Final Four Coppa Italia- diretta live Diatec Trentino – Azimut Modena

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

La prima semifinale della giornata l’ha vinta la Cucina Lube contro Piacenza, una partita durata ben due ore e mezza, ora la seconda semifinale vede scontrarsi la Diatec Trentino e l’Azimut Modena, i precedenti in coppa Italia sono ben 4, lo scorso anno la sfida era proprio la Finale in cui ha vinto Modena.

DIATEC TRENTINO: Giannelli in palleggio, Stokr opposto, Lanza ed Urnaut schiacciatori, Solé e Van de Voorde centrali e Colaci libero

AZIMUT MODENA: Piazza deve rinunciare all’infortunato Holt, quindi questo il suo starting six : Orduna in regia, Vettori opposto, Petric e Ngapeth in banda, Le Roux e Piano al centro, Rossini libero.

LIVE : LA DIATEC TRENTINO vince la seconda semifinale!!! Domani finalissima alle 17.30 contro la cucine Lube Civitanova

15-13 La Diatec è la seconda finalista!!

14-13 Trento, Le Roux sbaglia la battuta. Piazza chiama tempo.

13-13 Pari, non c’è il tocco a muro su attacco di Stokr

13-12 Ngapeth la tira fuori di tanto.

12-11 Jan Stokr! Punto per Trento

11-10 l’arbitro Rapisarda chiama palla dentro per Modena, Lorenzetti chiama il video check, questa volta ha ragione Trento. Palla fuori.

10-10 Mani Out di Vettori

10-9 Palla fuori di Ngapeth, Piazza chiama il tempo

9-9 Petric manda fuori il servizio, di nuovo parità. Entra Nelli per la Diatec al posto di Urnaut

8-8 Muro di Van De Voorde per il pari

8-7 Pallone toccato a muro da Piano di un soffio out

8-6 Stokr sbaglia il servizio e si cambia campo

7-6 Van De Voorde è lui che sigla il meno 1 da Modena

7-5 Modena con Petric si porta a +2

6-5 Punto di Trento, che azione da parte di tutte e due le squadre. Grandi recuperi, ma alla fine Lanza attacca nell’angolino più lontano

4-3 Lanza non passa, vantaggio di Modena

3-3 Giannelli sbaglia il servizio

3-2 Un’ottima sette di Solè porta di nuovo in vantaggio Trento

2-2 Ngapeth da solo mura Stokr

2-1 Vettori sigla il primo punto per Modena

2-0   Muro di Giannelli

1-0 Tine Urnaut è suo il primo punto del quinto set

Seconda semifinale e secondo tie-break della giornata, il quarto set è durato ben 40 minuti. Ora la seconda semifinalista si deciderà al quinto set.

30-28 Ace di Giannelli! È lui che chiude il quarto set e porta Trento al tie break

29-28 Mani out di Stokr su Ngapeth

28-27 Tine Urnaut la mette giù

27-27 Piazza chiama video check e ha ancora ragione, tocco a muro di Trento e parità per Modena

27-26 Petric sbaglia la battuta, vantaggio Trento. Entra Blasi al posto di Lanza

26-26 Lanza si fa murare da Matteo Piano

26-25 Muro di Giannelli

25-25 Grande lungolinea di Lanza

25-24 Piazza chiama il video Check, richiesta di tocco a muro. Ha ragione, Van de Voorde tocca con la mano sinistra, punto a Modena

24-24 Servizio sbagliato di Le Roux

24-23 Le Roux va a segno in primo tempo

23-23 Ngapeth sbaglia 22-23 Un’altra diagonale stretta di Petric

22-21 Attacco di Lanza da seconda linea21-21 Giannelli alza una primo tempo in bagher a Solè che non sbaglia

21-20 Ngapeth diagonale stretta e vantaggio Modena

18-18 Modena recupera e pareggia con Petric in battuta

18-16 Anche Jan Stokr sbaglia la battuta, un po’ troppi errori in questo fondamentale per entrambe le squadre

18-15 Vettori sbaglia il servizio

17-14 Spinge la palla Lanza e vince il contrasto con Luca Vettori

16-14 La Diatec allunga di due punti su Modena

11-11 Ngapeth firma il pari con un super attacco da seconda linea

11-10 Vettori non sbaglia e riavvicina Modena a Trento

10-9 errore in battuta di Van de Voorde

9-8 Attacco da seconda linea di Pippo Lanza

7-7 L’attacco di Lanza è dentro. Coach Piazza chiama il video check, ma la palla dalle immagini è parzialmente dentro

6-6 Questa volta Vettori sbaglia e regala il punto a Trento

6-5 Ace di Vettori

Si parte punto a punto come tutti i set precedenti.

Inizia il quarto set. La partita vede Modena in vantaggio di due set


25-22 Muro di Ngapeth su Stokr! Modena si porta avanti 24-22 Petric non sbaglia

22-23 Break decisivo di Trento che con il muro di Van De Voorde si porta a meno1 da Modena

21-23 Filippo Lanza attacca sulle mani del muro

23-20 Primo tempo efficace di Matteo Piano

22-19 Muro di Daniele Mazzone, che porta a meno 3 la squadra di Lorenzetti da Modena

22-18 Mani out di Tine Urnaut

22-17 Vettori gioca sulle mani del muro

17-21 Ace di Simone Giannelli

15-21 Daniele Mazzone con un primo tempo accorcia le distanze

14-20 Van de Voorde segna il quattordicesimo punto per Trento

13-19 Rientra Urnaut al posto di Antonov, Lanza sbaglia la battuta.

19-12 entra Massari in battuta al posto di Piano

17-11 Attacco di Lanza, che permette a Trento di rimanere ancora in corsa

16-10 Antonov sbaglia la battuta. Modena allunga ancora.

15-10 Muro di Nelli su Petric

12-8 Petric allunga ancora!7-9 Modena, che grande difesa di piede di Rossini .7-6 Servizio sbagliato di Lanza che regala il punto a Modena


7-5 Trento, Attacco fuori di Le Roux
1-1   che difesa di Trento, ma alla fine Urnaut  spreca tutto

1-0 il primo punto va a Trento, Simon Van De Voorde con un primo tempo apre il terzo set.

 Inizia il terzo set, fino ad ora solo due set sono durati un’ora e 10, possiamo solo immaginare come andrà avanti la partita.

30-28 Un grandissimo muro di Simon Van de Voorde chiude il secondo set.

29-28 il video check conferma la scelta dell’arbitro, la battuta di Ngapeth è fuori.

28-28 Orduna ad una mano alza a Le Roux che non sbaglia.28-27 Attacco da seconda linea di Lanza.26-25 entra Mazzone al posto di Urnaut, grande azione di entrambe le squadre alla fine è un attacco sbagliato di Stokr a portare sul 26-26 le due squadre

25-25 Grande attacco di Ngapeth che porta sull 25 pari Modena 25-24 Vettori sbaglia la battuta e porta in vantaggio Trento. Entra Antonov per Lanza

24-24 Nelli entrato al posto di Stokr in battuta sbaglia.

24-23 Le Roux sbaglia la battutaa23-23 Orduna smarca benissimo Petric che non sbaglia.

23-22 Ngapeth sbaglia la battuta.

22-22 Modena si porta in parità, fortissima battuta di Ngapeth che atterra Urnaut.

19-18 Orduna di seconda intenziona porta Modena a meno 1 da Trento

18-16 Dopo un salvataggio di Giannelli, Urnaut tira sulle mani del muro, il punto va a Modena

17-15 Stokr sbaglia la battuta.

17-13 Ace di Jan Stokr! La palla viaggiava a 106 km/h

16-13 Ancora Tine Urnaut! Ancora con un attacci da seconda linea.

15-13 Tine Urnaut una gran palla da posto sei.

 

11-9 Grande attacco di Vettori da seconda linea

11-8 Attacco di Urnaut sulle mani del muro avversario

7-5 Attacco vincente di Lanza sulle mani del muro di Modena

6-5 Petric su ricezione sbagliata di Colaci chiude la palla nei quattro metri

6-4 anche Ngapeth sbaglia e regala il punto a Trento

5-3 Urnaut sbaglia il servizio

5-2  Ngapeth sbaglia e la tira fuori

Inizia il secondo set

28-26 Il primo set va all’Azimut Modena, grazie al videocheck che ha stabilito che il il tocco a muro non c’era stato.

27-26 Ngapeth, dopo un’azione lunga è lui che mette giù la palla.

26-25 Massari entra e sbaglia la battuta.

25-25 Altro punto di Ngapeth.

25-24 Muro vincente di Simone Giannelli

24-24 Pari, Petric sbaglia la battuta. Lorenzetti cambia, mette dentro Antonov al posto di Urnaut

23-23 Vettori sbaglia la battuta e regala il punto del pari a Trento

23-22 Set equilibratissimo, il 23° punto lo mette a segno Ngapeth

22-22 Muro vincente di Jan Stokr.

21-22 Esce Lanza ed entra Gabriele Nelli.

20-22 Punto Modena, Tine Urnaut  sbaglia la battuta

17-18 grande recupero di Trento che si porta a meno uno da Modena.

16-18 Due grandi azioni di Ngapeth riportano Modenza in vantaggio su Trento

15-15 Gran muro vincente di Van De Voorde

12-15 Filippo Lanza, mani out su Orduna

10-14 Pallone out di Ngapeth.

14-9 Invasione di Jan Stokr, continua l’allungo di Modena.

7-9 Ennesima battuta sbagliata da parte della Diatec Trentino

5-6 Attacco di Stokr, l’arbitro fischia dentro ma coach Piazza chiama il video check. Le immagini confermano la scelta dell’arbitro.

3-2 Stokr, riavvicina Trento a Modena

2-1 Muro vincente di Modena

1-1 Ngapeth attacca un pallone nell’angolino

Inizia la partita alle 18.32, in ritardo di mezz’ora sull’orario prestabilito.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Schladming 2021 in DIRETTA: 1ª manche ore 17.45