Barcellona-Juventus 0-0, la squadra di Allegri in Semifinale di Champions League – HIGHLIGHTS

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Barcellona-Juventus

Il Camp Nou

Una Juventus monumentale conquista la qualificazione alle semifinali di Champions League pareggiando 0-0 a Barcellona dopo il 3-0 dell’andata a Torino. “C’è da fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo in questa stagione – dice Allegri a Premium Sport -. Abbiamo fatto una grande gara contro un grandissimo avversario: normale che il Barcellona giocasse così, noi però abbiamo sofferto il giusto. Si poteva giocare un giorno intero senza prendere gol. Questo però è un passo in avanti, ma la strada per la finale è ancora lunga: gustiamoci il momento e poi pensiamo al campionato, domenica c’è una gara importante col Genoa. Festa? Niente festa, andremo a cena, questo è un momento clou, non bisogna mollare nulla“. La Juventus si aggiunge così a Real, Atletico Madrid e Monaco in semifinale. I monegaschi si sono qualificati battendo in casa il Borussia Dortmund 3-1. Reti di Mbappé, Falcao, Reus per il momentaneo 2-1 ed infine Germain.

Barcellona-Juventus 0-0, gli Highlights

Barcellona-Juventus 0-0, il LIVE

93′ Dopo 3 minuti di recupero Kuipers fischia la fine di Barcellona-Juventus. La squadra di Allegri compie l’impresa e accede alle Seminifinali di Champions League
90′ Saranno 3 i minuti di recupero
87′ SOSTITUZIONE JUVENTUS entra Asamoah ed esce Higuain
85′ Lemina sfiora il gol del colpaccio, Piquè devia in angolo
82′ SOSTITUZIONE JUVENTUS entra Lemina ed esce Cuadrado
79′ Buffon salva su colpo di testa ravvicinato di Mascherano
76′ SOSITUZIONE BARCELLONA entra Mascherano ed esce Sergi Roberto
74′ SOSTITUZIONE JUVENTUS entra Barzagli ed esce Dybala
69′ Tiro a giro di Sergi Roberto ma la palla sfila a lato di Buffon
66′ Buffon sbaglia l’uscita ma sul piazzato Messi manda la palla fuori
63′ AMMONITO Khedira per gioco falloso. Diffidato salterà la Seminifinale
61′ Il Barcellona insiste ma non sfonda. Tiro di Neymar dei 22 metri. Palla alta
58′ SOSTITUZIONE BARCELLONA entra Paco Alcacer ed esce Rakitic
57′ AMMONITO Chiellini per un fallo ai danni di Suarez.
57′ Punizione dal limite di Messi, Buffon controlla
55′ Tiro di Messi dai 25 metri, la deviazione di Bonucci evita la rete
53′ Bravo Cuadrado a liberarsi in area, il suo tiro è deviato in angolo
51′ Combinazione Neymar-Messi con tiro finale dell’argentino. La palla sfiora la traversa
49′ Replica Neymar sull’altro fronte ma la palla finisce a lato
48′ Dybala libera Cuadrado sulla destra, il colombiano avanza e tira ma sfiora il palo
46′ Nessun cambio nelle due formazioni
Ore 21:45 Inizia il Secondo Tempo di Barcellona-Juventus
45′ Finisce il Primo Tempo al Camp Nou fra Barcellona e Juventus
42′ AMMONITO Neymar per proteste
40′ AMMONITO Iniesta, gioco falloso
37′ Higuain attacca lo spazio ma sfiora soltanto la palla e Ter Stegen salva
30′ Doppio tentativo di Messi, sul primo Buffon respinge con difficoltà sul secondo colpisce l’esterno della rete
27′ Bel tiro di Iniesta dal limite dell’area, la palla sorvola Buffon
24′ Dybala a tu per tu con Ter Stegen, ma è fuorigioco
21′ Gran tiro di Sergi Roberto su respinta di Chiellini ma la palla sfila alta
19′ Occasionissima Barcellona, Messi colpisce dai 12 metri ma sfiora il palo
17′ Imbucata di Messi per Jordi Alba che però sfiora solo la palla e l’azione sfuma
16′ Dybala serve di testa Cuadrado, che prova l’acrobazia. Palla fuori
15′ Ci prova Rakitic dal limite dell’area, palla alta sulla traversa
14′ Grandissima copertura di Piquè su contropiede di Cuadrado
12′ Occasione Juve, Higuain liberato per errore da Busquets colpisce al volo. Palla alta di poco
10′ In questi primi 10 minuti di gioco la Juventus sembra contenere con facilità
4′ Higuain ha la possibilità di concludere dall’interno dell’area ma manca la palla 1′ Risponde Allegri con il 4-2-3-1 con Mandzukic e Cuadrado esterni
1′ Luis Enrique contrariamente al previsto utilizza il classico 4-3-3
Ore 20.45 il Signor Kuipers fischia il calcio di inizio di Barcellona-Juventus

Leggi anche:  Sci alpino maschile, super G Kitzbuehel 2021 (VIDEO): Kriechmayr beffa Odermatt. 4° Innerhofer, 25° Paris

Barcellona-Juventus 0-0, il tabellino

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (76’Mascherano), Umtiti, Piqué, Jordi Alba; Iniesta, Busquets, Rakitic (58’Paco Alcácer); Messi, Suarez, Neymar. Allenatore: Luis Enrique. A disposizione: Cillessen, Denis Suárez,Digne, André Gomes, Aleñá,
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado (82’Lemina), Dybala (74’Barzagli), Mandzukic; Higuain (87’Asamoah). Allenatore: Allegri. A disposizione: Lichtsteiner, Benatia, Rincón, Neto,

Reti: 0-0
Ammoniti: Iniesta, Neymar, Chiellini, Khedira
Espulsi:
Angoli: 13-4
Arbitro: Kuipers (Ola)
Assistenti: van Roekel Sander, Zeinstra Erwin

Barcellona-Juventus, la presentazione

La partita perfetta della Juventus è quella di passare il turno. Servirà una partita di grande lucidità e freddezza, ci sono momenti in cui ci dovremo difendere ed altri in cui dovremo attaccare e cercare di far gol. Le debolezze difensive del Barcellona non credo siano cambiate in una settimana e ci dovremo lavorare sapendo che hanno grande forza lì davanti“. Parla così del match del Camp Nou contro il Barcellona il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri. “Posso solo dire che abbiamo un grande rispetto per il Barcellona ma non bisogna pensare troppo, si deve fare una buona fase offensiva e difensiva; loro davanti hanno 3 giocatori importanti per cui dovremo avere un occhio di riguardo -prosegue il tecnico toscano-. A livello mentale la Juve è tosta, formata da giocatori di caratura internazionale che sono cresciuti molto in autostima. Sarà una bellissima sfida dove non si dovrà pensare ai gol fatti all’andata ma a fare la partita per vincere“. “Non ci aspetta un esame di laurea, è una fase di crescita; la Juventus deve sempre essere tra le primi 8 d’Europa -spiega il mister bianconero-. Il percorso è di crescita a livello tecnico e anche mentale, ci sarà una occasione importante da cogliere, una tappa per arrivare alla finale di Cardiff“.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv in chiaro Rai 1?

Barcellona-Juventus, le parole di Luis Enrique

Non ci sarà bisogno della partita perfetta o di un miracolo, dovremo essere efficaci e generare occasioni da gol minando la fiducia della Juventus. Senza dubbio è più facile che contro il Psg, il 4-0 era più complicato da recuperare, se facciamo il primo gol il secondo lo fa il Camp Nou e il terzo viene da sé“. Crede nella possibilità di ripetere la clamorosa ‘remuntada’ compiuta negli ottavi di finale di Champions contro i parigini il tecnico del Barcellona, Luis Enrique, nonostante il passivo di 3-0 subito una settimana fa a Torino. “Non c’è bisogno di segnare 4 gol, stavolta ne bastano 3, e se loro segneranno ne dovremo fare 5 -prosegue il tecnico blaugrana lanciando un messaggio ai tifosi-. Tutti quelli che c’erano col Psg hanno un’altra possibilità di vivere una serata storica. Sappiamo che possiamo fare tre gol, restiamo uniti fino al 95‘”. “Con il risultato maturato all’andata non abbiamo nulla da perdere e questo ci libera da qualunque pressione. I rivali hanno praticamente la semifinale in tasca, spetta a loro decidere se chiudersi o cercare il gol, a noi non resta altro da fare che attaccare e attaccare“.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Schladming 2021 in DIRETTA: 1ª manche ore 17.45

Barcellona-Juventus, le probabili formazioni

Barcellona (3-4-3): Ter Stegen; Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta, Sergi Roberto; Messi, Suarez, Neymar. Allenatore: Luis Enrique

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

Barcellona-Juventus, come vederla in streaming gratis

La partita del Camp Nou valida per il ritorno dei Quarti di Finale della Champions League 2016-2017, sarà trasmessa in diretta in chiaro da Canale 5 e  da Mediaset Premium. In streaming sarà possibile seguirla sull’applicazione Medium Play o su alcuni siti (illegali), tra cui rojadirecta e redstreamsport. Segnaliamo inoltre che molti gruppi facebook dedicati ai bianconeri riproducono le partite, sottolineiamo che anche questa pratica è illegale. Esistono, infine, alcune app scaricabili dagli Store Android e IOS dedicate allo streaming online gratuito, le più efficaci sono Ace Sports, Mobi Kora e Arena4Viewer.

  •   
  •  
  •  
  •