Inter-Sampdoria 1-2 gol e highlights del match

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Inter-Sampdoria LIVE tempo reale

Inter-Sampdoria 1-2 gol e highlights

Fine del match!! La Sampdoria batte l’Inter 1-2, a San Siro!! Alla rete di D’Ambrosio nel primo tempo hanno risposto Schick e Quagliarella su rigore nel secondo tempo!

90′ 3 di recupero! Occasione per la Samp con Regini!! Schick ha dribblato in are, Regini si è trovato in area da solo con la palla sul destro ma al momento del tiro viene anticipato da Medel!
88′ Giallo per Miranda che allarga il gomito in un contrasto aereo con Schick
86′ Quagliarella!!!!!!!!!! 2-1 per la Samp clamoroso a San Siro!! si butta Handanovic e Quagliarella tira forte centrale e sotto la traversa!
83′ Rigore per la Sampdoria!!! su un calcio di punizione dal limite di Alvarez Brozovic dalla barriera allarga il braccio e si prende il giallo. Penalty netto!
78′ Entra Joao Mario esce Perisic scontento

76′ forcing dell’Inter!! azione conclusa da Brozovic che con il sinistro dal limite tira a lato
73′ cosa si è mangiato Icardi!!!!!! grande iniziativa di Candreva che entra in area, mette un pallone teso sul secondo palo e Icardi deve solo appoggiarla in rete ma la spara alto da 1 metro!!! Incredibile!!
70′ Eder!! apena entrato spara subito in porta ma Viviano c’è e respinge! Intanto nella Samp esce Dodò ed entra Regini
66′ Esce Banega ed entra Eder!!
62′ Viviano para su Perisic sulla linea!!! e sul ribaltamento di fronte Handanovic para con i piedi su Quagliarella
60′ Cambio per la Samp!! Entra un altro ex Ricky Alvarez ed esce Bruno Fernandes
56′ adesso l’Inter vuole rimettersi davanti e spinge ma senza mai creare qualcosa di veramente pericolos!
50′ Schick!!!! pareggio della Samp!! Mette in mezzo Fernandes, tocca di testa Silvestre che fa sponda per il suo compagno sul secondo palo!! la posizione è regolare perchè Brozovic tiene in gioco tutti! Rimane solo da capire se Schick sulla linea di porta l’abbia toccato o no, altrimenti il gol è di Silvestre

45′ si riparte! primo pallone giocato dalla Samp e c’è un cambio anche nell’Inter!! Esce Gagliardini per il problema alla caviglia ed entra Kondogbia

Leggi anche:  Gollini, numeri da record: 0,68 goal a partita e 42% di clean sheet

Fine primo tempo!! per ora basta D’Ambrosio (ma l’azione del gol è partita da un fuorigioco di Candreva). 2 legni colpiti dalla Sampdoria in questa prima frazione di gara!

46′ Altro palo della Sampdoria!!! Bruno Fernandes si trova il pallone casualmente in posizione defilata destra e tira in diagonale colpendo il palo, poi Schick quasi daldischetto tira malamente sul fondo!! Che occasione per i bllucerchiati!! si gioca fino al 47′ perchè ci sono stati 2 minuti di recupero
43′ altra occasione per l’Inter! palla in mezzo di Icardi per l’accorrente Banega che stoppa ma calcia a lato da centro area
37′ Ancora Icardi a tu per tu con Viviano, ma ancora fuorigioco (che c’è)
35′ D’Ambrosio!!!! corner battuto corto dall’Inter, cross di Banega e conclusione di D’Ambrosio che con deviazione di Bereszynski beffa Viviano!! 1-0 inter!! ma l’azione che ha portato al corner vincente era scaturita da fuorigioco di Candreva!
33′ Icardi!!! a tu per tu con il portiere ma l’arbitro ferma per fuorigioco millimetrico!
32′ bellissima azione manovrata della Samp che arriva al cross con Schick che colpisce di testa ma conclude alto
28′ zoppica Gagliardini che ha preso un colpo involontario dal subentrato Bereszyński. Può rientrare però il nerazzurro
27′ Icardi! gran cross di Candreva, spizzica di testa il 9 dell’Inter ma il pallone esce di poco sul secondo palo.
25′ palo di Qaugliarella dal nulla!!!! si gira e da fermo praticamente Quagliarella spara dai 25 metri con il pallone che prende il palo esterno!!!
24′ ancora Candreva da fuori, altro destro debole
20′ Brozovic ci prova da fuori con il sinistro, palla alta
15′ primo cambio per la Samp!! Entra Bereszyński ed esce Sala toccato duro sulla caviglia. Sala deve arrendersi ed esce dal campo!
14′ partita che si gioca prevalentemente a centrocampo. Per ora solo l’occasione di Candreva in questo primo quarto d’ora
9′ Che occasione per Candreva!!!! Perisic va via bene sulla fascia sinistra a Sala, cross arretrato per Banega che spara centrale ma Viviano para, sulla ribattuta Candreva ha il pallone solo da battere a rete ma la stoppa e strozza troppo il tiro che finisce sul fondo. palla gol divorata!!
5′ stacca Perisic dal corner, ma il colpo di testa termina altissimo
4′ primo angolo per l’Inter
1′ PARTITI!! Primo pallone giocato dall’Inter

Leggi anche:  Napoli, Lozano fa la storia: gol più veloce nella storia degli Azzurri

Formazioni ufficiali:

Inter 4-2-3-1: Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. All. Stefano Pioli.

Sampdoria 4-3-3: Viviano; Sala, Skriniar, Silvestre, Dodò; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Quagliarella, Schick. All. Marco Giampaolo.

Inter-Sampdoria 1-2 gol e highlights. Tutto pronto da San Siro per il match tra i nerazzurri e i blucerchiati. All’andata Sampdoria-Inter terminò 1-0 grazie alla rete di Quagliarella nel primo tempo. Da allora molte cose sono cambiate tra le due squadre, in primis la panchina dell’Inter: durante la gara d’andata sulla panchina dei biscioni sedeva Frank De Boer, oggi invece c’è Stefano Pioli, con cui l’Inter ha una media punti impressionante, 2.24 a partita. Da quando Pioli si è insediato alla guida dei nerazzurri in 17 partite ha totalizzato 38 punti, vincendone 12, pareggiandone 2 e perdendone 3 (con Juve, Napoli e Roma). Grande assente di giornata Luis Muriel, attaccante da 10 gol in stagione al momento e migliore marcatore della squadra genovese. Il colombiano si è infortunato durante la partita con la propria nazionale contro la Bolivia.
Le statistiche dicono che Inter-Sampdoria si sono affrontate 64 volte tra Serie A 3 Coppa Italia. Lo score è a favore dell’Inter con 39 vittorie, 19 pareggi e 7 sconfitte. 120 i gol fatti dai nerazzurri, 52 quelli realizzati dalla Samp. Queste due squadre però fanno parlare di sè soprattutto in chiave mercato: l’Inter ha fatto spese importanti in casa blucerchiata. Tra i più noti si ricordano ovviamente Eder e Icardi, ma ci sono contatti anche per portare in nerazzurro Schick dalla prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •