HIGHLIGHTS/Napoli-Dinamo Kiev 0-0. Hamsik e compagni sterili in attacco mettono a serio rischio la qualificazione agli ottavi

Pubblicato il autore: marco.stiletti
HIGHLIGHT DELL’INCONTRO

TERMINA QUI. IL NAPOLI NON RIESCE A BATTERE LA DINAMO KIEV E METTE IN SERIO PERICOLO LA QUALIFICAZIONE AGLI OTTAVI. IL RISULTATO E’ DI PARITA’ 0-090’+3     Termina l’incontro 0-0
90’+2     Pavel Orihovsky sembrava potesse involarsi ma uno dei difensori ha chiuso bene.
90’+1     Domagoj Vida prova a pescare un compagno ma mette troppa forza nel passaggio e l’azione svanisce.
89′         Saranno tre i minuti di recupero
87′         Manolo Gabbiadini viene pescato in fuorigioco!
86′         Sostituzione. Dries Mertens lascia il suo posto a Emanuele Giaccherini.
84′       Sergiy Rybalka prova a segnare colpendo dalla distanza un pallone rimbalzante. Il tiro non è sufficientemente preciso e termina alto sopra la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Napoli rimetterà dal fondo.
82′       E’ tempo di una sostituzione. Questa era l’ultima azione di Artem Besedin che viene rimpiazzato da Junior Moraes.
81′       Faouzi Ghoulam batte corto il calcio d’angolo.
80′      Raul Albiol spara un tiro potente nel tentativo di impensierire il portiere, il tiro viene però fermato da un difensore. La palla esce dal campo. Napoli ha ottenuto un calcio d’angolo.
79′       E’ ora di una sostituzione. Piotr Zielinski sarà rimpiazzato da Allan.
78′      Sergiy Rybalka si incarica di battere questo angolo ma il pallone finisce nel mucchio dei difensori.
76′      Kalidou Koulibaly viene ammonito per aver atterrato un avversario. Facile chiamata questa per Ovidiu Hategan.
75′     Manolo Gabbiadini ha avuto una buona occasione per segnare. Ha scattato verso la porta per poi calciare rasoterra dalla distanza verso il centro ma Artur Rudko con prontezza riesce a parare.
74′     Manolo Gabbiadini calcia dopo aver ricevuto un bel passaggio. Il pallone esce davvero di poco sulla sinistra.
73′     Faouzi Ghoulam calcia in area il corner ma Artur Rudko legge la traiettoria e intercetta. Napoli sta per battere un calcio d’angolo.
72′    Manolo Gabbiadini conquista il rimpallo arrivato fuori area e tenta la conclusione ma il tiro viene fermato da uno dei difensori. Palla che esce dal fondo. Il gioco riprenderà con un corner in favore di Napoli.
71′    Il calcio di punizione non porta nessun pericolo. Manolo Gabbiadini (Napoli) calcia contro la barriera.
70′    Ovidiu Hategan non può lasciar correre su questo deciso intervento di Denys Garmash  e fischia il fallo. Napoli guadagna un calcio di punizione che può portare ad un’occasione da gol.
70′    Pavel Orihovsky parte in solitaria ma non riesce a concludere l’azione, i difensori sono riusciti a fermarlo.
69′    Sergiy Rebrov prepara il cambio. Serhij Sydorcuk sarà rimpiazzato da Pavel Orihovsky.
67′    Raul Albiol si fa trovare pronto su un corner arrivato all’altezza del dischetto, non riesce tuttavia di testa a mandare in rete il pallone. Il tiro termina ben largo oltre il palo destro.
66′   Marek Hamsik tenta la fortuna dal limite dopo aver controllato un passaggio al bacio. Artur Rudko con un’ottima parata respinge il pallone diretto sulla sinistra. Il pallone termina in out. Napoli avrà un calcio d’angolo a disposizione.
64′   Faouzi Ghoulam parte in solitaria ma non riesce a concludere l’azione, i difensori sono riusciti a fermarlo. La palla è uscita dal campo. Napoli avrà una possibilità di segnare da calcio d’angolo.
63′   Il guardialinee alza la bandierina per segnalare il fuorigioco. Il fischio era indirizzato a Andriy Yarmolenko.
61′   Sventola la bandierina e Lorenzo Insigne è ancora in fuorigioco, non è la prima volta oggi.
60′  Faouzi Ghoulam batte subito un angolo con un passaggio corto.
59′   La punizone calciata dentro l’area da Dries Mertens è stata facilmente allontanata dai difensori.
58′  Artem Besedin fa un intervento duro e Ovidiu Hategan lo richiama per fallo. Calcio di punizione per Napoli che potrà così proseguire l’azione di attacco.
57′  Jose Callejon non riesce a far filtrare il pallone e l’azione si interrompe.
56′ Che occasione sprecata da Serhij Sydorcuk. Dopo aver ricevuto un bel passaggio manda il pallone altissimo sopra la traversa.
54′ Miracolo di Artur Rudko! Lorenzo Insigne dopo essersi liberato dei difensori ha concluso da appena fuori area. Il suo tentativo indirizzato sotto la traversa però viene respinto dal portiere!
52′ Lorenzo Insigne si fa strada a suon di dribbling ma uno dei difensori alla fine riesce a chiudere. Fischio dell’arbitro, Napoli ha a disposizione questo calcio d’angolo.
51′ Quasi gol! Marek Hamsik spreca una ghiotta occasione. Arriva a colpire di testa sul bel cross dalla fascia ma il pallone sfiora il palo destro ed esce!
50′ Jose Callejon decide per lo scambio invece che buttare il pallone in area da calcio d’angolo.
50′ Faouzi Ghoulam cerca un compagno con un passaggio morbido, la difesa però intercetta. Napoli potrà sfruttare un corner.
47′ Cross messo in area da Jose Callejon che si chiude con un nulla di fatto, dobbiamo aspettare ancora un po’ per un’azione più pericolosa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Dyn. Kiev rimetterà dal fondo.
46′ Ovidiu Hategan fischia per questo intervento pericoloso di Elseid Hysaj.
45′ Calcio d’inizio della ripresa

Ricomincia il secondo tempo

45’+1 fine primo tempo. Le squadre vanno a prendere un tè caldo negli spogliatoi
45′ Sara un minuto solo quello di recupero della prima frazione
44′ Lorenzo Insigne viene pescato diverse volte in fuorigioco. Il motivo è il suo stile di gioco, sempre sulla linea della difesa in attesa del momento decisivo. Ma non è questo il caso.
42′ Raul Albiol cerca di pescare Elseid Hysaj ma il filtrante è troppo potentee l’azione non si concretizza. La palla è fuori dal campo e Dyn. Kiev avrà una rimessa laterale a favore.
40′ Dries Mertens prova a trovare Marek Hamsik con un passaggio lungo. Artur Rudko capisce tutto ed esce dai pali per far suo il pallone.
39′ Jose Callejon non riesce a chiudere il passaggio in area. L’azione sfuma.
38′ Il corner che segue, battuto da Jose Callejon non ha sviluppi.
37′ Faouzi Ghoulam spreca una buona occasione mandando l’ultimo passaggio dritto nei piedi dei difensori. Napoli batterà un calcio d’angolo. Altro pericolo per la squadra avversaria.
36′ Viktor Tsygankov scatta verso la porta ma il difensore recupera bene e lo contrasta.
35′ Kalidou Koulibaly calcia il pallone verso l’area ma i difensori sono attenti e spazzano.
33′ Sergiy Rybalka è entrato con troppa decisione, Ovidiu Hategan interrompe il gioco e segnala la punizione. Un calcio di punizione è stato concesso a Napoli.
32′ Viktor Tsygankov calcia in mezzo la punizione che però viene respinta dalla difesa.
31′ Entrata troppo decisa di Kalidou Koulibaly, Ovidiu Hategan non può che fischiare fallo. Ci sarà una punizione per Dyn. Kiev.
30′ Un traversone in area di Elseid Hysaj avrebbe dovuto essere più preciso per poter creare un’occasione da gol per la sua squadra.
29′ Marek Hamsik arriva con tecnica e velocità sul limite per poi calciare in porta. La palla termina però sulle gradinate. Tutto bene tranne il tiro! La palla è oltre la linea di fondo campo, Dyn. Kiev rimetterà dal fondo.
27′ Denys Garmash va al tiro dalla distanza ma il pallone esce non di poco sopra la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Napoli rimetterà dal fondo.
26′ La bandierina è alzata e gioco fermo – altro fuorigioco di Lorenzo Insigne. Ormai non è più una novità!
25′ Marek Hamsik riceve palla appena fuori area e conclude mirando al centro della porta. Artur Rudko con grandi riflessi evita il gol, davvero un ottimo intervento.
23′ Lorenzo Insigne scatta alle spalle del suo avversario ma non riesce a tenere in gioco il pallone.
22′ Sergiy Rybalka aggancia il passaggio morbido di un suo compagno e dal limite dell’area calcia al volo sopra la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo, Napoli rimetterà dal fondo.
20′ Cross lungo di Andriy Yarmolenko che non trova però nessun compagno. I difensori hanno allontanato rapidamente il pallone.
19′ Attenzione, troppa foga in questa giocata. Serhij Sydorcuk atterra il suo avversario con un intervento a piedi pari. Può ritenersi fortunato per non essere stato espulso e restare della partita.
18′ Dries Mertens si avventura in dribbling in area ma Artur Rudko esce bene per anticiparlo e lo ferma.
17′ Il difensore libera l’area ma sarà calcio d’angolo. Faouzi Ghoulam si incarica della battuta.
16′ Faouzi Ghoulam si incarica del corner ma il pallone trova la testa di un difensore.
15′ Faouzi Ghoulam batte il corner ma il pallone viene spazzato dalla difesa avversaria. Corner in favore di Napoli. Diversi gli uomini mandati in area a saltare.
14′ Pallone che viene allontanato dopo che Dries Mertens ha provato a superare un avversario. L’arbitro ed il suo assistente sono d’accordo per assegnare l’angolo a Napoli.
13′ Punizione calciata da Amadou Diawara ma il pallone viene spazzato.
11′  Bandierina alzata nei confronti di Artem Besedin. L’arbitro ha fischiato fuorigioco.
10′ Dries Mertens  sembrava potesse involarsi ma uno dei difensori ha chiuso bene.
8′ Marek Hamsik mette in area un bel pallone ma il tentativo viene fermato. Il pallone esce e sarà calcio d’angolo. Napoli potrà proseguire l’attacco.
6′ Viene sbandierato un fuorigioco a Lorenzo Insigne. Oggi non è il primo a dire la verità.
5′ Lorenzo Insigne si avventura in dribbling in area ma Artur Rudko esce bene per anticiparlo e lo ferma.
4′ Mykola Morozyuk cerca di pescare Sergiy Rybalka ma il filtrante è troppo potentee l’azione non si concretizza. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Napoli
2′ Bel cross di Faouzi Ghoulam all’interno dell’area ma la difesa avversaria intercetta.
1′ E’ iniziato il match

PROBABILI FORMAZIONI
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Dinamo Kiev (4-2-3-1): Rudko; Morozyuk, Vida, Khacheridi, Makarenko; Sydorchuk, Rybalka; Yarmolenko, Garmash, Tsygankov; Moraes

Napoli-Dinamo Kiev. Torna il grande fascino della Champions League, con il San Paolo teatro della quinta giornata della manifestazione europea più importante per club. Gli azzurri hanno bisogno dei tre punti contro il fanalino di coda Dinamo Kiev, mentre la sfida tra Besiktas e Benfica è terminata 3-3. Sarri potrebbe brindare il passaggio del turno. Ulteriore vantaggio, per gli azzurri, sarà quello di scendere in campo già consci del risultato della gara di Istanbul, che si giocherà alle 18.45. Questi, però, sono discorsi che non interessano a Sarri, perché l’obiettivo è pensare a battere una Dinamo Kiev che in trasferta gioca un calcio apprezzabile, mostrando di saper mettere in difficoltà ogni avversario. Occhi aperti, dunque, e massima concentrazione per i partenopei che non vincono in Champions da tre giornate, con una sconfitta ed un pareggio ottenuti contro il Besiktas. Il San Paolo, violato per la prima volta il mese scorso dai turchi, vuole tornare a ruggire, anche se – a dir la verità – non ci dovrebbero essere più di 35mila spettatori nel catino di Fuorigrotta. Sono in extremis si saprà se saranno della sfida Albiol e Gabbiadini ma tutto lascia supporre che i due partiranno dalla panchina, con Chiriches e Mertens falso nueve dal 1’. In mediana possibile ritorno di Jorginho mentre il ballottaggio Zielinski-Allan dovrebbe premiare il polacco. Nel 4-2-3-1 Moraes sarà l’unica punta supportata da Yarmolenko, Garmash e Tsygankov. In mediana Sydorchuk e Rybalka con Morozyuk, Vidal, Khacheridi e Makarenko in difesa davanti a Rudko.

Probabili formazioni Napoli Dinamo Kiev

  •   
  •  
  •  
  •