HIGHLIGHTS/Pescara-Juventus 0-2: i bianconeri allungano sulla Roma

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

HIGHLIGHTS/TERMINA 2-0 PER LA JUVE IL MATCH. LA PARTITA DELL’ALLUNGO PER I BIANCONERI CHE ORA VANNO A +8 SULLA ROMA E CONQUISTANO UNA BUONA FETTA DI SCUDETTO E TRANQUILLITA’ DA SPENDERE NELLE COPPE.

90′ +4 terminata la partita 2-0 per la Juventus
90′ +2 Campagnaro non riesce a prendere di testa una punizione dalla fascia destra
89′ Saranno 4′ i minuti di recupero
88′ Punizione di Higuain ma la palla va alta sulla porta di Fiorillo
85′ Jean-Christophe Bahebeck accelera ed è pronto per calciare in area un angolo
83′ Punizione di Biraghi che impegna Neto molto attento a non farsi ingannare
80′ Il Pescara prova a venire in avanti con Verre ma la retroguardia bianconera rimane ben salda
77′ La Juventus amministra il vantaggio
73′ Il mister ordina un cambio. Gaston Brugman si allontana dal rettangolo di gioco e viene rimpiazzato da Valerio Verre.
71′ Cristiano Biraghi mette in mezzo il pallone su punizione ma i difensori intervengono e liberano.
69′ Claudio Marchisio trattiene un avversario, Marco Di Bello non può far altro che fischiare. Calcio di punizione per Pescara. Attenzione perchè da qui si può senz’altro calciare in porta
66′ Prima azione da gol del Pescara in questo secondo tempo con un calcio di punizione che non va a buon fine
62′ Marchisio spreca il gol del 3-0 dopo aver ricevuto un bel pallone, ma spara alto
60′ Mandzukic fermato in fuorigioco
56′ Gianluca Caprari non può pensare di cavarsela. L’arbitro infatti gli sventola il cartellino giallo.
54′ Il passaggio di Ledian Memushaj (Pescara) non trova nessuno e l’azione d’attacco si interrompe.
52′ Cambio entra Sturaro per Dybala che deve ricevere le cure dello staff bianconero dopo l’infortunio subito da Muntari
51′ Dybala dopo il fallo subito da Muntari ce la fa a rimanere in campo
49′ Massimiliano Allegri fa un cambio. Tomas Rincon prenderà il posto di Miralem Pjanic all’inizio del secondo tempo.
48′ Fallo di Muntari su Dybala che rischia tantissimo perchè già ammonito
46′ Coda ferma in anticipo Higuain
45′ Iniziata la ripresa

Leggi anche:  Verona-Milan, probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Pioli

SECONDO TEMPO INIZIA CON LA JUVE IN VANTAGGIO DI 2-0

45′ terminata la prima frazione con due gol di Higuain 2-0 Juve.
44′ Nessun minuto di recupero
42′ GOOOL !!! Juventus 0-2 con un gol di Higuain che approfitta dei pasticci della retroguardia pescarese
42′ Calcio di punizione della Juventus ma viene bloccato dalla difesa della Juve
40′ Mario Mandzukic fallisce una buona occasione. Un cross perfetto in area pesca proprio Mario Mandzukic che stacca bene di testa ma spedisce alto sopra la traversa.
38′ Fuorigioco di Dybala su corner di Pjanic
34′ Higuain colcusione al volo dopo un dribbling all’avversario ma la conclusione va fuori
32′  Un fallo goffo di Hugo Campagnaro. Marco Di Bello fischia il fallo.
30′ Mario Mandzukic è servito da un buon passaggio al limite dell’area e lascia immediatamente partire un tiro verso la porta. La palla è lontano dal bersaglio.
28′ Contropiede di Memushaij ma Rugani lo ferma e interviene Asamoah che spazza
26′ Cross di Asamoah dove però non ci sono compagni
24′ Gonzalo Higuain salta su un traversone e incorna la palla dagli undici metri ma finisce per poco fuori sul palo sinistro.
22′ GOOOL!! 0-1 Juventus con Higuain che raccoglie un cross di Cuadrado e batte Fiorillo
18′ Cuadrado infuria sulla fascia ma lo fermano ancora i difensori del Pescata
14′ Juan Cuadrado  calcia lungo per Mario Mandzukic ma con troppa forza e l’azione sfuma.
12′ Gonzalo Higuain si libera per il tiro sul limite e va alla conclusione che però è da dimenticare, palla molto larga sulla estra.
8′ Caprari tiro pericoloso ma va a lato destro di poco
6′ La bandierina dell’assitente è alzata perchè Mario Mandzukic non è riuscito ad evitare la trappola del fuorigioco.
4′ Calcio di punizione di Dybala viene fischiato fuorigioco a Higuain e altri due giocatori Juve in attacco
2′ Gaston Brugman aggancia un pallone vicino al limite, prende la mira e calcia. Il tiro diretto al centro trova la riposta dell’attento Neto.
1′ Match inziiato

Leggi anche:  Juventus, dichiarazioni di Pirlo: "Con la Lazio serve gara intelligente, al Porto penseremo dopo"

FORMAZIONI UFFICIALI
PESCARA (4-3-3): FIORILLO-ZAMPANO-CAMPAGNARO-CODA-BIRAGHI-COULIBALY-MUNTARI-MEMUSHAIJ-BRUGMAN-BAHEBECK-CAPRARI. ALL. ZEMAN
JUVENTUS (4-2-3-1): NETO-LICHTSTEINER- BONUCCI- CHIELLINI- ALEX SANDRO-MARCHISIO-PJANIC-CUADRADO-DYBALA-ASAMOAH-HIGUAIN. ALL. ALLEGRI

E’ una Juventus due quella che sfiderà il Pescara tra un’ora. Allegri risparmia Buffon, Bonucci (squalifcato) e Khedira per preparli al meglio per la sfida contro il Barça. Il Pescara dovrà rinunciare a StendardoGilardino, Pepe e Vitturini infortunati e Bovo squalificato. Zeman dovrebbe optare per il consueto 4-3-3 con Zampano e Biraghi sulle corsie esterne e con il giovanissimo Coulibaly, obiettivo di mercato della Juventus, in mediana. In avanti chance per Benali, convocato ma non al meglio a causa di un attacco influenzale. Allegri ricorrerà al turnover: in porta Neto, in difesa ci saranno Barzagli e uno tra Rugani e Benatia, Lichtensteiner e Asamoah, in mezzo Marchisio e Rincon. In avanti possibile panchina per Cuadrado con Lemina titolare. Sono solo 6 i precedenti in terra abruzzese tra Pescara e Juventus. I bianconeri hanno ottenuto 3 vittorie mentre 2 sono stati i successi dei biancoazzurri e uno solo il pareggio. Ben 9 i gol segnati dai padroni di casa, 5 tutti in una volta, il 30 maggio del 1993, con Massimiliano Allegri, ora allenatore della Juve, in campo e in gol per il Peacara. La Juventus ha realizzato 11 gol, 6 nell’ultima occasione: il 10 novembre del 2012 la gara tra Pescara e Juve si è conclusa con il punteggio di 1-6.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino femminile, slalom gigante Jasna 2021 in tempo reale: 1ª manche ore 09.30

  •   
  •  
  •  
  •