Foggia – Matera 3-1: show rossonero nel primo tempo

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito Segui

Diretta Live Foggia – Matera: il programma della partita e la storia in pillole

Diretta Live Foggia – Matera

SECONDO TEMPO
93′ Finisce qui! I rossoneri stendono il Matera grazie a tre gol nei primi quarantacinque minuti.
92′ Ammonito Coletti.
92′ Mazzeo, da posizione laterale, prova a concludere a rete, ma il tiro finisce alto.
90′ Concessi tre minuti di recupero.
82′ Sicurella abbatte un calciatore del Matera per impedire una ripartenza dei lucani: Piscopo lo ammonisce.
78′ Stroppa inserisce Sicurella al posto di Deli.
77′ 3-1! Il Matera accorcia le distanze con Iannini, che riceve un pallone da Casoli (giunto sul fondo) e, solo in area, segna la rete del 3-1.
75′ Scambio veloce per vie centrali, ma Sarno si allunga troppo la palla davanti a Tozzo e non riesce a concludere a rete.
73′ Mazzeo serve Sarno in area di rigore: l’attaccante campano tira abbastanza centrale.
71′ Ultima sostituzione per il Matera: esce Negro ed entra Armeno.
70′ Tiro centrale di Lanini che non impensierisce Guarna.
69′ Mazzeo entra in scivolata da dietro su Iannini senza colpirlo. L’arbitro lo ammonisce comunque.
64′ Nel Matera entra Lanini ed esce Carretta.
58′ Stroppa sostituisce Di Piazza con Chiricò. Contemporaneamente Auteri cambia Strambelli con De Rose.
57′ L’arbitro ammonisce Guarna per perdita di tempo.
54′ La prima azione del secondo tempo è rossonera: Agazzi, dal limite dell’area, conclude al volo. Il tiro è però centrale ed è facile preda di Tozzo.
46′ Il Foggia batte il calcio d’inizio del secondo tempo.

Leggi anche:  Sky, Eleven Sports o Rai Sport? Dove vedere Juve Stabia Casertana in tv e in streaming

PRIMO TEMPO
45′ Matera in dieci uomini! Clamorosa ingenuità di Armellino, che già ammonito, falcia Sarno a pochi metri dall’area di rigore. Piscopo lo espelle e Armellino perde la testa: prima fa un faccia a faccia con l’arbitro, poi si arrabbia con un compagno in panchina.
40′ 3-0 FOGGIA! Incredibile partita del Foggia, avanti di tre gol al 40′. Di Piazza da solo sulla fascia, mette in mezzo all’area un fortissimo cross rasoterra, che viene deviato in porta da Mattera.
35′ RADDOPPIO FOGGIA!! Straordinaria percussione centrale di Deli! Trenta metri palla al piede, poi entra in area dopo aver dribblato due difensori lucani e scarica in porta il gol del 2-0.
26′ Lo Zaccheria è una bolgia. Appena i rossoneri hanno palla, tutto lo stadio li acclama e spinge come se fosse il dodicesimo uomo in campo.
20′ GOL FOGGIA! Un gol bellissimo da parte dei rossoneri: Gerbo riceve palla, la scambia con Mazzeo, che di tacco la passa ad Agazzi. Il difensore, solo contro Tozzo, con un tiro a giro sigla la rete dell’1-0.
16′ Armellino blocca la ripartenza del Foggia e Piscopo estrae il primo cartellino giallo della partita.
15′ Al quarto d’ora la prima grande occasione del match: Strambelli con un tiro a giro dall’angolo dell’area, fa finire il pallone poco a lato della porta difesa da Guarna.
13′ Contatto tra due calciatori in area rossonera: Piscopo non concede il rigore, ma solo calcio d’angolo per il Matera.
10′ Il Foggia parte subito aggressivo, come in ogni partita.
1′ Fischiato il calcio d’inizio dall’arbitro Piscopo della sezione di Imperia. Sono i lucani a dare inizio al match.
La partita comincia con un minuto di silenzio in memoria di Mario Biccari, storico “talent scount” della Capitanata.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Schladming 2021 in DIRETTA: 1ª manche ore 17.45

IL TABELLINO
Reti: 20′ Agazzi, 35′ Deli, 40′ aut. Mattera, 77′ Iannini.
FOGGIA (4-3-3): Guarna, Gerbo, Martinelli, Coletti, Loiacono, Vacca, Agazzi, Deli (78′ Sicurella), Sarno, Mazzeo, Di Piazza (58′ Chiricò). Allenatore: Stroppa.

MATERA (3-4-3): Tozzo; Mattera, De Franco, Ingrosso, Salandria, Iannini, Armellino, Casoli, Carretta (64′ Lanini), Negro (71′ Armeno), Strambelli (58′ De Rose). Allenatore: Auteri

Ammoniti: 16′ Armellino, 57′ Guarna, 69′ Mazzeo, 82′ Sicurella, 92′ Coletti.

Espulsi: 45′ Armellino per doppia ammonizione.

Note: 12.633 spettatori.

Foggia – Matera è il big match della 26a giornata di Lega Pro: i rossoneri, reduci dalla sconfitta di Taranto, sono al secondo posto, a meno due dal Lecce capolista. I lucani di mister Auteri, terzi proprio alle spalle del Foggia, non vincono da due settimane: il risultato di oggi significherebbe molto per la classifica finale. SuperNews è allo stadio Pino Zaccheria e vi racconterà in diretta la cronaca della partita.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom gigante Kronplatz 2021 (VIDEO): Bassino è terza nella gara vinta da Worley

Al XXI Settembre, esattamente un girone fa, finì 1-1: in quell’occasione il Matera interruppe la serie di sei vittorie di fila del Foggia di Stroppa, costringendo i satanelli al pareggio. Le due squadre si sono poi ritrovate allo Zaccheria lo scorso 23 novembre in occasione della Coppa Italia Lega Pro: in quella data i biancazzurri vinsero la prima gara della loro storia in Capitanata.

Foggia – Matera sempre nel ricordo di Franco Mancini

Ma Foggia-Matera è sicuramente la partita di Franco Mancini, il portiere scomparso quasi cinque anni fa. Mancini infatti era di Matera, ma a Foggia ha passato la sua maturità calcistica, vivendo a pieno Zemanlandia e gli anni della Serie A: infatti Mancini è il calciatore rossonero con più presenze in massima serie, ben 122.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,