Genoa-Fiorentina: Darko Lazovic condanna il turnover di Paulo Sousa!

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

imageGenoa-Fiorentina 1-0 (37′ Lazovic)
Recupero terza giornata Serie A TIM 2016/17, Stadio Luigi Ferraris di Genova.

Il Genoa di Juric vince a Marassi contro la Fiorentina per 1-0. Turnover fatale per Paulo Sousa; partita decisa da un gol di Darko Lazovic al 37′ del primo tempo.
La squadra ligure supera, in un colpo solo, UdineseSampdoria Chievo, e si porta al decimo posto in classifica, a un punto di distanza dall’Inter, che domenica alle 12.30 farà visita al Sassuolo.

PROSSIMI IMPEGNI:
Genoa-Palermo (domenica, ore 20.45)
Lazio-Fiorentina (domenica, ore 20.45)

SECONDO TEMPO
90+3′ – FISCHIO FINALE! GENOA BATTE FIORENTINA 1-0, DECIDE UN GOL DI DARKO LAZOVIC NEL PRIMO TEMPO. PARTITA STUPENDA A MARASSI!
90+3′ – BOMBA DI NTCHAM!
Tatarusanu respinge ed evita lo 0-2.
90+3′ –
Bernardeschi vede Ilicic ma non riesce a servirlo. Ne esce una conclusione davvero strana, Mattia Perin si appresta a far ripartire l’azione dal fondo.
90+2′ – ULTIMA SOSTITUZIONE NEL GENOA!
Juric toglie dal campo Rigoni. Entra Ntcham!
90′ –
Simeone va a terra in area di rigore! Niente calcio di rigore; fischiano gli spettatori presenti al Ferraris!
90′ –
Tre minuti di recupero segnalati dal quarto uomo!
89′ –
Simeone non riesce a superare Tatarusanu ad un passo dalla porta! Buona azione per gli uomini di Juric.
88′ – ULTIMO CAMBIO NELLA FIORENTINA!
Sousa inserisce Tello al posto di Badelj, ammonito pochi istanti fa.
86′ –
Calcio d’angolo per il Genoa! Si fanno sentire i tifosi della squadra rossoblù!
84′ –
Ammonito Badelj per fallo su Armando Izzo!
83′ – CAMBIO ANCHE NEL GENOA!
Esce Laxalt ed entra Orban.
83′ – CAMBIO NELLA FIORENTINA!
Dentro Josip Ilicic, fuori Olivera.
82′ – Simeone subisce fallo, punizione per il Genoa, che vuole chiudere i conti.
81′ –
Bernardeschi vede la porta e prova col sinistro: tiro centrale, Perin blocca il pallone e fa ripartire il Genoa.
76′ –
Ammonizione per Darko Lazovic, che ha commesso fallo su Olivera.
75′ –
Possesso palla: 60% Fiorentina, 40% Genoa.
73′ –
Bernardeschi supera tre difensori genoani in area e poi cade a terra. La Fiorentina chiede il calcio di rigore, ma Guida non è d’accordo. Giusta decisione del direttore di gara.
72′ –
Vecino stoppa col petto e va alla conclusione. Palla alta, nessun problema per Perin.
69′ – RIGONI! TIRO LENTO MA BEN PIAZZATO, LA PALLA COLPISCE IL PALO ED ESCE ALLA DESTRA DI TATARUSANU.
67′ –
Partita molto accesa, la Fiorentina è alla disperata ricerca del gol del pareggio.
64′ –
Velocissimo Lazovic sulla fascia destra. L’autore del gol del vantaggio regala un corner al Genoa.
61′ – SOSTITUZIONE NEL GENOA!
Esce il numero 99 Ninkovic, entra il numero 11 Ocampos!
60′ – FIORENTINA AD UN PASSO DAL PAREGGIO!
Ottimo calcio d’angolo, Vecino sfiora il pallone, che esce sul fondo.
59′ –
Ammonito Ninkovic!
58′ – ZARATE! TRAVERSA CLAMOROSA! CHE OCCASIONE DA GOL PER LA FIORENTINA! TIRO STREPITOSO, COL DESTRO, DA FUORI AREA!
53′ – PRIMO CAMBIO NELLA FIORENTINA!
Esce Milic, entra il fuoriclasse Nikola Kalinic.
51′ –
Calcio d’angolo per la Fiorentina. Zarate colpisce di testa ma il pallone finisce tra le braccia di Mattia Perin.
50′ –
Simeone riparte in velocità e va alla conclusione, palla alta sopra la traversa.
48′ –
Tanti errori in questi primi tre minuti del secondo tempo.
45′ –
Fischia Guida! Si riparte.

20.30 –
Tutto pronto per l’inizio della seconda frazione di gioco. Le squadra stanno scendendo in campo.
20.22 – 
Rivediamo il gol di Darko Lazovic, in attesa di tornare in diretta per il secondo tempo!

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

https://twitter.com/Footbal94227469/status/809476931582300160

PRIMO TEMPO
45′ –
Non c’è recupero, arriva il duplice fischio di Marco Guida. Termina qui il primo tempo, Genoa in vantaggio per 1-0 grazie a Darko Lazovic, che ha trovato il primo gol stagionale in Serie A.
42′ –
Zarate calcia davvero male questa punizione, nessun problema per il Genoa quando siamo a pochi minuti dal fischio finale del primo tempo.
41′ –
Azione personale di Badelj, che ha provato ad involarsi verso la porta. Cofie stende il giocatore della Fiorentina, interviene Guida.
40′ –
Prova a reagire la Fiorentina: Bernardeschi entra nell’area avversaria ma commette fallo. Punizione, calcia Perin.
37′ – ABBIAMO CHIAMATO IL GOL! DARKOOOOO LAZOVIC! VANTAGGIO GENOA!!! Incredibile svista dei difensori della Viola, Tatarusanu non può nulla.

34′ – CLAMOROSA OCCASIONE PER IL GENOA! RIGONI CALCIA A PORTA VUOTA MA TROVA RODRIGUEZ, CHE SALVA LA FIORENTINA!
34′ –
Laxalt crossa in mezzo, Olivera sventa il pericolo con un buon colpo di testa.
31′ – Retropassaggio di Gonzalo Rodriguez per Tatarusanu, che rischia di commettere un errore colossale e per poco non ha insaccato il pallone nella propria porta.
30′ –
Zarate prova la conclusione col sinistro, ma la sfera finisce alta sopra la traversa. Pericolosa la Fiorentina in questi primi minuti!
29′ –
Ritmo di gioco davvero alto, come prevedibile. 
28′ – COMINCIA IL MATCH!

Leggi anche:  Romero sposa l'Atalanta: "Voglio rimanere a Bergamo: non vedo l'ora di essere riscattato. Su Gasperini..."

20.00 – Inusuale inizio: la sfida comincerà con il rinvio di Mattia Perin.
20.00 –
Buon afflusso di pubblico per essere un incontro infrasettimanale. Già scatenati i tifosi del Genoa, che intonano cori d’incitamento verso la propria squadra del cuore.
19.59 –
Inno della Serie A e poi riprenderà la sfida tra Genoa e Fiorentina (si parte dal 28° minuto).
19.58 –
Squadre in campo!
19.50 – Tutto pronto al Ferraris! Sta per riprendere Genoa-Fiorentina
, arbitra Marco Guida di Torre Annunziata.
19.37 –
Queste le parole di Ezequiel Munoz, difensore del Genoa, ai microfoni di Premium Sport:“Partita difficile, la Fiorentina è la squadra che gioca il miglior calcio del campionato. La tifoseria del Genoa? E’ incredibile, ma a noi non fa differenza giocare in casa o fuori”.
19.35 –
E questo è lo schieramento della Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu, Salcedo, Rodriguez (c), Astori, Milic, Badelj, Sanchez, Olivera, Vecino, Bernardeschi, Zarate.
19.33 –
Questa la formazione ufficiale del Genoa (3-4-3): Perin, Cofie, Izzo, Burdisso (c), Simeone, Lazovic, Munoz, Rigoni, Veloso, Laxalt, Ninkovic.
19.30 – 
Ecco un tweet del Genoa a pochi minuti dall’inizio del match.

19.27 – Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla cronaca scritta, in tempo reale, di Genoa-Fiorentina, recupero della terza giornata di Serie A TIM 2016/17. Ricordiamo che si partirà dal 28′, momento in cui lo scorso 11 settembre l’arbitro Banti fermò il match a causa di un nubifragio.

Scendono in campo oggi alle ore 20 Genoa Fiorentina, per il recupero della terza giornata del campionato di Serie A TIM 2016/17.
L’incontro venne sospeso lo scorso 11 settembre per un nubifragio che colpì la città di Genova ed in particolare la zona vicina a Marassi.
Dopo 28′ di gioco, il direttore di gara Banti optò per la sospensione momentanea. Qualche istante più tardi, decise di mandare le squadre definitivamente negli spogliatoi. Poco drenaggio e oltre 120mm di pioggia mista a grandine convinsero sia l’arbitro che i due capitani, Burdisso Rodriguez, a rinviare la partita.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

PROBABILI FORMAZIONI
GENOA (3-4-2-1):
Perin (GK), Izzo, Burdisso, Munoz, Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt, Rigoni, Ninkovic, Simeone. Allenatore: Juric.
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu (GK), Tomovic, Rodriguez, Astori, Tello, Vecino, Badelj, Milic, Bernardeschi, Ilicic, Kalinic. Allenatore: Sousa.

ARBITRO: Marco Guida di Torre Annunziata.
ASSISTENTI: Alessandro Costanzo (Firenze) e Ciro Carbone (Napoli).
QUARTO UOMO: Alberto Tegoni (Milano).
ADDIZIONALI: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo) e Juan Luca Sacchi (Macerata).

QUI GENOA – Queste le parole di Juric alla viglia della prosecuzione dell’incontro interrotto a settembre per maltempo: “La Fiorentina è in un momento splendido, la rosa di Sousa ha potenzialità impressionanti e stanno esprimendo il miglior gioco in assoluto, insieme al Napoli. Non sarà facile; in questi mesi non sono cambiati, giocano sempre allo stesso modo, sono migliorati tanto e fanno pochi errori“.
L’allenatore croato, classe 1975, ha anche parlato dei classici ‘dubbi di formazione’: “Orban si giocherà un posto in difesa con Munoz, mentre Rincon non è al meglio. Bisogna valutare bene Veloso, perchè partirebbe ammonito. Tra tre giorni, poi, ci sarà la sfida importantissima con il Palermo“.

QUI FIORENTINA – La compagine toscana arriva da tre vittorie nelle ultime tre gare, contro Palermo, Qarabag (ultima giornata della fase a gironi di UEFA Europa League) e Sassuolo.
In dubbio Borja Valero, che lunedì ha dovuto rinunciare all’impegno casalingo con il Sassuolo: “Ancora non ho parlato con lui e con lo staff medico“, ha dichiarato Paulo Sousa nella conferenza stampa della vigilia.
Sulle capacità tattiche del Genoa, il tecnico portoghese si è così espresso: “Il Genoa propone un calcio simile al nostro, ma a livello fisico è superiore a noi. Sarà una partita equilibrata ed interessante, spero di poter dare ulteriore continuità a gioco e risultati“.
Scatenato Nikola Kalinic, che nelle ultime otto partite giocate in Campionato ha segnato sette reti. Gli occhi, e le speranze, dei tifosi viola saranno sicuramente puntati su questo  fuoriclasse.

  •   
  •  
  •  
  •