Lega Pro: Renate-Pistoiese 0-1. Rovini firma il successo orange!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per renate pistoiese

49′: Finisce qui la Pistoiese si impone a Meda sul Renate per 1-0, decide un bel gol al volo di Rovini.
47′:
Ultimo brivido con il Renate che ci prova ancora con Vannucci ma Albertoni blocca sicuro.
45′: Saranno 4 i minuti di recupero.
40′: 
Terzo cambio per il Renate, Makinen entra per Palma, anche la Pistoiese esaurisce i cambi, Atzori prova a difendere il vantaggio con Colombini per Rovini.
29′:
Pronta reazione del Renate con un tiro di Santi che Albertoni neutralizza.
28′: GOL della Pistoiese, Rovini porta in vantaggio gli arancioni che infila Cincilla con un bel tiro al volo su assist di Gyasi!
23′:
Bel contropiede della Pistoiese, Gyasi si distende bene poi serve Rovini che si fa respingere il suo tiro.
18′: Si rivede la Pistoiese con Colombo,
buona l’esecuzione della sua punizione, ma Cincilla blocca il pallone.
13′:
Foschi ordina il primo cambio per i suoi, esce Mora entra Santi.
12′: Atzori prova a cambiare pelle alla Pistoiese, dentro Colombo per Sammartino.
10′:
Primo cambio della gara, nella Pistoiese entra Luperini per Guglielmotti.
Riparte la gara senza sostituzioni nelle due squadre.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Dove vedere Viterbese Ternana Serie C: streaming gratis e diretta su Cusano Italia TV?

Termina il primo tempo dopo 46 minuti, squadre ancora sullo 0-0 ma il Renate ha costruito di più, almeno 4 le occasioni nitide sventate da Albertoni, per la Pistoiese in apertura Rovini ha impegnato severamente Cincilla.
44′:
Gran botta di Pavan per il Renate, ma Albertoni respinge il tiro di controbalzo del giocatore neroazzurro.
37′:
Renate ancora vicinissimo al gol con Florian, ottima la spizzata di testa dell’attaccante sul cross dalla destra di Pavan, pallone che sfiora il palo di Albertoni.
32′:
Dubbio fuorigioco segnalato alla Pistoiese, Sammartino sembrava in posizione regolare.
26′: Ammonito Zanon della Pistoiese,
sugli sviluppi della punizione altra bella parata di Albertoni su Di Gennaro che di testa, impegna severamente il portiere orange bravo a smanacciare in angolo.
18′: Miracolo di Albertoni!
Paratona del portiere pistoiese su Anghileri che conclude aveva concluso a botta sicura.
10′
: Occasionissima per la Pistoiese con Rovini, l’attaccante con un gran tiro al volo impegna severamente Cincilla.
Bello l’assist di Gyasi.
2′:
Primo squillo del Renate, con Florian che servito dalla sinistra da Scaccabarozzi, colpisce di testa da buona posizione, ma Albertoni para senza problemi.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Dove vedere Bari Virtus Francavilla, streaming Serie C e diretta TV Sky Sport?

Le formazioni ufficiali
Renate (4-3-3): Cincilla; Di Gennaro, Pavan, Mora, Malgrati;Vannucci, Dragoni, Palma; Scaccabarozzi, Anghileri, Florian. Allenatore: Foschi.
Pistoiese (4-4-2): Albertoni; Priola, Fissore, Boni, Zanon; Guglielmotti, Hamlili, Benedetti, Sammartino; Rovini, Gyasi.
Allenatore: Atzori.

Il Renate di Foschi ottavo con 50 punti è dentro ai play-off, ma non farà sconti perché per la matematica conquista degli spareggi promozione, ai lombardi serve ancora qualche punto, poi anche il piazzamento con cui chiuderà la stagione regolare, avrà un peso notevole negli accoppiamenti dei play-off.
La Pistoiese di Atzori dodicesima con 39 punti ha un vantaggio considerevole sulla zona play-out, ma la salvezza ad ora orientativamente si trova a 42 punti, quindi la squadra arancione è assetata di punti, soprattutto c’è da migliorare un rendimento esterno negativo, gli arancioni infatti arrivano da 5 sconfitte consecutive fuori casa.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, super G Crans Montana 2021 (VIDEO): Gut-Behrami domina la gara. 3ª Brignone, 4ª Marsaglia

Renate-Pistoiese si giocherà a Meda alle ore 14.30, gara che sarà valida per la 35°giornata di Lega Pro girone A, un match importante che mette a disposizione punti pesanti. La squadra di Foschi una delle rivelazioni del campionato ha l’occasione per blindare i play-off, la Pistoiese invece è a caccia di punti pesanti, per la conquista della salvezza diretta. All’andata al Melani terminò 0-0, anche se in quell’occasione la Pistoiese meritava di più.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: