Milan-Roma 1-4, i video dei gol di Dzeko, Pasalic, El Shaarawy e De Rossi

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello

milan-roma_dzeko

La Roma si riprende il secondo posto travolgendo il Milan a San Siro con un netto 4-1.Pesantissima la doppietta personale di Dzeko ora capocannoniere solitario con 27 gol e, con 37 reti stagionali, al record personale di realizzazioni. In gol anche El Shaarawy e De Rossi. Per i rossoneri a segno Pasalic per il momentaneo 2-1. Ma nella serata in cui anche San Siro rende omaggio a Totti con uno striscione di omaggio al rivale ed una standing ovation, tiene banco la gestione del capitano di Spalletti reo di non concedere la passerella al giocatore alla Scala del calcio nella partita d’addio. Ed il tecnico sbotta: “Se tornassi indietro non verrei mai ad allenare la Roma”. “Quando lo metto negli ultimi 5 minuti dite che lo prendo per il c… Mettiamoci d`accordo – lo sfogo – È il discorso che ho fatto da quando sono venuto: non datemi la gestione della storia di Totti, ma del calciatore. A Palermo non l’ho fatto entrare perché aveva il mal di schiena e ha telefonato a Chivu, a Bergomi…: c’è qualcosa che non torna“. “Quando sono arrivato a Roma ho chiesto subito al presidente e agli altri di fare chiarezza con lui e invece siamo ancora qui: evidentemente non sono stato in grado di farmi capire bene…“. E infine conclude: “Dopo il gol del Milan, c’era il rischio di prendere gol in pochi minuti, quindi fai un ragionamento e dici: cosa gli posso dare in 5 minuti – aggiunge l’allenatore della Roma -? Certo, se avessi saputo del rigore… Sul 3-1 loro continuavano ad attaccare, Salah aveva fatto fatica e ho scelto così. Mi dispiace, non so come fare, ditemelo voi…

Milan-Roma 1-4, il LIVE

90′ Rizzoli fischia la fine di Milan-Roma, i Giallorossi espugnano San Siro
89′ Non ci sarà recupero
87′ SOSTITUZIONE Milan entra Gustavo Gomez ed esce Sosa


86′ GOL DELLA ROMA, 1-4 De Rossi su calcio di rigore
85′ ESPULSO Paletta per il fallo da rigore
85′ Rigore per la Roma, Paletta tira per la maglia Salah
83′ SOSTITUZIONE Roma entra Bruno Peres ed esce Dzeko
81′ De Sciglio con una deviazione provvidenziale evita l’1-4 di Salah

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Roma: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

77′ GOL DELLA ROMA, 1-3 EL SHAARAWY. Tiro dal limite all’incrocio dei pali nulla da fare per Donnarumma
76′ AMMONITO Ocampos per gioco scorretto
75′ GOL DEL MILAN, 1-2 PASALIC. Angolo di Sosa, Ocampos prolunga e Pasalic di testa appoggia in rete
72′ El Shaarawy prova il destro a giro, ma Donnarumma devia il pallone
70′ SOSTITUZIONE Roma entra Grenier ed esce Nainggolan
69′ Szczesny blocca Lapadula all’atto del tiro a rete
68′ SOSTITUZIONE Milan entra Ocampos ed esce Vangioni
67′ Tiro di Bertolacci dai 23 metri, palla a lato
66′ Nainggolan in profondità per Dzeko che tira ad incrociare e la palla va sul fondo.
65′ Tiro velenoso di Emerson, Donnarumma non si fa sorprendere
62′ AMMONIITI Manolas e Bertolacci per reciproche scorrettezza
60′ SOSTITUZIONE Roma entra El Shaarawy ed esce Perotti
58′ AMMONITO Lapadula per gioco scorretto
52′ Bertolacci trova Pasalic in profondità, ma il pallone viene intercettato da Fazio
48′ AMMONITO Vangioni per gioco scorretto
46′ SOSTITUZIONE Milan entra Bertolacci ed esce Mati Fernandez
Ore 21:45 Inizia il Secondo Tempo di Milan-Roma
46′ Finisce il Primo Tempo di Milan-Roma
45′ Ci sarà solo un minuto di recupero
43′ Nainggolan prova il destro da fuori area: pallone alto sopra la traversa.
40′ Donnarumma salva in uscita su Perotti
37′ Contropiede mortifero della Roma, Salah libera al tiro Nainggolan ma Donnarumma devia sul palo, sulla respinta l’egiziano spara alto
33′ Perotti entra in area e prova il tiro, palla sull’esterno della rete.
31′ Deulofeu prova il destro a giro da fuori area: si oppone Manolas.
28′ GOL DELLA ROMA, 0-2 DZEKO. Angolo di Paredes, Dzeko salta di testa in area e mette in rete
24′ Cross di Vangioni oer Lapadula ma il centravanti controlla con un braccio.
23′ Botta di Sosa dalla lunga distanza ma Szczesny devia sopra la traversa.
20′ Tiro di controbalzo di Dzeko su assist di testa di Salah, palla alta
17′ Palo della Roma, tiro secco di Perotti ma Donnarumma salva con l’aiuto del palo
16′ Tiro di Emerson ma Donnarumma blocca a terra senza difficoltà
12′ Perotti arriva al cross dalla sinistra, Salah controlla palla e tira, palla poco sopra la traversa.
10′ Sosa prova un destro da fuori area, Dzeko devia in angolo.
Leggi anche:  Inter, via lo sponsor principale dalle maglie: la beffa dalla Digitalbits

8′ GOL DELLA ROMA, DZEKO 0-1. Salah ruba palla a Vangioni esegue un doppio scambio con Dzeko che riceve alla fine palla al limite dell’area, tiro a giro del bosniaco e palla alle spalle di Donnarumma
4′ a terra Manolas per un colpo subito alla schiena, in campo i medici
1′ Risponde Spalletti con la difesa a 4 con Emerson a destra
1′ Montella schiera il suo classico 4-3-3
Ore 20.45 inizia il Milan-Roma
Ecco le formazioni ufficiali che Montella e Spalletti schiereranno stasera a San Siro per il match della 35° Giornata della Serie A 2016-2017 Milan-Roma. Diretta Live su questa pagina dalle ore 20.45

Milan-Roma 1-4, il tabellino

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Vangioni (68’Ocampos); Pasalic, Sosa (86’Gomez), Mati Fernandez (46’Bertolacci); Suso, Lapadula, Deulofeu. Allenatore: Montella. Non entrati: Storari, Plizzari, Honda, Montolivo, Gabbia, Cutrone, Lapadula, Locatelli, Calabria.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Emerson, Manolas,Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Paredes, Salah, Nainggolan (70’Grenier), Perotti (60’El Shaarawy); Dzeko (83’Bruno Peres). Allenatore: Spalletti. Non entrati: Lobont, Alisson, Totti, Vermaelen, Mario Rui, Gerson,

Reti: 8′ Dzeko; 28′ Dzeko; 75′ Pasalic; 77′ El Shaarawy; 86′ De Rossi su rigore
Ammoniti: Vangioni, Lapadula, Bertolacci, Manolas, Ocampos
Espulsi: Paletta
Angoli: 9-7
Arbitro: Nicola Rizzoli di Bologna
Assistenti: Meli e Crispo
Addizionali: Tagliavento e Irrati
IV°Uomo: Manganelli

Milan-Roma, la presentazione

Finire terzi non è un fallimento. Arrivare secondi è come vincere“. Luciano Spalletti analizza il match di San Siro contro il Milan. “Arrivare secondi – dice – è l’obiettivo e vorrebbe dire aver fatto il massimo. Il Napoli gioca uno dei migliori calci d’Europa, è la squadra che tutti vorrebbero avere ora e noi ce la stiamo giocando con loro. Dal mio punto di vista, non avremo timore a giocare con Milan e Juve. Il Napoli ha recuperato 3 punti, che è tanta roba, ma faremo vedere il nostro valore. Finire terzi non è un fallimento. Sulla Juventus non si poteva mettere mano, lo scudetto se lo sono portato a casa. Il campionato è un tragitto lungo, succedono tante cose. Noi l’accesso diretto in Champions ce lo giochiamo con il Napoli, che è una delle squadre più forti d’Europa e sono i detentori di questa posizione. Noi che gliela stiamo contendendo vuol dire che abbiamo fatto bene, perché siamo partiti indietro“.

Leggi anche:  Inter-Roma, probabili formazioni: big match 8^a giornata

Le parole di Montella

Il Milan di Montella vuole essere come il conte Dracula perché si esprime meglio nelle partite serali. Montella, alla vigilia della partita con la Roma che può valere l’Europa League, sta allo scherzo: “Secondo me vedendo le partite giocate di giorno e di notte e vedendo i risultati preferisco cosi. Mi piace il Milan Dracula“. La Roma non è una partita come le altre. “Mi aspetto una Roma ferita dal derby – continua – ma hanno calciatori di personalità oltre che di qualità. Spero sia ferita non arrabbiata, ma sarà molto difficile. E’ una squadra che lotta per il secondo posto, fino a poco fa per lo scudetto, quindi sono molto forti. Io la Roma l’ho già allenata, ho vinto un derby con doppietta di Totti e giocato in Champions. Magari ci tornerò con lo stadio nuovo“. Qualcuno mette in dubbio che il Milan possa realmente volere la qualificazione in Europa League. Montella attacca: “Se un giocatore non ha questa ambizione deve cambiare mestiere. L’Europa League sarebbe un bell’allenamento in vista di una futura partecipazione alla Champions.Quanto a lui, la panchina è salda: “Sono molto sereno, so come vanno le faccende di campo. Ho ricevuto stima sia a parole che con i fatti, il gruppo se non è certo della presenza dell’allenatore in futuro rendono meno secondo me. I nostri non hanno alibi

Milan-Roma, le probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Vangioni; Pasalic, Sosa, Mati Fernandez; Suso, Lapadula, Deulofeu. Allenatore: Montella

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, De Rossi, Paredes, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. Allenatore: Spalletti

Milan-Roma, l’arbitro

Milan-Roma sarò diretta da Nicola Rizzoli, il direttore di gara internazionale ha già diretto i giallorossi tre volte in questa stagione. L’ultima in Coppa Italia, nella semifinale di ritorno vinta contro la Lazio 3 a 2. Rizzoli ha diretto Milan-Roma in quattro occasioni: tre vittorie per la Roma e un pareggio.

  •   
  •  
  •  
  •