua pericolosissima punizione dal limite
69′ – vicino al poker il Perugia con Guberti ma Pucino salva in spaccata
64′ – GOL DEL VICENZA con Bellomo il cui tiro viene deviato nella propria rete da Mancini

53′ – Perugia che amministra la gara complice la superiorità numerica in campo
48′ – Punizione calciata da Zivkov con Rosati che devia sopra la traversa
46′ – Si riprende con il Vicenza sostituisce Signori con Galano, il Perugia cambia l’unico ammonito Volta con Mancini.45+3 – Dopo 3 minuti di recupero finisce il primo tempo con il Perugia avanti di tre reti.
45′ – Espulso anche il tecnico del Vicenza Bisoli per proteste
44′ minuto: esce Adejo per infortunio ed entra Bogdan nelle fila del Vicenza
41′ – Espulso Rizzo del Vicenza, due gialli per lui nel giro di 5 minuti
39′ – GOL DEL PERUGIA con Dezi che raccoglie una palla scodellata da corner ed da sottomisura non sbaglia tra le proteste dei padroni di casa per una sospetta posizione di fuorigioco

34′ – Ammonito Adejo del Vicenza per fallo su Zebli
32′ –  Di Piazza sfugge a Volta sulla sinistra e mette un cross sul primo palo che Rosati però legge e blocca in presa
30′ –  Bomba da fuori di Rizzo, stavolta è Rosati a volare e smanacciare in corner il tiro diretto all’angolino.
29′ – Occasione per i biancorossi per riaprire la partita. La palla dal corner finisce sul secondo palo dove Galano ha il tempo di stoppare e calciare ma non inquadra la porta
27′ – GOL DEL PERUGIA con  Di Chiara tentativo di tiro dai venti metri di Nicastro, la sfera rimpallata finisce sull’out opposto dove Di Chiara tutto solo ha il tempo di mirare e scagliare una bomba che rimbalza sul palo interno e finisce dentro
25′ – Vicenza che fatica a costruire e soprattutto sulla fascia coperta da Pucino non riesce a trovare le misure agli avversari.
18′- Prima ammonizione della gara, tocca al perugino Volta
16′ – GOL DEL PERUGIA con Brighi –  Discesa sulla sinistra di Guberti che mette in area trovando Nicastro, il cui tiro sporco finisce per servire Brighi che tutto solo in area piccola tocca dentro
11′ – Risponde il Perugia, cross dalla sinistra di Di Chiara che Nicastro tutto solo raccoglie colpendo di testa, senza riuscire però a girare verso la porta. La palla esce di alcuni metri sul fondo
10′ – Rapido contropiede del Vicenza condotto da Bellomo che apre per Di Piazza ma non riesce ad arrivare alla deviazione sottomisura di testa su cross dello stesso attaccante
8′ – Gara bloccata con le squadre che si studiano in questa prima faseGara iniziata tra gli applausi per uno striscione issato in curva sud che recita “Vicini ai terremotati”.E’ il Perugia a muovere il primo pallone della gara.
Ecco le formazioni ufficiali:
Vicenza (4-3-1-2) Benussi; Pucino, Adejo, Esposito, Zivkov; Rizzo, Urso, Siega; Bellomo; Di Piazza, Galano. A disp. Vigorito, Fontanini, Bogdan, Smith, Signori, Orlando, Giacomelli, Vita, Cernigoi. All. Bisoli
Perugia (4-3-3) Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Di Chiara; Zebli, Brighi, Dezi; Guberti, Di Carmine, Nicastro. A disp. Eleizaj, Chiosa, Imparato, Acampora,  Ricci, Mancini, Bonaiuto, Drolè, Bianchi. All. Bucchi
Arbitro: Abisso di Palermo. Collaboratori: Santoro e Muto. Quarto uomo: Maggioni.Vicenza Perugia diretta live dalle ore 17,30. Sfida importante quella in programma questo pomeriggio allo stadio Romeo Menti e che vedrà contrapposte Vicenza e Perugia nel secondo posticipo domenicale della serie B. Partita con significati diversi per le due compagini, che non stanno attraversando un buon momento di forma. Fischio d’inizio alle 17:30 con cronaca live sul nostro sito. Primo confronto tecnico tra i due allenatori,  Pierpaolo Bisoli e Cristian Bucchi, in partite ufficiali. I due hanno condiviso un’esperienza nel Cesena: nella stagione 2009/10 Bisoli era l’allenatore dei bianconeri romagnoli, Bucchi era uno dei calciatori, che, con 4 reti in gare ufficiali su 24 presenze,  contribuì alla promozione in serie A della società bianconera.  Diamo uno sguardo a come arrivano le due squadre all’incontro di oggi.QUI VICENZA – Un punto nelle ultime due gare per gli uomini di Bisoli, che si trovano in piena zona retrocessione. Una vittoria oggi aiuterebbe a rasserenare un po’ gli animi, ma è la situazione infortunati a preoccupare. Sono infatti 8 gli indisponibili: Dall’Amico, H’Maidat, Giacomelli, Magri, Fabinho, Bertaso, Bianchi e Orlando.

QUI PERUGIA – Un pareggio e una sconfitta nelle ultime due uscite per i grifoni, che possono comunque continuare a credere nel sogno play-off. Out per infortunio Del Prete, Santopadre, Alhassan e Mancini.

 

  •   
  •  
  •  
  •