Qualificazioni mondiali: Italia batte Liechtenstein 0-4 LIVE!

Pubblicato il autore: Luca Ludovici Segui

xxymhj-1-0x290-european_qualifiers_liechtenstein_vs_italia-123
Risultato finale Liechtenstein-Italia 0-4

Marcatori: 11′ e 44′ pt Belotti (I), 12′ pt Immobile (I), 32′ pt Candreva (I)

Cronaca primo tempo

Ore 20.48, fischia Bebek. Allo stadio Rhein Park di Vaduz inizia il match tra Liechtenstein e Italia.

1′ – Nel 1° tempo il Liechtenstein attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Salanovic trova un varco sulla destra e conquista un corner.

2′ – Sugli sviluppi del 1° tiro dalla bandierina, la difesa azzurra concede un 2° angolo.

2′ – Sugli sviluppi del 2° calcio d’angolo, la difesa azzurra non corre alcun rischio.

4′-  Verticalizzazione di De Rossi per Immobile, il quale s’inserisce bene sulla zona sinistra dell’area di rigore avversaria, ma il suo tocco a scavalcare il portiere in uscita disperata indirizza il pallone di poco a lato.

5′ – Altra azione d’attacco dell’Italia e cross di Candreva, dalla destra per Bonaventura, il cui tiro in diagonale viene respinto da Jehle.

6′ – Zappacosta ci prova dalla media distanza: altra parata di Jehle.

7′-  Azzurri da alcuni minuti stabilmente padroni del campo.

8′ – Salanovic riesce ad inserirsi nuovamente in zona d’attacco e prova un tiro velleitario dai 30 mt: sfera abbondantemente fuori.

10′ – Gli azzurri si riportano in attacco e conquistano un nuovo corner.

11′- GOOOL. Italia in vantaggio. Sugli sviluppi del corner da destra a favore degli azzurri, Romagnoli colpisce di testa in area di rigore avversaria e serve lo smarcatissimo Belotti, il quale insacca con un tocco preciso a pochi metri dalla porta.

12′ – GOOOL. Raddoppio dell’Italia. Assist di testa di Belotti, il quale smarca Immobile in piena area di rigore avversaria. La punta della Lazio stavolta, a differenza dell’occasione avuta pochi minuti fa, è lucidissimo e batte Jehle con un tiro a mezz’altezza che s’insacca alla destra del portiere dei padroni di casa.

14′ – Candreva va al tiro dalla media distanza: palla sul fondo.

16′ – Tentativo di azione d’attacco da parte del Liechtenstein, ma gli azzurri controllano bene gli spazi nella loro metà campo.

18′ – Zappacosta lavora un ottimo pallone sulla zona di destra e va al cross al limite dell’area piccola, ma Jehle interviene e fa sua la sfera.

Leggi anche:  L'Italia è tornata tra le grandi

20′ – Candreva trova un varco sulla destra e va al cross, ma Polverino intercetta il pallone e non consente a Immobile di intervenire in area di rigore.

21′ – Bonaventura, dalla sinistra, va al traversone, ma la difesa del Liechtenstein allontana il pallone in qualche modo.

21′ – Zappacosta, dalla destra, crossa in area di rigore avversaria per Immobile, il cui colpo di testa termina a lato.

23′ – Cross di Candreva dalla zona sinistra dell’area di rigore avversaria e colpo di testa di Immobile a pochi centimetri dalla linea di fondo: pala sull’esterno della rete. 

25′ – Sugli sviluppi di un corner da destra a favore dell’Italia, ne nasce un batti e ribatti in area del Liechtenstein durante il quale Belotti piazza un tiro da posizione centrale, ma Burgmeier respinge clamorosamente sulla linea di porta.

28′ – Italia, come era prevedibile, nel pieno controllo del match.

29′ – Il Liechtenstein si riporta in avanti e conquista due corner consecutivi, ma gli azzurri non consentono ai padroni di casa di andare alla battuta a rete.

31′ – Fase insistita di possesso palla da parte dell’Italia.

32′ – GOOOL. Terza rete degli Azzurri. De Sciglio va via bene sulla zona sinistra dell’area di rigore e mette al centro un insidioso pallone. La difesa avversaria non riesce a rinviare la sfera e Candreva, tutto solo nei 16 mt del Liechtenstein, insacca. 

35′ – Candreva, servito da Verratti, va alla conclusione: palla fuori.

36′ – Salanovic prova una percussione sulla zona sinistra dell’area di rigore azzurra, ma Romagnoli gli chiude lo spazio: palla in corner.

36′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo da sinistra a favore dei padroni di casa.

37′ – Zappacosta, dalla destra, crossa in area di rigore avversaria, ma Jehle esce e blocca la sfera.

38′ – Belotti, dalla destra, tenta di servire Immobile nei 16 mt avversari, ma non s’intende col suo compagno e l’azione sfuma.

42′ – Candreva, dalla destra, crossa in area di rigore avversaria, ma Jehle respinge bene di pugno. 

Leggi anche:  Juve Stabia Viterbese 2-0 (Video Gol Highlights): Romero e Fantacci piegano i Leoni

42′ – Annullato un gol a Belotti per netto fuorigioco.

44′ – GOOOL. Quarta rete dell’Italia. Bonaventura, dalla trequarti, serve ottimamente Belotti sulla zona sinistra dell’area di rigore avversaria. Il giovane attaccante del Torino a sua volta controlla molto bene il pallone e batte Jehle con un tiro in diagonale. 

45′ – Immobile ci prova dalla destra: palla alta.

45′ – Fischia Babek. A Vaduz l’Italia è in vantaggio per 4-0 sul Liechtenstein al termine del 1° tempo. In gol Candreva, Immobile e Belotti, autore di una doppietta.

Cronaca secondo tempo

Ore 21.49, fischia Bebek. Allo stadio Rhein Park di Vaduz riprende il match tra Liechtenstein e Italia.

1′ – Nel 2° tempo l’Italia attacca da sinistra verso destra rispetto alla visuale della tribuna stampa.

2′ – Candreva, dalla destra, crossa in area di rigore avversaria, ma il colpo di testa di Immobile viene bloccato da Jehle.

5′ – Altra azione d’attacco dell’Italia e tiro di De Rossi dai 25 mt: palla di poco a lato.

6′ – Contropiede dell’Italia e assist di Candreva per Zappacosta, il quale guadagna un corner dal settore di destra.

7′ – Nulla di fatto sugli sviluppi del corner a favore dell’Italia.

9′ – Tentativo di verticalizzazione centrale di Verratti per Immobile, ma la punta della Lazio viene anticipata da Jehle, il quale esce con tempismo e blocca il pallone sulla zona sinistra della propria area di rigore.

11′ – L’Italia torna in attacco e conquista un calcio di punizione dai 30 mt, ma non riesce a rendersi pericolosa in area di rigore avversaria.

12′ – Zappacosta, con un rischioso retropassaggio dalla trequarti, costringe Buffon ad un’uscita di piede ai 25 mt al fine di anticipare Salanovic, che stava per fiondarsi sul pallone.

14′ – Fase di possesso palla del Liechtenstein, ma gli azzurri recuperano la sfera ai 30 mt.

16′ – Affondo di Bonaventura sul settore di sinistra e fallo di un suo avversario. Punizione per l’Italia dal limite sinistro dell’area di rigore del Liechtenstein.

17′ – Punizione battuta dallo stesso Bonaventura e palla che termina direttamente sul fondo.

18′ – Affondo di Zappacosta sulla destra e fallo di Oehri.

Leggi anche:  Immobile peggior attaccante della storia della Nazionale: lo dice una statistica

18′ – Ammonito Oehri (L)

19′ – Sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Candreva, la difesa del Liechtenstein non corre rischi.

20′ – Bonaventura serve Belotti, ma Jehle esce e anticipa la unta del Torino.

20′ – Candreva tenta un tiro dai 25 mt: parata di Jehle.

22′-  Cambio nell’Italia. Esce Bonaventura ed entra Insigne

23′- Salanovic ci prova nuovamente dalla distanza: sfera abbondantemente sul fondo.

24′ – Insigne riesce a mettere verso il centro dell’area di rigore avversaria un difficile pallone, ma Immobile, leggermente sbilanciato, non trova la giusta coordinazione per effettuare un buon tiro e la difesa del Liechtenstein stavolta se la cava.

27′ – Ottimo cross di Insigne dalla sinistra, ma Belotti, smarcatissimo nei presso dell’area piccola, tocca male di testa e indirizza la sfera a lato. 

29′ – Cambio nell’Italia. Esce Candreva ed entra Eder.

32′ – Percussione centrale di Eder e fallaccio di Kaufmann.

32′ – Ammonito Kaufmann (L).

33′ – Insigne batte la punizione dai 25 mt, ma la sua parabola è facile preda di Jehle.

35′ – Verratti verticalizza in area di rigore avversaria per Immobile, ma il suo lancio non è preciso e l’azione sfuma.

36′ – Cambio nell’Italia. Esce Immobile ed entra Zaza.

38′ – Ammonito Jehle.

39′ – Zaza recupera un buon pallone sulla trequarti avversaria e poi sbaglia l’assist verso Eder sulla zona destra dell’area di rigore del Liechtenstein.

42′ – Conclusione da fuori area da parte di Zaza e respinta di Jehle.

44′ – Grande giocata in slalom di Verratti sulla trequarti sinistra e assist sulla parte destra dell’area di rigore avversaria per Zaza, il quale difende la sfera dall’uscita di Jehle e poi, spalle alla porta, prova una rovesciata: palla sul fondo.

45′ – Bebek assegna 2 minuti di recupero.

46′ – Zaza trova lo spazio per la battuta a rete in area di rigore avversaria, ma Jehle si oppone ottimamente.

47′ – Si gioca ancora.

48′ – Conclusione di Verratti dalla distanza e parata di Jehle.

48′- Triplice fischio di Bebek. A Vaduz l’Italia batte il Liechtenstein 4-0.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: