HIGHLIGHTS / Inter-Crotone 3-0: doppietta di Icardi e un gol di Perisic e i nerazzurri tornano alla vittoria

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
HIGHLIGHTS DI INTER-CROTONE 3-0
90’+3  Goal!!! 3-0 Icardi. Eder crossa in mezzo all’area trovando Mauro Icardi che aggancia e spara in rete all’angolino basso di sinistra.
90’+2  Il calcio d’angolo battuto da Crotone viene tranquillamente inhtercettato dai difensori avversari.
90’+1  Crotone non approfitta di questo corner, la difese riesce a liberare bene l’area. Palla in out e Crotone potrà usufruire di un calcio d’angolo
90′     Crotone non è riuscito a prendere in vantaggio dal corner. La difesa avversaria è attenta e scongiura la minaccia. Il direttore di gara indica la bandierina, Crotone potrà battere un calcio d’angolo.
89′     Saranno tre i minuti di recupero
88′    Pallone che viene allontanato dopo che Diego Falcinelli ha provato a superare un avversario. La sfera esce dal fondo. Occasione per Crotone con un calcio d’angolo.
86′    Goal!! 2-0 Icardi trasforma con precisione il rigore
85′   Tiro di Joao Mario che tira fuori area con un tiro impreciso. Uno dei difensori di Crotone è stato trattenuto dall’avversario e l’arbitro non esita a fischiare fallo. Uno dei giocatori del Inter si appresta alla battuta.
83′   Goal!!!! 1-0 Perisic raccoglie il lancio da centrocampo e va in area e getta la palla nel set alle spalle di Cordaz
81′   Finisce qui la partita di Antonio Candreva che lascia quindi spazio a Stevan Jovetic.
78′   Eder  ha commesso un fallo in attacco e l’arbitro Gianpaolo Calvarese indica immediatamente un calcio piazzato.
77′   Rovesciata di Icardi che va alta
76′   Marcelo Brozovic calcia l’angolo nel mucchio ma trova solo un difensore avversario che spazza.
74′    Joao Mario si fa trovare pronto su un corner arrivato all’altezza del dischetto, non riesce tuttavia di testa a mandare in rete il pallone. Il tiro termina alto sopra la traversa.
73′   Tiro cross di Candreva ma Cordaz ben attento devia in angolo
72′   Aleandro Rosi viene punito con un giallo.
71′   Il corner, battuto da Antonio Candreva, viene allontanato di testa da uno dei difensori.
70′  Bel cross di Davide Santon all’interno dell’area ma la difesa avversaria intercetta. Palla che esce dal fondo. Il gioco riprenderà con un corner in favore di Inter.
69′  Antonio Candreva si crea una buona occasione andando al tiro dalla media distanza. Non trova però il gol, la palla esce altissima.
67′  Jeison Murillo si lancia su un rimbalzo del pallone al limite dell’area ma il suo tentativo termina alto sopra la traversa.
65′ Il corner seguente di Antonio Candreva viene spazzato via dalal difesa avversaria.
62′ Antonio Candreva non riesce a trovare nessun compagno in area, il passaggio viene intercettato. Inter potrà sfruttare un corner.
61′ Punzione di Banega ma Cordaz para ancora
60′ Buona difesa. Marcelo Brozovic cerca Mauro Icardi in area ma il passaggio viene bloccato.
59′ Mauro Icardi stacca bene dal dischetto per colpire il corner. Il suo colpo di testa termina di poco largo sulla sinistra.
58′ Lancio di Banega e cross di D’Ambrosio verso Perisic che viene contrastato da un difensore del Crotone
56′ Antonio Candreva calcia in area dalla bandierina ma il pallone viene intercettato.
55′ Antonio Candreva si fa strada a suon di dribbling ma uno dei difensori alla fine riesce a chiudere. Inter ha a disposizione un calcio d’angolo. L’arbitro e l’assistente hanno indicato la bandierina.
54′  Antonio Candreva scatta verso la porta ma il difensore recupera bene e lo contrasta. Inter costringe gli avversari a concedere un tiro dalla bandierina.
52′ Tiro di D’Ambrosio da centrocampo ma Cordaz para anche questo
50′ Tiro di Banega fuori dall’area di rigore viene deviato in calcio d’angolo che non va a buon fine
49′ Calcio d’angolo per l’Inter
47′ Perisic crossa per Icardi ma il pallone debole va a finire tra le mani di Cordaz
46′ Calcio di punizione in avvio per l’Inter con Banega che mette il pallone in testa a Murillo ma manda alto
45′ E’ iniziata la ripresa

Leggi anche:  Juventus a sostegno dei propri dipendenti: "Attivata la Banca Ferie Solidali"

Ricomincia il secondo tempo di Inter-Crotone 0-0

45′ +2   Termina la prima fazione 0-0
45’+2   Difessa attentissima e il pericoloso cross di Ever Banega viene allontanato.
45′ +1  Ever Banega spara il pallone appena fuori dall’area, il suo tentativo è respinto da un difensore. La palla è uscita dal campo. Inter avrà una possibilità di segnare da calcio d’angolo.
45′  Due minuti di recupero
44′  Ivan Perisic prova a passare il pallone ad un proprio compagno con un cross ma la difesa riesce a liberare l’area.
43′  Antonio Candreva scatta alle spalle del suo avversario ma non riesce a tenere in gioco il pallone.
41′  Marcelo Brozovic recapita il pallone a Ivan Perisic con un preciso passaggio ma questi viene subito circondato dai difensori e finisce col perdere il pallone.
40′ Antonio Candreva batte il corner ma non riesce a trovare un compagno. Il pallone viene allontanato facilmente.
39′ Ever Banega prova a passare a Antonio Candreva ma dosa male la forza ed il pallone sfila. La palla è oltre la linea di fondo campo, Crotone rimetterà dal fondo.
37′ Davide Santon mette in mezzo un cross invitante ma la difesa intercetta il pallone.
36′ Danilo D’Ambrosio tocca la sfera col braccio e si mervaglia del fischio! Hanno visto tutti il tocco scorretto, arbitro incluso
34′ Danilo D’Ambrosio ha messu un passaggio veloce in area per Mauro Icardi che non è però riuscito a dribblare il suo avversario e l’azione è sfumata.
33′ I giocatori del Inter mantengono il possesso passandosi il pallone e cercando il momento giusto per segnare.
32′ Ever Banega batte subito l’angolo con un passaggio corto.
29′ Botta di Candreva da fuori area gran bella parata di Cordaz e respinta in rete di D’Ambrosio, ma l’arbitro annulla per fuorigioco.
28′ Andrea Barberis non calcia la punizione come un calciatore del suo calibro sa calciare. Il pallone termina contro la barriera.
26′ Davide Santon commette un brutto intervento. L’arbitro lo vede e fischia immediatamente. Crotone potrà sfruttare un calcio piazzato.
24′ Inter controlla la partita al momento grazie agli scambi di palla continui dei suoi giocatori. Uno degli avversari però riesce ad intecettare ed a rubare palla.
22′ Danilo D’Ambrosio mostra tutta la sua tecnica sopraffina e pesca Ivan Perisic con un bel lancio morbido che gli permette di proseguire l’attacco.
20′ Davide Santon cerca la testa di un compagno con un bel cross ma la difesa è ben piazzata e allontana il pericolo.
19′ Murillo sostituisce Ranocchia
19′ Problema fisico per Ranocchia che non ce la fa a stare in campo.
16′ Miranda sbarra la strada allo svedese Rhodien che voleva crossare in area
14′ Djamel Mesbah non poteva aspettarsi altro che un giallo dopo il suo intervento. Gianpaolo Calvarese non ci pensa molto infatti, estrae il cartellino dalla tasca e ammonisce
13′ Marcello Trotta sembrava potesse involarsi ma uno dei difensori ha chiuso bene.
12′ Cross lungo di Ever Banega che non trova però nessun compagno. I difensori hanno allontanato rapidamente il pallone.
10′ Andrea Ranocchia si è preso il giallo per duro contratto
9′ Buco di Miranda per un po’ non ne approfittava Falcinelli. Pallone che va però nelle mani sicure di Handanovic
8′ La palla è calciata con forza su angolo da Antonio Candreva (Inter), ma uno dei difensori interviene e libera facilmente.
7′ Ever Banega (Inter) arriva al tiro dopo una bella azione personale. Il pallone è diretto sulla destra ma il portiere respinge con un buon intervento. Inter batterà un calcio d’angolo. Altro pericolo per la squadra avversaria.
6′ Joao Mario gioca in area per Ever Banega che però non riesce a superare il suo avversario.
4′ Danilo D’Ambrosio gioca uno splendido pallone lungo per Ivan Perisic che non riesce però a superare il diretto avversario e l’azione sfuma.
3′ I giocatori del Inter si scambiano palla sui piedi cercando di costruire nuove azioni d’attacco.
2′ Antonio Candreva calcia in area un cross sperando di pescare uno dei suoi compagni ma non vi riesce.
1’La partita è inziiataFormazioni ufficiali
Inter (4-4-1-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Candreva, Joao Mario, Brozovic, Perisic; Eder; Icardi.
Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Rohden, Crisetig, Barberis, Palladino; Falcinelli, Trotta.

Leggi anche:  Un Ibrahimovic famelico...

L’Inter riparte dopo la sconfitta di Southampton di giovedì in Europa League in rimonta inglese. Probabilmente domani sarà presentato alla Pinetina Stefano Pioli. Il momento non è dei migliori e i nerazzurri hanno assoluto bisogno di tornare alla vittoria. Ci proverà questo pomeriggio nella delicata sfida contro il Crotone, ultimo in classifica, ma reduce dal primo storico successo nella massima serie contro il Chievo. Per i nerazzurri in panchina siederà ancora Vecchi, traghettatore fino all’arrivo del vero successore di Frank de Boer: Vecchi non cambia e conferma il 4-4-1-1. Ballottaggio Eder-Banega per il posto alle spalle di Icardi, con l’italo-brasiliano in leggero vantaggio. A centrocampo si rivedono dal 1′ Brozovic e Joao Mario, con Candreva e Perisic confermati sugli esterni. In difesa, infine, cambiano due giocatori rispetto alla gara di giovedì: con Miranda e D’Ambrosio, spazio a Ranocchia e Santon. Nicola dovrà rinunciare a Stoian. Sarà un 4-4-2, con Trotta e Falcinelli in attacco. Chiavi del centrocampo nelle mani di Crisetig, ex di turno, che sarà affiancato da Barberis. Sulle corsie esterne, invece, giocheranno Rohden e Palladino. Confermata, infine, la difesa vista contro il Chievo: Rosi e Mesbah sui lati, Ceccherini e Ferrari in mezzo.
A dirigere l’incontro sarà Marco Guida, trentacinquenne della sezione di Torre Annunziata.

Leggi anche:  Inter DAZN, tre gare dei nerazzurri in streaming

inter-crotone-streaming-siti-web-dove-e-come-vedere

  •   
  •  
  •  
  •