Coppa Italia, Napoli-Juventus 3-2. Bianconeri in finale con la doppietta di Higuain

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui
Napoli-Juventus

Napoli-Juventus

Finisce qui, bellissima partita, due grandi squadre hanno onorato questa sfida di semifinale, la Juventus è finalista con merito, Napoli ci ha creduto fino alla fine. Statistiche: Possesso palla 60% Napoli, 40% Juventus, tiri totali 17 a 9 a favore del Napoli. Tiri nello specchio della porta 6 a 3 sempre a favore dei partenopei. Higuain sempre letale, non segna in campionato da sei partite, stasera una doppietta di fronte ai suoi ex tifosi.

Napoli che si è riversato nella metà campo bianconera, la difesa della Juventus regge anche se con affanno

Sei minuti di recupero
89′ OCCASIONE Controllo e tiro di Pavoletti da fuori area, palla di poco a lato
88′ AMMONIZIONE Ammonito Dani Alves per gioco scorretto
86′ SOSTITUZIONE Esce Sturaro ed entra Lemina nella Juventus
85′ AMMONIZIONE Ammonito Pjanic per gioco falloso
81′ SOSTITUZIONE Entra Allan ed esce Zielinski nel Napoli
80′ AMMONIZIONE Ammonito Ghoulam per gioco falloso
76′ AMMONIZIONE Ammonito Maksimovic in panchina per proteste
75′ SOSTITUZIONE Entra Barzagli ed esce Dybala nella Juventus. esce Hamsik ed entra Pavoletti nel Napoli
70′ SOSTITUZIONE Entra Pjanic ed esce Rincon nella Juventus
67′ GOL Bellissima azione di Callejon sulla destra, appena in area passa a Insigne che con un dribbling si libera dell’avversario e batte Neto
65′ AMMONIZIONE Ammonito Diawara per gioco pericoloso
61′ GOL Clamorosa indecisione di Neto che sbaglia il controllo di piede e Mertens appena entrato segna la rete del 2-2
60′ SOSTITUZIONE Entra Mertens ed esce Milik
59′ GOL Bella azione che inizia dai piedi di Dybala, palla sulla destra a Cuadrado che appena in area appoggia ad Higuain che non sbaglia
55′ OCCASIONE Gran controllo in mezzo al campo di Diawara, il suo lancio a Callejon è perfetto, meno il tiro dello spagnolo
53′ GOL Sul prosieguo dell’azione la palla arriva ad Kamsik al centro dell’area, il tiro batte Neto
52′ OCCASIONE Un cross proveniente dalla destra di Callejon pesca in area Milik, il colpo di testa è parato da Neto
48′ OCCASIONE Milik pescato sui 25 metri, avanza e tira, palla che esce di pochissimo alla sinistra di Neto

Leggi anche:  Coppa Italia, Atalanta-Lazio probabili formazioni: ecco le ultimissime

Secondo tempo

Finito il primo tempo, continui capovolgimenti di fronte, Juventus che ha capitalizzato al massimo, Napoli sprecone.

46′ OCCASIONE Una punizione dalla destra di Diawara, permette a Kolubaly di colpire il pallone di testa, palla alta sopra la traversa
32′ GOL Sturaro passa il pallone ad Higuain che da fuori area batte Reina
30′ OCCASIONE Colossale occasione per la Juventus, Chiriches sbaglia un appoggio e consegna la palla a Rincon che al volo manda incredibilmente al
29′ AMMONIZIONE Ammoniti Cuadrado e Callejon per reciproche scorrettezze
28′ AMMONIZIONE Ammonito Koulibaly per gioco pericoloso su Cuadrado
25′ AMMONIZIONE Ammonito Rincon per gioco pericoloso
22′ OCCASIONE Dybala lancia Higuain in contropiede, l’attaccante è colto in fuorigioco
12′ OCCASIONE Napoli vicino al vantaggio, Milik con le spalle rivolte alla porta, passa di tacco la palla ad Insigne, che pesca Callejon a sinistra, i l tiro dell spagnolo è parato miracolosamente da Neto, sulla ribattuta Zielinski tira fuori
4′ Partita sospesa per un’invasione di campo, una persona ha consegnato una sciarpa ad Higuain
3′ OCCASIONE Da calcio d’angolo la palla arriva sulla sinistra ad Higuain, il suo cross rasoterra raggiunge Benatia che si vede respinto il tiro
2′ Angolo per la Juventus, Zielinski ha deviato un tiro di Higuain
Si parte! Il Napoli attacca da sinistra verso destra ed ha battuto il calcio d’inizio.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Atalanta-Lazio in streaming e diretta tv

La cronaca

Alle ore 20,45 allo Stadio San Paolo va in scena il quarto ed ultimo atto della rappresentazione Napoli-Juventus, ad oggi una vittoria ed un pari in campionato, in Coppa la Juventus parte dal 3-1, vantaggio cospicuo ma che non mette al riparo la squadra di Allegri da eventuali rimonte. Questa sera largo al turnover per entrambe le formazioni, rispetto al match di Domenica sera vedremo molti cambi, con la squadra di Sarri che deve guardare anche al campionato, la Lazio è all’orizzonte.

QUI NAPOLI De Magistris, Sindaco della città campana, si è detto ottimista , queste sono le sue parole” Se si gioca come il secondo tempo di domenica scorsa, siamo ottimisti”. Il tecnico Sarri recupera Reina in porta, mentre il resto della formazione sarà composta in difesa da aHysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Zielinski, Diawara ed Hamsik, in attacco Callejon ed Insigne sugli esterni, Milik punta centrale.

QUI JUVENTUS Allegri nella conferenza stampa di ieri pomeriggio ha sottolineato che molti saranno i cambi rispetto al match di domenica scorsa. In porta ci sarà Neto, linea difensiva a quattro composta da Dani Alves, Bonucci, Benatia ed Alex Sandro, i due mediani saranno Khedira e Pjanic, Higuain punta centrale supportato da Cuadrado, Dybala e Sturaro.

Leggi anche:  Atalanta-Lazio, i tifosi nerazzurri salutano Papu Gomez: "Bella favola, peccato per il finale"

Napoli-Juventus 3-2 32′ Higuain 53′ Hamsik , 59′ Higuain, 61′ Mertens, 67′ Insigne

Le formazioni ufficiali
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (81′ Allan), Diawara, Hamsik (75′ Pavoletti); Callejon, Milik (60′ Mertens), Insigne. Allenatore: Sarri.
A disposizione: Sepe, Rafael, Strinic, Albiol, Maggio, Maksimovic, Rog, Allan, Jorginho, Pavoletti, Mertens.
JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Rincon (70′ Pjanic); Cuadrado, Dybala (75′ Barzagli), Sturaro (86′ Lemina); Higuain. Allenatore: Allegri.
A disposizione: Buffon, Audero, Chiellini, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner, Asamoah, Pjanic, Marchisio, Mandragora, Lemina.
Arbitro: Banti di Livorno

Ammoniti: 25′ Rincon, 28′ Koulibaly, 29′ Cuadrado, 29′ Callejon, 65′ Diawara, 76′ Maksimovic (in panchina) 80′ Ghoulam, 85′ Pjanic, 88′ Dani Alves

  •   
  •  
  •  
  •