Milan-Sampdoria Primavera: finisce in parità il match del “Vismara”, Balde risponde a Modic

Pubblicato il autore: alessandro marone Segui

FINE PARTITA. 1-1 al “Vismara”. Balde nella ripresa risponde al vantaggio firmato da Modic a metà della prima frazione di gioco. I blucerchiati conquistano un buon punto in trasferta e difendono il secondo posto.
92′: fallo in attacco di Balde ai danni di Hadziosmanovic.
92′: seconda sostituzione nel Milan: Llama rileva Zucchetti.
91′: Tsadjout viene fermato irregolarmente da Leverbe sulla trequarti, leggermente defilato sulla sinistra e conquista punizione: Hadziosmanovic calcia al centro dell’area, Krapikas in uscita blocca.
Saranno 3 i minuti di recupero.
87′: Samp pericolosa in area rossonera: un rimpallo favorisce Gabbani, Guarone in uscita bassa neutralizza il tentativo del blucerchiato. Nell’occasione l’estremo difensore rossonero subisce un leggero infortunio, ma è in grado di proseguire.
86′: primo cambio nel Milan: fuori Torrasi, dentro Tsadjout.
85′: corner in favore dei blucerchiati. Baumgartner al centro, respinta della difesa, Tessiore ci prova dalla distanza: pallone a lato, Guarnone era sulla traiettoria.
83′: ancora Samp in avanti. Tessiore sulla destra premia la sovrapposizione di Oliana in area di rigore, pallone interessante al centro, la retroguardia rossonera allontana.
81′: buon momento della Samp. Bello spunto di Oliana sulla destra, il terzino blucerchiato conquista corner.
80′: imbucata di Baumgartner che, in un fazzoletto, si gira e serve in area di rigore Balde: l’attaccante blucerchiato termina a terra da solo, nessun contatto irregolare.
78′: ripartenza Samp: tiro-cross di Tessiore dalla destra, Guarnone blocca in presa sicura.
77′: contatto in area rossonera tra Zanellato e Balde, semplice rimessa dal fondo.
77′: seconda sostituzione nelle fila della Samp: Curito rileva Vrioni.
75′: Entrambe le squadre vicine al 2-1! Palla in area di rigore, sponda di Zanellato per l’accorrente Hamadi: Krapikas neutralizza il tentativo da distanza ravvicinata dell’attaccante. Sul ribaltamento di fronte è la Samp a sfiorare il vantaggio: il tiro di Cioce viene deviato in corner!
73′: Trattenuta di Balde ai danni di Hadziosmanovic sulla destra: l’autore della rete del pareggio è il primo ammonito del match.
69′: Samp pericolosa: retropassaggio rischioso di Zucchetti per Guarnone, che legge bene la situazione e allontana con i piedi fuori in uscita fuori area.
68′: conclusione di Torrasi dal limite dell’area, la sfera sorvola la traversa.
66′: Samp in avanti. Tessiore sulla destra serve indietro Oliana, cross tagliato al centro, Guarnone blocca.
65′: intervento irregolare di Leverbe su Torrasi ai 20 metri, punizione per il Milan. Schema: Modic tocca per Hamadi, sinistro di prima intenzione da fuori area, conclusione debole, nessun problema per Krapikas.
62′: Hamadi tiene in campo un pallone sull’out di sinistra, poi viene steso da Baumgartner: sul calcio di punizione Bellodi svetta di testa, Krapikas blocca.
59′: prima sostituzione del match. Nella Sampdoria Gabbani rileva Criscuolo.
59′: Samp di nuovo pericolosa in area rossonera con un tiro di Vrioni in area di rigore sul primo palo, pallone a lato!
58′: GOOOOOOOOL SAMPDORIA!!! BALDE!!! Cross di Amuzie dalla sinistra, la difesa rossonera si addormenta, Balde sbuca in area di rigore e insacca! 1-1 al “Vismara”.
57′: punizione affidata al destro di Cutrone, che si infrange sulla barriera; poi anche il tiro da fuori area di Bellodi viene ribattuto.
56′: azione insistita del Milan. Tocco di mano di Pastor sulla conclusione di Torrasi dal limite dell’area, punizione da posizione favorevole.
54′: errore in fase di impostazione di El Hilali, che però rimedia fermando in scivolata Vrioni lanciato a rete.
52′: contatto in area di rigore tra Hadziosmanovic e Vrioni, servito da un lancio di Cioce in profondità: il direttore di gara fa cenno di proseguire.
51′: prova a pressare alta la Sampdoria, ma fatica a costruire trame di gioco pericolose.
50′: break Samp. Tessiore fa proseguire Balde sulla destra, tiro-cross al centro, la retroguardia rossonera allontana.
48′: la ripresa sembra essere iniziata sulla falsariga della prima frazione di gioco: rossoneri in controllo del match e propositivi in zona offensiva.
47′: Milan ancora vicino al 2-0! Errore in fase di disimpegno della Samp, Cutrone riconquista palla, chiede e ottiene l’uno-due con Hamadi: destro a incrociare del numero 9 rossonero, Krapikas respinge!
Inizia la ripresa al “Vismara”, squadre in campo con gli stessi 22 interpreti della prima frazione di gioco.

Leggi anche:  Bologna Milan probabili formazioni, ecco le scelte di Mihajlovic e Pioli per il match di sabato

FINE PRIMO TEMPO. Si va al riposo senza recupero. Milan avanti di misura grazie alla rete di Modic.
44′: si incarica della battuta Modic, sinistro a giro, Krapikas non si fida della presa e devia in corner in tuffo in corner. Sul tiro dalla bandierina Milan vicinissimo al raddoppio: Torrasi dal fondo per Cutrone, la cui conclusione potente viene murata da un difensore blucerchiato!
43′: bello spunto di Zanellato, che viene steso ai 20 metri e conquista una punizione da posizione molto interessante.
42′: azione insistita della Samp: bella palla di Cioce dalla destra per Vrioni che, in area di rigore, manca l’aggancio!
40′: prova a scuotersi la Samp. Gran tocco filtrante di Amuzie per Vrioni, Guarnone in uscita bassa anticipa l’attaccante, che comunque era in posizione di fuorigioco.
35′: calcetto di Pastor a Cutrone in area di rigore a palla lontana: l’attaccante rossonero finisce a terra, nessun intervento del direttore di gara.
34′: bella chiusura di Altare su Balde: il centrale rossonero fa valere la maggiore prestanza fisica e ferma l’attaccante ospite.
31′: bella trama del Milan: Zanellato ai 25 metri per Hamadi, tocco per Cutrone, fermato dalla retroguardia blucerchiata.
30′: ci prova Hadziosmanovic per il Milan da posizione defilata, il tentativo del terzino rossonero si spegne sul fondo.
28′: prova a reagire la Samp: cross di Tessiore dalla destra, Altare di testa mette in corner.
25′: GOOOOOOOL MILAN!!! MODIC!!! Cross di Zucchetti dalla sinistra, Krapikas respinge, la sfera resta lì: tap-in vincente di Modic. I rossoneri capitalizzano la pressione e, dopo la grande occasione precedente, passano in vantaggio.
24′: occasionissima Milan!!! Spunto di Hadziosmanovic sulla destra, cross al centro e Zanellato fa una cosa incredibile: stop di petto e rovesciata, splendida esecuzione, pallone a lato di un soffio!!
20′: dopo un avvio aggressivo dei blucerchiati, il Milan sta guadagnando metri.
19′: Milan pericoloso con lo spunto di Hamadi, il quale tenta il tiro col mancino in area di rigore: conclusione deviata, Krapikas raccoglie la sfera.
18′: Sovrapposizione di Hadziosmanovic sulla destra, il terzino rossonero prova il cross e conquista corner.
16′: Milan in avanti. Percussione di Hamadi, palla al limite per Cutrone, che converge, ma viene fermato.
14′: ritmi non troppo elevati, cerca il giro palla il Milan, Samp compatta.
9′: retropassaggio di Amuzie per Krapikas, corner regalato ai rossoneri: nulla di fatto sul tiro dalla bandierina, conclusione di Hamadi ribattuta in area di rigore. Sul ribaltamento di fronte imbucata per Balde, pescato in fuorigioco.
8′: occasione Milan! Sinistro di Cutrone dal limite, pallone a lato di pochissimo!
7′: si lotta nella fase di studio iniziale, difficile trovare spazi.
4′: Samp potenzialmente pericolosa con il lancio di Cioce per Balde, chiusura provvidenziale di Altare, che legge bene la situazione e intercetta.
3′: avvio aggressivo dei padroni casa, che pressano a tutto campo.
2′: primo squillo di marca blucerchiata. Balde allarga sulla sinistra per Baumgartner, il quale avanza e, in area, prova il tiro sul primo palo, palla a lato.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

Tutto pronto al “Vismara”, inizia il match!

Ecco le formazioni ufficiali:
MILAN (4-3-1-2): Guarnone; Hadziosmanovic, Bellodi, Altare, Zucchetti; Zanellato, El Hilali, Modic; Torrasi; Cutrone, Hamadi. All.: Stefano Nava.
SAMPDORIA (4-2-3-1): Krapikas; Oliana, Pastor, Leverbe, Amuzie; Criscuolo, Cioce; Tessiore, Balde, Baumgartner; Vrioni. All.: Francesco Pedone.

Tra gli anticipi del 21° turno del Campionato Primavera, spicca il big-match del girone A tra Milan e Sampdoria.
Al “Vismara” (fischio d’inizio alle ore 14:30) va in scena lo scontro diretto tra i rossoneri di Stefano Nava, terza forza del girone con 39 punti (assieme alla Fiorentina) e la Sampdoria di Francesco Pedone, seconda in classifica con 41 punti: sono soltanto due, quindi, le lunghezze che separano le due squadre. A guidare la classifica la capolista Lazio con 46 punti.
I rossoneri (che martedì esordiranno contro il Belgrano alla Viareggio Cup) sono reduci da tre vittorie di fila contro Brescia, Perugia e Trapani e puntano a prolungare la striscia positiva per continuare la rincorsa ai vertici della classifica.
I blucerchiati, dopo aver collezionato due pareggi (contro Perugia e Verona) e una sconfitta (ad opera della Lazio), nello scorso turno di campionato hanno superato di misura la Fiorentina, conquistando tre punti fondamentali nello scontro diretto.
Il match dell’andata è stato a dir poco scoppiettante e ha dispensato una buona dose di gol ed emozioni: 6-3 per la Samp il punteggio finale, con il Milan che era riuscito a ribaltare uno svantaggio di 2 reti, ma ne ha incassate ben 4 negli ultimi venti minuti di gara.
Sarà “vendetta” rossonera o la spunteranno nuovamente i blucerchiati?
Segui il live del match con noi di SuperNews! Cronaca e risultato in tempo reale a partire dalle 14:30.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

  •   
  •  
  •  
  •