Siviglia-Valencia, aggiornamenti (risultato finale 2-1)

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza

svalAlla fine il 2-1 premia un Siviglia grintoso, che ha continuato a credere nella vittoria anche dopo il pari del Valencia. In appena dieci minuti l’undici di Sampaoli ha saputo ritrovare il gol, amministrando il vantaggio senza strafare. Il Valencia può recitare il mea culpa per non essere riuscito a gestire gli ultimi 25 minuti con maggiore determinazione.

93′ Triplice fischio finale dell’arbitro, la partita si conclude con un’altra sconfitta per il Valencia allenato da Prandelli.

90′ Concessi tre minuti di recupero.

85′ Insidiosa conclusione di Parejo, para in due tempi il portiere del Siviglia.

77′ Pronta la reazione del Siviglia, dopo il gol del momentaneo pari degli ospiti. Adesso i padroni di casa stanno riprendendo fiato, dopo quello tirato fuori per raddrizzare le sorti dell’incontro. Il Valencia sembra aver accusato il colpo.

75′ GOL Il Siviglia torna in vantaggio, 2-1, con Pareja: ancora una conclusione vincente da fuori area, dopo quella contro la Juventus in Champions league.

72′ Sostituzione nel Siviglia: esce Kranevitter, entra Correa

65′ GOL Pareggio del Valencia, la rete dell’1-1 porta la firma del nuovo entrato Munir El Haddadi.

62, Sostituzione nel Valencia: esce Abdennour, entra El Haddadi.

58′ Grossa occasione per il Valencia, vicinissimo al pareggio con Parejo. Sergio Rico si oppone da portiere di rango.

52′ GOL Siviglia in vantaggio, autorete di Garay, che devia con il petto un cross di Vitolo. Valencia sfortunato in questa circostanza.

46” Sostituzione nel Siviglia: esce Escudero, entra Kiyotake.

Secondo tempo

45′ Finisce il primo tempo, 0-0, le due squadre rientrano negli spogliatoi. Lo spettacolo offerto dalle due squadre non è stato affatto esaltante, a sottolinearlo anche i fischi del pubblico.

40′ Cinque minuti al termine del primo tempo, risultato inchiodato sullo 0-0. I tifosi del Siviglia mugugnano, il Valencia sta meritando il pari in un campo difficile.

35′ Il tecnico del Siviglia, Sampaoli, non è soddisfatto della prova offerta dai suoi giocatori e li richiama con vigore.

30′ Siviglia in avanti. C’è un contropiede di Vitolo, che prova a servire Pablo Sarabia. Recupera molto bene Garay.

27′ Calcio di punizione battuto da Parejo, respinge Sergio Rico. C’è anche un fallo sul portiere da parte di Abdennour.

20′ Vazquez prova il tiro dal limite, di sinistro, ma la conclusione non sortisce effetti.

14′ conclusione da fuori area di Nani, il giocatore portoghese non inquadra la porta di Sergio Rico. Il risultato non cambia, 0-0.

12′ Stavolta è Vazquez che serve Vietto in fuorigioco.

11′ Fallo di Mangala su Vazquez, ci sarebbero gli estremi per il primo cartellino giallo della serata.

6′ Il Siviglia tenta la progressione in avanti con Escudero, che serve Vitolo in fuorigioco.

1′ Fischio d’inzio, arbitra Carlos del Cerro Grande: per lui la centododicesima presenza nel massimo campionato spagnolo.

Le formazioni:

SIVIGLIA
Sergio Rico; Mercado, Rami, Pareja; Vitolo, Pablo Sarabia, N’Zonzi, Kranevitter, Escudero; Vazquez; Vietto

VALENCIA
Diego Alves; Garay, Abdennour, Mangala; João Cancelo, Suárez, Pérez, Siqueira; Parejo; Rodrigo, Nani.

Siviglia e Valencia in campo, per uno degli anticipi del sabato della Liga spagnola. Gli altri risultati di oggi: Malaga-Deportivo 4-3, Real Madrid-Sporting Gijon 2-1, Espanyol-Leganes 3-0. Ieri Eibar-Real Betis 3-1. Domani Villareal-Alaves, Osasua-Atletico Madrid, Celta Vigo-Granada, Real Societad-Barcelona. Lunedì La Palmas-Atletico Bilbao. In classifica, Real Madrid in testa a quota 33, a seguire il Barcellona 26, Siviglia 24, Villareal 22, Real Societad 22, Eibar 21, Atletico Madrid 21, Atletico Bilbao 20, Malaga 19, Espanyol 18, Celta Vigo 17, Las Palmas 16, Real Betis 14, Alaves 13, Leganes 13, Valencia 11, Deportivo 10, Sporting Gijon 9, Osasuna 7, Granada 5.

  •   
  •  
  •  
  •