HIGHLIGHTS Goerges-Wickmayer: VINCE LA GOERGES! WTA Budapest

Pubblicato il autore: Simone Paderi Segui

HIGHLIGHTS DELLA SFIDA GOERGES-WICKMAYER.

Julia Goerges batte Yanina Wickmayer per due set a zero, una vittoria che non è sembrata mai in discussione, specialmente dopo il primo set.

La Goerges domina il primo set, concedendo alla Wickmayer un solo game. Il secondo set vede una situazione di maggiore equilibrio, parte in vantaggio la Wickmayer, ma recupera subito la Georges. Si gioca punto a punto, la tennista belga si trova in vantaggio di un game per ben 5 volte, ma la tedesca recupera ogni volta al game successivo per poi superare e distaccare la rivale di due e andare a vincere nel finale. La Georges che partiva come sfavorita, tenendo conto anche delle statistiche riguardanti le precedenti sfide con la Wickmayer, esce dunque vincitrice e può proseguire la sua strada nel torneo volando ai quarti di finale. Per quanto riguarda la classifica WTA, la Georges sale,  piazzandosi al 51° posto, mentre la Wychmayer si ferma al 64° posto.

Set 2
JULIA GOERGES ————7
YANINA WICKMAYER——-5

Goerges  
15-0/ACE/30-0/ACE/40-0/ACE    6-5 —-> 7-5
Wickmayer  
15-0/15-15/15-30/30-30/30-40    5-5 —-> 6-5
Goerges  
15-0/15-15/30-15/30-30/40-30    4-5 —-> 5-5
Wickmayer  
0-15/0-30/0-40/15-40/30-40/40-40/A-40  4-4 —-> 4-5
Goerges  0-15/15-15/30-15/40-15/40-30/ACE  3-4 —-> 4-4
Wickmayer  
0-15/0-30/15-30/30-30/40-30    3-3 —->3-4
Goerges  
30-0/30-15/40-15/ACE    2-3 —-> 3-3
Wickmayer
0-15/15-15/15-30/30-30/30-40/40-40/A-40/40-40/DF/A-40  2-2 —-> 2-3
Goerges  
15-0/30-0/ACE/40-0/40-15/DF /40-30  1-2 —-> 2-2
Wickmayer
 15-0/15-15/30-15/40-15    1-1 —-> 1-2
Goerges  
0-15/DF/15-15/30-15/40-15    0-1 —-> 1-1
Wickmayer  
15-0/30-0/30-15/DF/40-15/40-30    0-0 —-> 0-1


Set 1
JULIA GOERGES ————-6
YANINA WICKMAYER ——-1

Goerges  0-15/0-30/15-30/30-30/40-30/ACE    5-1 —-> 6-1
Wickmayer  
0-15/15-15/30-15/30-30/30-40/40-40/A-40/40-40/A-40  ACE   5-0 —-> 5-1
Goerges  
30-0/40-0/40-15    4-0 —-> 5-0
Wickmayer  
0-15/0-30/15-30/30-30/40-30/40-40/40-A/40-40/A-40/40-40/A-40/40-40/A-40/40-40/40-A    3-0 —-> 4-0
Goerges  
15-0/30-0/40-0/ACE/40-15    2-0 —-> 3-0
Wickmayer  
15-0/15-15/15-30/15-40/30-40    1-0 —-> 2-0
Goerges  
15-0/ACE/30-0/ACE/40-0/40-15/40-30/40-40/A-40 /ACE    0-0 —-> 1-0

Parliamo delle due tenniste prima della gara.

Yanina Wickmayer ha una buona esperienza ed è temibile sulle superfici rapide come ha confermato negli ultimi giorni, battendo in rapida successione Isabella Shinikova e Irina Khromacheva e approdando ai quarti di finale del torneo di Budapest, che si gioca sul cemento indoor. Julia Goerges è già uscita sconfitta da sei degli otto confronti diretti e anche stavolta rischia di essere messa in crisi dalla tennista belga che rimane la favorita anche per questo incontro.

Julia Goerges (Bad Oldesloe, 2 novembre 1988) è una tennista tedesca.
Ha raggiunto come miglior posizione in singolare la numero 15, ottenuta il 15 marzo 2012. In doppio è stata numero 21, raggiunto il 21 ottobre 2012.
Destrorsa e dotata di rovescio bimane, attualmente è allenata da Sascha Nensel e considera cemento ed erba le superfici predilette, sebbene abbia conquistato tutti i suoi titoli in singolare (WTA e ITF) sulla terra battuta.
Si ispira a Martina Hingis, sua giocatrice preferita, ed apprezza particolarmente giocare agli Australian Open.
È dotata di una notevole accelerazione e di un potente dritto; queste caratteristiche, combinate con un buonissimo gioco a rete, rendono la Goerges una temibile mina vagante del circuito WTA.
A livello ITF vanta 6 successi in singolare e 5 in doppio.

Yanina Wickmayer (Lier, 20 ottobre 1989) è una tennista belga.
Destrorsa e con rovescio bimane, la terra battuta è la sua superficie preferita.
È stata la numero 1 belga per circa un anno e mezzo, dopo il ritiro di Justine Henin e Kim Clijsters. In carriera ha vinto 3 titoli WTA di singolare ed a livello ITF ha vinto 9 vittorie in singolare e 8 in doppio.
Nel 2009 ha raggiunto le semifinali all’US Open entrando tra le prime 25 al mondo, piazzandosi al numero 22. A gennaio 2010 è entrata nella classifica delle prime quindici tenniste al mondo dopo la vittoria al torneo di Auckland, Nuova Zelanda in cui ha sconfitto in finale l’italiana Flavia Pennetta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olimpiadi, Fognini-Medvedev: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere ottavi di finale