Diretta Live – Avellino-Spal 1-0, decide il match una rete di Eusepi nella ripresa

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui
avellino-spal

Avellino-Spal apre il turno di serie B

Alle ore 19,00 scendono in campo le prime due squadre per l’anticipo del venerdì sera, al Partenio va in scena Avellino-Spal, classico testa coda, con due club che hanno ambizioni diverse in classifica.

QUI AVELLINO La squadra di Novellino è reduce dalla sconfitta di Terni, un passivo di quattro reti pesante da digerire, il rendimento degli ultimi cinque match parla di soli due punti conquistati e tre sconfitte, e considerando la penalizzazione in arrivo i campani hanno bisogno di tre punti. Il tecnico dei Lupi ha un paio di dubbi, in difesa ballottaggio tra Jiday e Migliorini, Lasik sarà assente causa squalifica ed il centrocampo vedrà l’impiego di Verde a destra, con Omeonga e Paghera centrali, mentre sulla fascia sinistra agirà D’Angelo. In attacco confermatissima la coppia Castaldo-Ardemagni. Ecco le parole di Novellino tratte da TMW: “per affrontare al meglio la Spal basterà anche il secondo tempo di Novara che è stato molto buono. Bisogna avere coraggio, nella nostro mestiere queste sono le partite più belle da affrontare. Guardiamo al presente e vediamo che succede, godiamoci questa partita con quel pizzico di ansia che occorre per dare il meglio”.

QUI SPAL Semplici
dovrà ovviare all’assenza di Lazzari squalificato, e Bonifazi infortunato, a centrocampo sarà impiegato Arini ex di turno, mentre la difesa sarà composta da Vicari, Cremonesi e Gasparetto. In attacco la coppia Antenucci-Floccari, obiettivo dei ferraresi riprendere il cammino verso la promozione in serie A. Le parole di Semplici sul match di questa sera: “Troveremo un ambiente caldo, non sarà facile”.

Leggi anche:  Dopo Machin e Sorensen, Sebastiani porta anche Odgaard a Pescara

Le formazioni ufficiali

Avellino – Radunovic, Perrotta, Djimsiti, Migliorini, D’Angelo, Eusepi (31′ Castaldo), Laverone (40′ s.t. jiday), Paghera (26′ s.t. Biadaoui), Omeonga, Gonzalez, Ardemagni. All. Novellino

Spal – Meret; Gasparetto, Giani, Cremonesi; Ghiglione (34′ s.t. Strefezza), Schiattarella, Arini, Schiavon (26′ s.t. Antenucci), Del Grosso; Zigoni (15′ s.t. Floccari), Finotto All. Semplici

Avellino-Spal 1-0 4′ s.t. Eusepi

Ammonizioni: 18′ D’Angelo, 30′ Paghera, 34′ Meret, 44′ Ardemagni

La cronaca
L’Avellino batterà il calcio d’inizio
1′ PUNIZIONE L’Avellino batte una punizione dai 30 metri, il cross in area è preda della difesa ospite
Le squadre si controllano a centrocampo
12′ ANGOLO L’Avellino batte un corner dalla sinistra,  palla a Eusepi che si guadagna un altro corner
13′ OCCASIONE La Spal riparte in contropiede, il pallone arriva a Finotto che in diagonale calcia di sinistro, palla di poco a lato
15′ ANGOLO La Spal batte un corner dalla zona destra, l’arbitro ravvede un fallo in attacco.
18′ AMMONIZIONE Ammonito D’Angelo per gioco falloso
19′ Punizione per la Spal dai 25 metri, batte Del Grosso palla sulla barriera
27′ OCCASIONE Clamorosa occasione per l’Avellino, Ardemagni riceve palla al centro dell’area da D’Angelo, l’attaccante da buona posizione manca clamorosamente l’impatto con il pallone
30′ AMMONIZIONE Ammonito Paghera per gioco pericoloso
32′ Punizione dalla destra per la Spal, sul pallone Schiattarella, palla in area e difesa che manda in angolo. Ancora Schiattarella manda in area, la difesa controlla
34′ AMMONIZIONE Ammonito Meret per aver toccato la palla con le mani fuori dall’area
35′ Calcio di punizione dal limite dell’area, da fondo campo. Paghera cross in area, Djimsiti di testa manda a lato
40′ OCCASIONE Finotto riceve palla da Ghiglione all’altezza del dischetto del rigore, la sua girata di destro è parata da Radunovic
44′ AMMONIZIONE Ammonito Ardemagni per fallo in attacco
Finisce il primo tempo, poche emozioni, possesso palla 49% a 51%, un solo tiro in porta da parte della Spal.

Leggi anche:  Dopo Machin e Sorensen, Sebastiani porta anche Odgaard a Pescara

SECONDO TEMPO
Nessun cambio tra le due formazioni
2′ AMMONIZIONE Ammonito Cremonesi per gioco falloso
3′ Paghera batte la punizione dal limite, palla deviata in angolo
4′ GOL Avellino in vantaggio, Eusepi riceve palla da Migliorini, solo davanti al portiere lo scavalca con un pallonetto
8′ Punizione per l’Avellino all’altezza della bandierina del calcio d’angolo, cross di Laverone in area, la difesa controlla
10′ ANGOLO. Paghera batte un angolo, mischia in area, alla fine Cremonesi spazza via il pallone
15′ CAMBIO Esce Zigoni ed entra Floccari nella Spal
19′ OCCASIONE Finotto riceve palla sulla destra, il cross rasoterra raggiunge Floccari, che a tu per tu con il portiere si fa ribattere il tiro
26′ CAMBIO Esce Paghera ed entra Bidaoui nell’Avellino
26′ CAMBIO Esce Schiavon ed entra Antenucci nella Spal
28′ OCCASIONE Ardemagni riceve palla dal limite dell’area, il suo tiro rasoterra è parato da Meret
30′ OCCASIONE Bella azione di Antenucci in area che serve Finotto, la difesa dell’Avellino si salva in angolo
31′ CAMBIO Esce Eusepi ed entra Castaldo nell’Avellino
34′ CAMBIO Esce Ghiglione ed entra Strefezza nella Spal
39′ OCCASIONE Da punizione la palla arriva in area a Biadaoui che all’altezza del dischetto del rigore cicca il pallone, la difesa rinvia sui piedi di Castaldo il cui tiro in diagonale esce di pochissimo
40′ CAMBIO Esce Laverone ed entra Jiday
41′ OCCASIONE Finotto tira appena entrato in area, Radunovic para
Sei minuti di recupero
47′ Espulso Novellino per proteste
49′ OCCASIONE Castaldo lanciato in contropiede, tira in porta, palla calciata troppo debolmente
51′ OCCASIONE Bellissima discesa di Biadaoui sulla sinistra , dal fondo del campo passa ad Ardemagni il cui tiro è parato da Meret.
Finisce qui, prova gagliarda dell’Avellino che ha meritato nettamente la vittoria, Spal irriconoscibile, due sono le sconfitte consecutive per la squadra di Semplici che adesso deve guardarsi le spalle dal Verona.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,