Bari vs Carpi, risultato finale 2-0. Rivivi il LIVE della partita

Pubblicato il autore: fabia

lo-stadio-san-nicola-di-bari
 Quando?
Oggi Ore 15.00
Cosa e Dove?
Oggi quindicesima giornata di serie B si gioca la partita Bari-Carpi presso lo stadio San Nicola di Bari 
Riportiamo per tanto l’intervista fatta a CASTORI, 
l’allenatore del Carpi in conferenza stampa per entrare nel vivo dell’atmosfera che si respira nel Carpi.
Dopo la gara con l’Avellino ho fatto i complimenti alla squadra per la prestazione. Non bisogna perdere fiducia e convinzione perché la strada giusta è questa. A volte nel calcio i risultati non arrivano subito ma bisogna rimanere tranquilli e non andare a cercare chissà cosa. Abbiamo lavorato molto bene in settimana aumentando i carichi, con la serenità giusta. Le difficoltà del Bari? Penso solo alla mia squadra, ognuno ha i suoi problemi. Io ho cercato di tenere alta la concentrazione nel lavoro quotidiano senza parlare del Bari. Dell’avversario ci possiamo interessare fino a un certo punto perché quello che conta è quello che facciamo in campo. Il Bari è una squadra forte, per me Brienza è il giocatore più forte della Serie B e con lui Maniero e De Luca, sono tutti giocatori forti. Dobbiamo prendere le giuste contromisure, correre tanto e tenere alto il ritmo perché è una nostra prerogativa. E’ importante imprimere il nostro ritmo alla gara. Il gruppo sta bene, anche Struna e Poli hanno recuperato al meglio dopo gli acciacchi della scorsa settimana. Sono indisponibili solo Jawo e lo squalificato Crimi. La serenità non l’abbiamo mai persa, un campionato è lungo 9 o 10 mesi e come in ogni attività ci sono momenti più o meno difficili. Ma è normale amministrazione e non abbiamo mai vissuto nervosismi particolari. Abbiamo fatto grandi partite raccogliendo meno di quello avremmo meritato, senza vittimismo e piangerci addosso ma continuando a lavorare come stiamo facendo“.

Manca solo un quarto d’ora all’inizio della partita del Bari contro il Carpi, la partita avrà luogo presso lo stadio San Nicola alle ore 15.00.
Il Bari gioca in casa con questa formazione:
CONVOCATI BARI
Portieri: Gori, Micai, Ichazo
Difensori: Daprelà, Tonucci, Cassani, Moras, Sabelli, Capradossi
Centrocampisti: Romizi, Basha, Fedele, Doumbia, Martinho, Furlan, Valiani
Attaccanti: Boateng, De Luca, Fedato, Maniero, Brienza

Leggi anche:  Esonerato Cannavaro: il sostituto è già a Benevento

Per quanto riguarda il Carpi invece abbiamo questi giocatori:
CONVOCATI CARPI
Portieri: 1 Colombi, 12 Belec
Difensori: 3 Letizia, 5 Struna, 6 Gagliolo, 13 Poli, 21 Romagnoli, 23 Blanchard
Centrocampisti: 4 Sabbione, 8 Bianco, 14 Bifulco, 19 Pasciuti, 20 Lollo, 24 Mbaye
Attaccanti: 9 Comi, 10 Catellani, 11 Di Gaudio, 15 Lasagna, 26 De Marchi

Formazione ufficiale Bari:
(4-3-3): Micai; Sabelli, Moras, Tonucci, Cassani; Basha, Romizi, Valiani; Brienza, Maniero, De Luca.
Formazione ufficiale Carpi:
(4-4-1-1): Colombi; Struna, Romagnoli, Poli, Gagliolo; Letizia, Mbaye, Bianco, Di Gaudio; Lollo; De Marchi.1′ – Si parte! Comincia la sfida del San Nicola. Per quanto riguarda il Bari, tutti in maglia bianca, il Carpi invece in casacca grigia con risvolti verdi.

4′ –
 Il giocatore centrocampista Basha agisce da mezz’ala destra mentre il collega centrocampista Romizi è al vertice basso del centrocampo
7′ – Ancora situazione statica, nessuna particolare emozione traspare. Le due squadre si studiano.
8′ – Azione del difensore Struna con un retropassaggio corto di testa, fermata dal portiere Colombi
10′ – Il calciatore  centrocampista Bianco soffia il pallone al centrocampista barese Romizi a metà campo e lancia il pallone all’attaccante De Marchi che si invola tra Moras e Tonucci.
De Marchi entrato in area, calcia sul fondo di poco.
11′ – Carpi: conclusione insidiosa di Letizia dai 25 metri ma il portiere Micai respinge.

13′ –
Intervento forte e poco etico del centrocampista del Carpi Mbaye sul centrocampista  Valiani. rischiando il cartellino giallo.
14′ – Inevitabili le proteste del Bari. Il centrocampista Mbaye del Carpi ostacola il centrocampista del Bari Maniero, pronto a colpire in piena area. L’arbitro lascia proseguire
15′ – Il centrocampista Valiani entra in area e prova a dare una svolta alla partita, attualmente 0 a 0, Valiani tenta il tiro a giro.Tuttavia la Palla è smorzata dal corpo di un difensore e poi allontanata.
18′ – Azione del Bari: l’attaccante Brienza scaglia un gran tiro da fuori area, Colombi calcia in corner ma non ci sono pericoli per la difesa emiliana.
25′ – Ammonito il calciatore centrocampista del Bari Romizi per aver commesso un fallo sul giocatore del Carpi Mbaye.
32′ – Ancora azione dell’attaccante Brienza! Sinistro dal limite dell’ex Bologna, il portiere del Carpi Colombi blocca in due tempi.
33′ – De Luca protesta! Traversone da sinistra persa dall’attaccante del Bari che arriva in ritardo, lamentandosi di un presunto contatto con Poli. L’arbitro Sacchi non fischia e lascia che la partita vada avanti
35′ – L’attaccante del Bari Brienza sembra essere l’unico capace nel regalare verve alla partita  specialmente negli ultimi metri. Maniero e De Luca hanno agito poco.
40′ – Destro del difensore Cassani, deviazione in corner di un difensore. Il Bari prova a segnare e portarsi in vantaggio nel primo tempo.
42′ – L’azione del BARI: Corner dell’attaccante Brienza, incorna Maniero. Colombi se la cava  come può, poi Tonucci è anticipato sul più bello, da pochi passi.45′ – Un minuto di recupero46′ – Punizione di Brienza ecco che la palla che esce di pochissimo

Leggi anche:  Bari, che acquisto dal calciomercato! La punta che mancava, ora si può sognare

Squadre negli spogliatoi, finisce 0 a 0 il primo tempo Bari contro Carpi

Inizio secondo tempo !

46′ – Si riparte! Cambio nel Bari: esce Romizi, entra Fedele.

46′ – L’attaccante De Marchi riconquista palla e scarica il destro da fuori, cosi facendo Blocca Micai.
Entra in campo Fedele, Colantuono definisce la mediana del Bari, questa la disposizione: Basha è il vertice basso, Fedele è la mezz’ala destra, Valiani sul centro-sinistra.

49′ – I calciatori baresi si scaldano, Doumbia, Martinho e Furlan.

50′ – Cambio di giocatori nel Carpi:  Lasagna al posto di De Marchi

51′ -Goal del Bari grazie a BASHA ! Goal compiuto tutto da solo dal mediano albanese che è respinto dalla difesa ospite ma dopo un paio di finte, fa partire un gran destro che si infila nell’angolo basso alla sinistra di Colombi, apparso non irreprensibile nell’occasione!

Leggi anche:  Esonerato Cannavaro: il sostituto è già a Benevento

56′ – Incredibile!Ecco il RADDOPPIO DEL BARI grazie a Matteo Fedele!

60′ – Cade a terra Giuseppe De Luca dopo uno scontro aereo. Entrano subito i sanitari in campo.

Sostituzione nel Bari: esce proprio De Luca, entra Furlan.

66′ – Il Carpi  fatica ad abbozzare una reazione.

69′ – Altro cambio per il Carpi: esce Gagliolo, entra Bifulco.

71′ – Fedele ci prende gusto e prova a segnare da lontano. Palla finita a lato.Evidenti e fragorosi gli applausi del pubblico

 Terzo e ultimo cambio nel Carpi: esce Mbaye, entra Catellani. Ospiti a trazione anteriore.

77′ – Tonucci ferma Lasagna con una  scivolata. Il calciatore centrocampista dei galletti biancorossi resta a terra inevitabile il soccorso dei medici. Maniero non sembra al top: probabili crampi per l’attaccante napoletano. Cambiamenti in campo rientra Tonucci,  richiamo per Capradossi

80′ – Ammonito il centrocampista del bari Basha per un comportamento non conforme alle regole previste.

86′ – Un altro “fallo tattico” commesso dai giocatori del Carpi. Questa volta è il centrocampista Bianco ad ostacolare Sabelli, partito in contropiede.

88′ – Ammonito  Struna, per aver dato una manata a Brienza.

90′ – Questo il Bari con un inedito 3-5-2. Capradossi, Moras e Cassani sono i difensori, le fasce sono presidiate da Furlan (a sinistra) e Sabelli (a destra).  Ammonito l’ex Bianco

Ora cinque minuti di recupero.

92′ – Fallo di Romagnoli su Maniero.

93′ – Punizione calciata da Furlan: palla ampiamente alta.

95′ – L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Finale: Bari batte Carpi due a zero.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,