Inter-Milan 2-2, si decide al 97′. I video dei gol di Candreva, Icardi, Romagnoli e Zapata

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
inter-milan_supernews

Derby a San Siro

Finisce in pareggio (2-2) il primo derby dell’era cinese. Una stracittadina pazzesca. Con l’Inter sul 2-0 grazie a Candreva e Icardi e poi la rimonta fino al 2-2 con Romagnoli e Zapata che ci mette la zampata al 97′, decisivo il tocco sull’ultimo calcio d’angolo: la palla batte sulla traversa e poi per terra. Anche la telecamera chiarisce che è gol.
Nel primo derby all’ora di pranzo, (“Buon appetito Lega Italiana” lo striscione apparso in curva sud), l’avvio è tutto delle tifoserie. Soprattutto quella milanista che attacca Galliani (“Il volo del condor è finito per davvero, finalmente anche tu sei un parametro zero“) e manda un messaggio alla presidenza cinese (“Augurandoci di vedere serietà, impegno e presenza, diamo il nostro benvenuto alla nuova dirigenza“). Poi la parola passa al campo con un grande Milan in avvio e uno scatenato Deulofeu sul quale salva Handanovic. Il rossonero più tardi colpisce anche un palo. Inter in vantaggio al 36′: lancio di Gagliardini, Candreva in area vince il duello con De Sciglio e infila Donnarumma con un tocco morbido. Il raddoppio al 44′: Perisic regala un pallone a Icardi da spingere solo in rete a porta vuota. Nella ripresa Deulofeu e Medel vanno vicini al gol che arriva all’83’: cross di Suso, zampata vincente di Romagnoli. Al 97′ pareggio in extremis del Milan: corner di Suso, sponda di Bacca, Zapata da dentro l’area piccola insacca.

Inter-Milan 2-2, la diretta LIVE

97′ Finisce un Derby della Madonnina pazzesco, il Milan recupera da 0-2 a 2-2


97′ GOL DEL MILAN, 2-2 ZAPATA. Angolo di Suso, spizzata in area e colpo volante di Zapata palla sulla traversa e oltre la linea.
96′ Occasione Biabiany che salta Romagnoli ma conclude alto da buona posizione.
90′ Saranno 5 i minuti di recupero
90′ SOSTITUZIONE INTER entra Biabiany ed esce Candreva
86′ AMMONITO Handanovic per comportamento non regolamentare


83′ GOL DEL MILAN, 2-1 ROMAGNOLI. Cross di Suso irrompe con un colpo volante Romagnoli che mette alle spalle di Handanovic
82′ Dato ufficiale sugli spettatori a San Siro ci sono 78.838 persone
81′ Montella vara un Milan a trazione anteriore e passa al 3-4-3, Pioli si copre con un difensore in più.
80′ SOSTITUZIONE INTER entra Murillo ed esce Joao Mario
80′ SOSTITUZIONE MILAN entra Ocampos ed esce Calabria
79′ Bello spunto di Bacca che supera Handanovic ma si allarga, rimette al centro ma Lapadula non ci arriva
73′ SOSTITUZIONE MILAN entra Lapadula ed esce Sosa
70′ Occasione Milan, Bacca spalle alla porta non riesce a girarsi, chiude Medel con l’aiuto di Kondogbia
66′ SOSTITUZIONE INTER, entra Eder ed esce Perisic
65′ Handanovic toglie dall’incrocio un tiro a giro di Deulofeu
62′ Contatto in area tra Deulofeu-D’Ambrosio, Orsato lascia correre
61′ Occasione Milan, Medel mura Bacca nel momento del tocco a rete
59′ Grande spunto di Deulofeu sulla sinistra ma il cross in area non viene raccolto da nessuno
57′ SOSTITUZIONE MILAN entra Locatelli ed esce Kucka
56′ Perisic libero solo davanti a Donnarumma spara sul portiere
52′ Egoista Perisic che con Icardi solo sul secondo palo tira male e spreca il gol del 3-0
49′ Cross pericoloso di Suso dalla trequarti ma Handanovic blocca
Ore 13:30 parte il Secondo Tempo di Inter-Milan
45′ Senza recupero Orsato fischia la fine del Primo Tempo. Guidano i neroazzurri

Leggi anche:  Inter-Juventus: precedenti e statistiche del derby d'Italia


44′ GOL DELL’INTER, 2-0 ICARDI. Scambio volante Perisic-Icardi con il croato che guadagna il fondo e centra una rasoiata che Icardi deve solo spingere in rete
37′ Prova a reagire il Milan con Deulofeu ma senza troppa convinzione
36′ AMMONITO Candreva per essersi tolto la maglietta dopo il gol


36′ GOL DELL’INTER, 1-0 CANDREVA. Lancio “scolastico” di Gagliardini ma Candreva si intrufola tra De Sciglio e Donnarumma e con un pallonetto sblocca il Derby
34′ AMMONITO Kucka per gioco scorretto
34′ Sugli sviluppi dell’azione Kucka ferma la palla con la mano e viene ammonito
33′ Il Milan buca sempre a sinistra Deulofeu si beve D’Ambrosio e arriva a tu per tu con Handanovic che salva
32′ Sosa si invola sulla sinistra ma sbaglia tutto con un velleitario tiro cross
30′ Dopo la fiammata iniziale fase di studio del match
20′ Perisic in area in scivolata su Suso, l’intervento è molto duro e richiama proteste, ma è regolare
16′ Colpo di testa di Miranda su angolo di Candreva, Donnarumma blocca con calma
14′ Sull’angolo arriva al tiro sulla destra Deulofeu palo pieno con Handanovic battuto
13′ Tracciante di Suso dai 25 metri, Handanovic salva in angolo
10′ Match molto intenso nonostante la temperatura. Pioli schiera il 4-2-3-1 con Joao Mario e Perisic ad innescare Icardi. 4-3-3 per Montella con tridente Suso, Bacca e Deulofeu
6′ Bello spunto di Joao Mario che arriva fino al fondo crossa in area ma Icardi non è lesto a ribadire in rete
2′ sulla respinta viene liberato Bacca solo davanti alla porta interista ma la mezza girata del colombiano finisce altissima
2′ Errore di Gagliardini innesca un contropiede del Milan, Deulofeu solo davanti ad Handanovic cambia piede e si fa rimontare
Ore 12.30 il signor Orsato fischia il calcio di Inter-Milan

Leggi anche:  Serie A femminile: continua il botta e risposta Milan-Juventus

Inter-Milan 2-2, il tabellino

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva (90’Biabiany), Joao Mario (80’Murillo), Perisic (66’Éder); Icardi. Allenatore: Pioli. A disposizione: Ansaldi, Santon, Brozovic, Andreolli, Sainsbury, Palacio, Gabriel, Carrizo, Banega.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria(80’Ocampos), Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka(57’Locatelli), Sosa (73’Lapadula) , Mati Fernandez; Suso, Bacca, Deulofeu. Allenatore: Montella. A disposizione: Vangioni, Storari, Gustavo Gomez, Paletta, Poli, Antonelli, Plizzari, Honda.

Reti: 36′ Candreva, 44′ Icardi, 83′ Romagnoli, 97’Zapata
Ammoniti: Kucka, Candreva, Handanovic
Espulsi: –
Angoli: 2-8
Arbitro: Daniele Orsato di Vicenza
Addizionali: Damato e Russo
Assistenti: Di Fiore e Manganelli
IV° Uomo: Meli

Inter-Milan, la presentazione

Il Milan volta pagina e da ieri, con l’insediamento a tutti gli effetti della nuova proprietà nelle mani della “rossonera Lux“, ma oggi c’è il campo e il campo dice Inter-Milan e su questo il tecnico Vincenzo Montella è categorico “Noi ovviamente la prepariamo per vincerla. L’Inter ha giocatori forti in rosa e si giocherà tanto a livello emozionale ma non servirà paura: dovremo mettere in campo il nostro meglio, tecnico e fisico, liberi e concentrati sulla vittoria. La partita sarà simile a quella dell’andata – continua Montella – Sarà una gara delicata, complicata e di livello alto. Noi dovremo essere pronti a livello mentale“. Stefano Pioli dal canto suo non è meno concentrato: “Vogliamo ripartire subito e farlo nel derby avrebbe valore doppio“. Nessun problema fisico all’orizzonte: “La squadra sta bene e corre sempre più degli avversari, ma nelle ultime gare non abbiamo corso bene come squadra. La differenza come sempre la fa la testa e la mentalità“.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa

Inter-Milan, le probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Sosa, Mati Fernandez; Suso, Bacca, Deulofeu Allenatore: Montella

Inter-Milan, l’arbitro

Il Derby della Madonnina è stato affidata a Daniele Orsato di Schio sezione AIA di Vicenza. Il fischietto veneto quest’anno ha diretto 13 partite. Non ha mai incrociato i Neroazzurri mentre ha diretto la squadra di Montella nel match con la Fiorentina del 25 Settembre concluso a rete bianche. Di Fiore e Manganelli saranno gli assistenti, Meli il quarto uomo, mentre Damato e Russo saranno gli addizionali.

Inter-Milan, come vederla in streaming gratis

La partita del Meazza valida per la 32° Giornata della Serie A 2016-2017, sarà trasmessa in diretta da Sky e da Mediaset Premium. In streaming sarà possibile seguirla sulle applicazioni Sky Go e Medium Play o su alcuni siti (illegali), tra cui rojadirecta e redstreamsport. Segnaliamo inoltre che molti gruppi facebook dedicati ai giallorossi riproducono le partite, sottolineiamo che anche questa pratica è illegale. Esistono, infine, alcune app scaricabili dagli Store Android e IOS dedicate allo streaming online gratuito, le più efficaci sono Ace Sports, Mobi Kora e Arena4Viewer.

  •   
  •  
  •  
  •