Melfi-Foggia 1-3, vittoria scaccia-crisi per i rossoneri. I lucani sbagliano un rigore

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito Segui

Melfi Foggia streaming diretta live
SuperNews propone in diretta la cronaca di MelfiFoggia, anticipo delle 14.30 della diciottesima giornata del girone C di Lega Pro, in programma allo stadio Arturo Valerio.

SECONDO TEMPO
51′ Finisce qui!
Arriva il triplice fischio di Prontera: il Foggia batte il Melfi 3-1 fuori casa, in una partita che si è decisa nei minuti finali.
50′ 1-3, LA CHIUDE IL FOGGIA!!! L’appena entrato Sicurella vede Gragnaniello fuori dai pali e prova un tiro che si conclude in rete.
50′ Ultima sostituzione per il Foggia: Stroppa toglie il capitano Agnelli ed inserisce Quinto.
46′ Stroppa sostituisce Riverola con Sicurella.
45′ L’arbitro assegna 5 minuti di recupero.
42′ RADDOPPIO FOGGIA!!!!! Dura mazzata per il Melfi, Riverola in area mette in mezzo un cross sul secondo palo per Sarno, che di tuffo in testa segna la rete dell’1-2 a pochi minuti dal termine.
41′ Ammonito anche De Vena.
40′ Prontera ammonisce Gragnaniello per perdita di tempo.
37′ RIGORE SBAGLIATO! Dagli undici metri si presenta De Vena, che spiazza Guarna tirando a destra ma colpisce il palo.
36′ Rigore per il Melfi! Martinelli perde palla in area e atterra De Vena. Prontera fischia il rigore.
31′ Incredibile occasione sprecata dal Foggia! Sarno mette in mezzo un cross per la testa di Padovan, che clamorosamente spedisce il pallone a lato.
27′ GOL MELFI! Pareggio dei lucani con Foggia, che conclude sul palo interno con Guarna impietrito.
19′ Ammonito Grea per fallo su Padovan. L’attaccante rossonero si rialza e spintona Grea, proprio sotto gli occhi di Prontera.
17′ GOL FOGGIA! Sainz-Maza mette in mezzo all’area un pallone, che viene deviato in porta dal difensore melfitano Bruno. Autogol per lui e Foggia in vantaggio.
15′ Melfi in 10! Obeng interviene su Loiacono e Prontera estrae il secondo giallo per lui.
14′ Primo cambio per il Foggia: Stroppa sostituisce Chiricò con Padovan.
10′ Colpo di testa di Agnelli su corner deviato da un difensore dei gialloverdi.
6′ Stessa azione di pochi secondi prima: Chiricò tira in porta, ma Gragnaniello respinge. Sulla respinta Agnelli colpisce di testa, ma Bruno sulla linea devia il pallone in corner.
5′ Gragnaniello nega un gol a Chiricò, che calcia di prima su passaggio di Agnelli.
1′ Nessun cambio tra le squadre, parte il secondo tempo. Il Foggia batte il calcio d’inizio.

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas 6-7 2-6 6-3 6-2 6-4 (Video Highlights Roland Garros 2021): il serbo vince il suo 19° Slam

PRIMO TEMPO

45′ Arriva il duplice fischio di Prontera, senza recupero. Il primo tempo di Melfi-Foggia termina a reti bianche.
41′ Rasoterra di Chiricò dal limite dell’area: parata facile per Gragnaniello.
39′ L’arbitro Prontera ammonisce anche Bruno per un fallo su Chiricò.
38′ Ammoniti Rubin e Obeng dopo uno “scambio di opinioni” non gradito all’arbitro.
35′ Punizione dal limite dell’area per il Foggia, ma il tiro di Sarno si abbatte sulla barriera. Sulla respinta si avventa Angelo che conclude molti metri sopra la traversa.
27′ Si è svegliato il Foggia: Riverola filtra un pallone per Sarno che tira di prima. Il tiro finisce sul palo.
26′ Altra punizione di Sarno, che questa volta arriva sul secondo palo, sui piedi di Martinelli: il difensore rossonero svirgola il pallone.
25′ Sarno calcia una punizione da destra, Loiacono colpisce di testa, ma il tiro è centrale ed arriva facilmente nelle mani di Gragnaniello.
15′ Melfi vicino al gol del vantaggio. Obiang serve al limite dell’area Cittadino, il quale effettua un tiro rasoterra deviato all’ultimo da Loiacono.
14′ Prima azione targata Foggia: Sarno tira da fuori area verso la porta difesa da Gragnaniello. La palla esce di poco a lato.
10′ Vacca perde palla a metà campo, la conquista Obeng che si invola verso la porta dei satanelli. Da 20 metri lascia partire un rasoterra che Guarna para facilmente.
7′ Per ora è il Melfi a fare la partita: punizione dalla sinistra che batte Cittadina e che attraversa l’area rossonera. Alla fine Loiacono devia la palla in corner.
3′ Brutto errore di Loiacono in fase difensiva: il difensore rossonero sbaglia un rinvio. La squadra lucana non approfitta però dell’errore.
1′ Alle 14:36, con circa sei minuti di ritardo, parte il match tra Melfi e Foggia allo stadio Arturo Valerio. Calcio d’inizio battuto dal Melfi.

Leggi anche:  Dove vedere Padova-Alessandria, streaming gratis e diretta tv Serie C

TABELLINO

Melfi-Foggia 1-3

Reti: 62′ aut. Bruno, 72′ Foggia, 87′ Sarno, 95′ Sicurella.

Melfi (4-3-1-2): Gragnaniello; Bruno, Grea, Laezza, Lodesani (89′ Casiello); Foggia (79′ Paterni), Libutti, Obeng, Vicente; Cittadino (70′ Demontis); De Vena. A disposizione: Viola, Nicolao, Lanzaro, Esposito, Ferraro, Mangiacasale. Allenatore: Leonardo Bitetto.

Foggia (4-3-3): Guarna; Angelo, Martinelli, Loiacono, Rubin; Riverola (91′ Sicurella), Vacca, Agnelli (95′ Quinto); Chiricò (59′ Padovan), Sarno, Sainz-Maza. A disposizione: Sanchez, Tucci, Empereur, Dinielli, Coletti, Sansone. Allenatore: Giovanni Stroppa.

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna. Assistenti: Colizzi e Guglielmi.

Ammoniti: Rubin (38′), Obeng (38′), Bruno (39′), Grea (64′), Gragnaniello (85′), De Vena (86′).

Espulsi: Obeng (60′).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: