F1 Gp Belgio: Hamilton vince a Spa davanti a Vettel. Terzo Ricciardo della Red Bull

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

15:30- Dopo aver visto il podio la gara termina qui. Ripetiamolo il Gp di Belgio è stato vinto da Lewis Hamilton, secondo Vettel e dal vostro Marco Stiletti vi do appuntamento alla prossima gara.

Hamilton vince il GP di Cina. Vettel 2°, Raikkonen 5°

CLASSIFICA PILOTI: Vettel 220; Hamilton 218, Bottas 179, Ricciardo 132, Raikkonen 128, Verstappen 67, Perez 56, Ocon 47, Sainz 36, Hulkenberg 34

CLASSIFICA SCUDERIE: Mercedes 392-Ferrari 348-Red Bull 199-Force India 103-William 46-Toro Rosso 40.

Lewis Hamilton vince il Gran Premio del Belgio partendo primo dall’inizio fino alla fine. Neanche con la ripartenza dopo safety car l’inglese ha mollato cedendo il posto a Vettel. Cinquantottesimo gara vinta in Formula 1 per il britannico della Mercedes. Secondo Vettel autore comunque di una grande gara durante la quale il tedesco non ha mollato neanche per una volta Hamilton. Terzo Ricciardo e quarto Raikkonen. Verstappen sfortunato per una rottura al motore è stato costretto al ritiro.

44 GIRO: Hamilton vince il suo 58esimo Gran Premio. Con Vettel secondo e Ricciardo terzo.
43 GIRO:
Ricciardo si tiene ancora la terza posizione senza problemi.
41 GIRO:
Guadagna un decimo Vettel. Poco ma è sempre dietro all’inglese della Mercedes.
39 GIRO:
Pressione di Vettel su Hamilton. Ma il ferrarista non riesce a superarlo.
36 GIRO:
Hamilton e Vettel si staccano dal gruppone della prima fila.
34 GIRO:
Si riparte con tutte le macchine in prima fila scatenate. Ricciardo supera Raikkonen. Vettel si accoda ancora dietro Hamilton. Bottas viene però superato da Raikkonen.
31 GIRO:
Dopo Raikkonen tutti vanno ai box approfittando della safety car.
30 GIRO:
Safety car e intanto Raikkonen va in pit stop.
29 GIRO:
Le due Force India si scontrano e Perez perde una ruota. Deve andare il pilota della Force India ai box.
28 GIRO:
Perez supera il compagno di squadra Ocon e si mette in decima posizione.
27 GIRO:
Ritiro per Alonso per guasto al motore.
26 GIRO:
Raikkonen supera Hulkenberg e arriva in quinta posizione. Man mano sta recuperando il finlandese.
24 GIRO:
Vettel a 1.30 su Hamilton guadagnando 19 secondi sull’inglese.
21 GIRO:
Vettel spinge su Hamilton e non gli lascia tregua.
20 GIRO:
Sorpasso di Raikkonen a Ocon. Ora il finlandese è sesto.
18 GIRO:
Raikkonen è settimo. Bottas, Ricciardo e Hulkenberg e ora anche Ocon lo superano. La penalità pesa per il finlandese.
16 GIRO:
Pit stop Raikkonen. Sotto investigazione Perez per sorpasso irregolare.
15 GIRO:
Attacco di Raikkonen a Hamilton, ma non riesce per ora a superarlo.
14 GIRO:
Si ferma Bottas ai box, Raikkonen secondo dietro Vettel.
13 GIRO:
Pit stop per Hamilton. Vettel continua e diventa leader.
11 GIRO:
Primi pit stop. Per quelli che sono ai primi post il primo è Raikkonen a fermarsi.
8 GIRO:
Problemi per Verstappen al motore. L’olandese della Red Bull si ferma.
7 GIRO:
Vettel e a pochi decimi da Hamilton e sta provando a superarlo.
4 GIRO:
Le due Force India si tozzano ma non succede nulla.
2 GIRO:
Ocon supera Magnussen e si porta in nona posizione.
1 GIRO:
Hamilton parte subito in prima posizione. Le posizioni di partenza non cambiano sempre allo stesso posto le 4 vetture tra Ferrari e Mercedes

Leggi anche:  Sonego-Fucsovics 6-3 6-2 (Video Highlights Atp Metz 2021): l'azzurro approda agli ottavi

14:02- Si parte con Hamilton in prima fila con Vettel secondo.
13:55-
Si parte con il giro di ricognizione. Warm up!!!

13:45- Verstappen a Sky Sport F1 “Faremo una grande corsa. Me lo sento“. Ricciardo, invece, punta sui pit stop. “E’ difficile a volte fare il pit stop, ma puntiamo ad essere veloci e speriamo che vada tutto bene“.
13:45- E’ il momento dell’inno nazionale belga. Tra un quarto d’ora la gara inizia. Benvenuti Amici di Supernews dal vostro Marco Stiletti per la diretta del Gp di Belgio a Spa Franconchamps.

 

Dodicesimo round del campionato mondiale di F1. Si corre a Spa Franchonchamp in Belgio. Si rinnova il duello Ferrari-Mercedes divise in classifica scuderie da 39 punti. Hamilton ha conquistato la pole e partirà in prima fila. Il pilota inglese è apparso in grande spolvero e ha fatto segnare il tempo di 1:42.553 millesimi, inferiore di 242 millesimi rispetto a Sebastian Vettel, che partirà alle sue spalle e non dovrà farlo scappare al via.

Leggi anche:  Sonego-Fucsovics 6-3 6-2 (Video Highlights Atp Metz 2021): l'azzurro approda agli ottavi

Il tedesco della Ferrari, a sua volta, verrà marcato stretto da Vallteri Bottas, sulla Mercedes, terzo a 541 millesimi davanti alla Rossa di Kimi Raikkonen, staccato però di 717 millesimi. Hamilton con la pole di Spa ha eguagliato il record di 68 prime file di Michael Schumacher. Dietro le solite Mercedes e Ferrari si sono piazzate quinta e sesta le due Red Bull prima di Verstappen e poi di Ricciardo. Entrambi cercheranno di guadagnare punti per rimanere terzi in classifica e respingere l’offensiva Force India a soli 83 punti di distacco.

  •   
  •  
  •  
  •