Final Four Coppa Italia – Diretta Lube Civitanova- Lpr Piacenza

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

È finalmente arrivato l’attesissimo weekend di Coppa Italia, che vede sfidarsi nella giornata di oggi all’Unipol Arena le quattro semifinaliste di serie A1 : Lube Civitanova, Lpr Piacenza, Azimut Modena e Diatec Trentino. La prima gara vede scontrarsi Lube Civitanova contro LPR Piacenza, le due formazioni hanno solo un precedente in Coppa Italia (successo di Civitanova)

LUBE CIVITANOVA- T. Sokolov, D. Candellaro, D.V. Kaliberda, O. Juantorena, A. Casadei, D. Stankovic, J. Kovar, M. Christenson, E. Cester, J. Grebennikov (L) , A. Corvetta, K. Cebulj, N. Pesaresi (L) All. Gianlorenzo Blengini

LPR PIACENZA- L. Manià, S. Parodi, A. Alletti, G. Di Martino, L. Marshall, H. Zlatanov, V. Yosifov, L. Tencati, R. Hierrezuelo, F. Hernandez Ramos, T. Clevenot, F. Cottarelli, S. Papi (L). All. Alberto Giuliani

Ecco qui le due formazioni : Blengini per la sfida schiera Stankovic e Candellaro  come centrali, Christenson in regia ed opposto Sokolov, Kovar e Juantorena come schiacciatore ed il libero Grebennikov.

Giuliani invece per la Lpr Piacenza Herrezuelo in regia ed Hernandez come opposto,  Marshall e Clevenot  come schiacciatori, centrali

Tencati e Alletti, come libero sceglie Manià.

LIVE:
LA LUBE è la prima finalista !!

15-13 Palla out di Hernandez, vittoria della Lube per 3-2

14-13 Lube, sembrava out ma alla fine

13-11 entra Tzioumakas al posto di Marshall in battuta, il giocatore però sbaglia il servizio.

12-11 errore in battuta di Christenson.

12-10 Attacco out di Marshall, La Lube allunga di due punti.

11-10 Ace Christenson, il terzo ace per lui.

10-9 Hernandez, 29° punto per lui.

9-9 Sokolov!! Parità

8-7 Davide Candellaro! Un ottimo primo tempo del centrale di Civitanova

7-7 invasione della Lube.

6-6 Muro di Candellaro! La Lube si riporta in parità

6-4 Sokolov, Christenson punta tutto su di lui per fare punto.

6-3 Uno scambio bellissimo, con grandi recuperi! Alla fine a portarsi a casa il punto è Piacenza

5-2 errore di Juantorena in battuta.

4-2 Piacenza, Marshall sbaglia la battuta.

3-0 Ace numero 4 di Hernandez! 116 km/h

2-0 Piacenza! È ancora Hernandez a segnare i primi due punti del tie-break

Inizio il quinto set.


26-24 è proprio lui, Federico Cottarelli a chiudere il quarto set!!

25-24 Errore in battuta di Juantorena. Entra Federico Cottarelli.

24-24 Ace Juantorena!

24-22 Hernandez , punto per Piacenza. Match point per la squadra emiliana.

23-22 Mani Out di Juantorena, che vede il muro avversario piazzato e lo sfrutta.

23-21 Punto di Sokolov. Giuliani chiama il tempo.

23-20 Hernandez! Ancora lui, anche da seconda linea non sbaglia.

22-20 Hernandez, per lui ace in battuta!

20-20 Juantorena! Punto per la Lube, sul finale di set si va punto a punto.

19-19 Marshall porta Piacenza sul 19 pari.

18-17 Piacenza! Che errore per la Lube, incomprensione tra Christenson e Juantorena.

17-16 Ace di Clevenot, la sua battuta viaggia a 110 km/h

17-14 Ace di Sokolov!! Questo è il suo 26 punto personale.

15-13 Che alzata di Christenson, finta un palleggio a due mani ed invece alza una sette ad una mano a Stankovic, che non sbaglia e mette giù il pallone

14-13 Il videocheck conferma il tocca a muro della Lube.

13-11 Ace Micah Christenson

12-11 invasione del muro della LPR!

10-9 Hernandez metta a terra il pallone, Piacenza si riavvicina a Civitanova

8-7 Ace di Sokolov! Piacenza chiede il videocheck ma le immagini confermano che il pallone è in campo.

5-6 la Lube supera Piacenza grazie ad un grande muro di Sokolov

5-4 Hernandez, questo è il suo 16° punto.

4-3 Ace di Juantorena, 101 km/h!

4-2 Punto di Stankovic. La Lube si riavvicina a Piacenza

3-0 Muro di Luca Tencati Su Kovar.

Punto vincente a Muro di Marshall, Blengini chiede il videocheck per un’invasione a muro. Punto confermato a Piacenza

Inizia il quarto set, primo punto per la LPR Piacenza.

 

 

24-15 Punto per la Lube. L’arbitro fischia una doppia a Manià.

22-15 Punto Piacenza. Hernandez gioca sulle mani esterne del muro.

20-13 Juantorena alza a Sokolov che non sbaglia e porta la sua squadra sul 21-13

19-12 Lube, al servizio Kovar. Grande salvataggio di Hierrezuelo, Parodi manda out

17-11 gran Diagionale stratta di Clevenot, punto per Piacenza.

17-10 Ace di Stankovic. 16-10 Yosifov sbaglia la battuta e regala un punto a Civitanova

15-10 Hernandez! Mani Out per il giocatore di Piacenza

13-9 Invasione della Lpr Piacenza, punto per la Cucina Lube

10-8 Hernandez al servizio, intanto un altro cambio tra le file di Piacenza : esce Tencati ed entra Yosifov

10-7 Muro vincente di Christenson. Giuliani cambia e sostituisce Marshall, entra Parodi al suo posto

6-5 un altro errore in battuta, questa volta è Sokolov a sbagliare

5-5 Questa volta Hierrezuelo sbaglia e manda fuori la battuta.

5-4 Ace di Hierrezuelo!

2-2 Marshall in battuta, gran ricezione di Grebennikov e poi ci pensa il solito Sokolov a fare punto

Inizia il terzo set, Primo punto per LPR Piacenza

 

25-23 Hernandez! attacco vincente di Piacenza, che si porta a casa il secondo set.

24-23 per Piacenza, in battuta ora Clevenot

23-23 109 KM/H, questa è la velocità del servizio di Sokolov, che porta a casa un altro punto per la Lube e permette ai marchigiani di riagganciare la LPR Piacenza.

22-23 Ace di Sokolov, 11 punto personale della partita. Giuliani chiama il Time out

21-23 battuta out di Hierrezuelo

22-20 Punto della Lube, un ottimo attacco di Stankovic

Sul 21-19 per Piacenza, Blengini chiama il tempo.

20-19 Freeball mandata di la da Kovar, ne approfitta Hierrezuelo.

19-18  In vantaggio Piacenza. Videocheck non concesso alla Lube, la chiamata di Blengini è arrivata in ritardo.

18-18 ace di Marshall

18-16 Lube invasione di Marshall

17-15 attacco di Stankovic, su ricezione sbagliata di Piacenza. Per Stankovic 100% in attacco.

15-14 Secondo punto per Micah Christenson

14 pari, sempre Hernandez

Sembrava la fotocopia del set precedente ed invece Piacenza si riprende e si porta sul 12 pari grazie ad un attacco di Hernandez

12-11 Invasione di piede di Juantorena

12-10 Muro out della Lube confermato anche dal videocheck

8-5 dopo un’azione lunghissima, è Piacenza a portarsi a casa il punto.

8-4 gran primo tempo di Candellaro

7-4 Punto di Piacenza grazie a Clevenot

7-3 Time out per Piacenza che non riesce ad entrare in partita

6-3 Altro grande muro di Kovar, il suo primo muro punto della partita.

5-3 gran MURO DI Dragan Stankovic che chiude la strada a Clevenot

4-3 per Piacenza che grazie all’errore di Juantorena si riavvicina al marchigiani

4-2 Errore in battuta dello stesso Marshall, che la manda fuori.

3-2 punto di Leo Marshall

Lube Civitanova chiede subito il video Check per un’invasione a muro, ma il punto va a Piacenza

Inzia il secondo set, si parte ancora fortissimo dopo una lunga azione prende l’iniziativa Christenson e di seconda la manda di là e fa punto.

 

– 25-12 si conclude con un errore di Piacenza il primo set, un’ottima battuta ed un ottimo attacco della Lube non permettono mai alla LPR di entrare in partita

-24-12 errore in battuta di Kovar.

– 24-11 Gran Muro di Davide Candellaro, che non lascia passare l’attacco di Clevenot

– 23-11 è ancora Sokolov che da seconda linea fa mani out su Parodi

– 22-11 errore in battuta di Sokolov

– 22-10 Siglato da un’ace di Sokolov.

– Entra Cebulj in battuta ed esce Stankovic. Gran battuta di Cebulj.

– Muro vincente di Sokolov dopo una gran ricezione di Grebennikov ed un ottimo attacco di Juantorena

– sul 15- 8 esce Tencati ed entra Yosifov, entra Parodi al posto di Clevenot.

– 14-7 per la Cucine Lube, gran palla di Osmany Juantorena

– Che azioni da parte della Cucine Lube, grandi salvataggi che la portano ad allungare sempre più su Piacenza, grazie anche a diversi errori commessi dai giocatori di Giuliani.

– 8 a 5 chiamato videocheck da parte di Piacenza che sull’attacco di Sokolov chiama la palla fuori, mentre il primo arbitro La Micela ha fischiato punto alla Lube. Il videocheck dà ragione all’arbitro  la palla di Sokolov è nell’angolino

– Punto a punto, gran attacco di seconda linea da parte di Kovar che ha iniziato benissimo la gara

– Secondo punto per la LPR, chiamata palla fuori a favore della Lube

– Primo punto per la Cucine Lube, mani out di Juantorena.

 

  •   
  •  
  •  
  •