Napoli-Atalanta 3-1: video e highlights della vittoria partenopea al San Paolo

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Il Napoli batte l’Atalanta in rimonta e supera lo spauracchio dello scorso anno quando gli uomini di Sarri non riuscirono a fare neanche un punto con i bergamaschi. Al gol di Cristante gli uomini di Sarri rispondono con i gol di Zielinski, Mertens e Rog. I partenopei salgono in testa alla classifica con Inter, Juventus, Milan e Samp.

90’+3′- L’arbitro determina il finale di partita e il Napoli batte l’Atalanta 3-1.
90′-
Saranno tre i minuti di recupero.
89′-
Gara praticamente chiusa dopo il gol del croato, l’Atalanta si arrende e si aspetta il triplice fischio.
87′-
GOOLLLL!!! Rog 3-1 Napoli. Il calciatore degli azzurri vede un filtrante per lui e tira a rete.
85′-
Rog per Callejon ma l’attaccante non aggancia e la palla si perde in fallo laterale.
83′-  
Ilicic riceve sulla destra. Punta Insigne e grazie ad un rimpallo lo salta, poi però il suo traversone finisce direttamente oltre la linea di fondo.
81′-
Callejon per Mertens che tira in alto.
79′-
Entra Cornelius ed esce Hateboer.
79′-
Masiello ferma Mertens in corner.
78′-
Ottima azione sulla corsia mancina, Ghoulam mette al centro ma Toloi chiude in angolo. Nulla di fatto dal corner.
76′-
Rog per Insigne che scambia con Callejon ma la difesa dell’Atalanta ferma tutto in corner.
73′-
Rog guadagna un fallo perchè Kurtic lo mette a terra e guadagna un giallo.
69′-
Tiro di Mertens che va di poco fuori.
63′-
Ultimo cambio per il Napoli: Sarri fa uscire l’autore del gol Zielinski ed entra Rog. Cambiati tutti e tre i centrocampisti.

https://www.youtube.com/watch?v=IlktN-XwqgY

61′- Punizione di Ilicic che va sulla barriera e la difesa del Napoli spazza.
59′-
Tiro di Diawara che va a finire di poco a lato.
58′-
Cambio nel Napoli fuori Jorginho ed entra Diawara.
57′-
Papu crossa per Ilicic che tira ma la palla va a finire fuori.
56′-
GOOOLLL!!! 2-1 Napoli. Allan vede un’apertura per Mertens che spinge in rete la palla.
55′-
Cristante per Petagna che tira ma non trova la porta.
54′-
Esce Hamsik ed entra Allan.
53′-
GOOOLLL!!! 1-1 Napoli. Zielinski tira dalla distanza e sotto l’incrocio trova la palla del pareggio.
52′-
Si fa vedere Insigne che cerca Hamsik al centro, ma chiude la difesa dell’Atalanta.
50′-
Azione personale di Ilicic che tira fuori area e per un po’ non va fuori area.
48′-
L’Atalanta ci prova ancora ma la difesa del Napoli ferma Ilicic.
47′-
Cristante di nuovo di testa come fotocopia del primo tempo.
45′-
Iniziata la ripresa

SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

45’+2′- L’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
45′-
Saranno due i minuti di recupero.
44′-
Palla dentro per Callejon ma nessuno la prende e la difesa dell’Atalanta spazza la palla fuori area.
41′-
Hateboer non passa a nessuno in mezzo e si fa soffiare la palla.
40′-
Uscita spericolata di Berisha che poi si risolve poi Mertens ci riprova ma commette fallo.
38′-
Atalanta pericolosa. Punizione sulla trequarti da posizione laterale, Ilicic mette al centro e in mischia Masiello si trova il pallone tra i piedi in ottima posizione ma non riesce a concludere. 
36′-
Berisha anticipa tutti dopo il corner di Callejon.
36′-
Petagna anticipa Hamsik e regala il corner al Napoli.
35′-
Ilicic tira da fuori area e Reina con i suoi pugni si salva in corner.
33′-
Callejon anticipato da Gosens che toglie la palla sui piedi allo spagnolo.
31′-
Gomez ruba palla a Zielinski ed imbuca subito per Petagna. Koulibaly si muove in anticipo, chiude la profondità e fa sua la sfera.
29′-
Hateboer crossa Albiol salva la palla che non arriva a Gomez che stava per concludere a rete.
26′-
Applausi del San Paolo per Koulibaly che ferma nell’uno contro uno Petagna. 
24′-
Gomez in contropiede riesce a guadagnare un corner con Petagna che non riesce a gettare in rete la sfera.
21′-
Callejon crossa per Albiol di testa ma la palla viene deviata in calcio d’angolo dall’Atalanta.
19′-
Cross di Insigne per Callejon in area atalantina ma Gosens salva in angolo.
18′-
Corner non va a buon fine ma c’è forse una presunta mani in area per il Napoli.
17′-
Gosens tiro ma Albiol involontariamente fuori area di rigore prende con la mano e la sfera va in corner.
14′-
GOOLLL!!!! 0-1 Cristante che svetta più in alto di tutti dal corner e con un colpo di testa insacca dentro la palla.
12′-
Palomino sbaglia a centrocampo e ne approfitta Hamsik. Ma poi viene fermato anche lui.
10′-
Insigne per Mertens che di sinistro impegna discretamente Berisha.
7′-
Zielinski mette in movimento Callejon sulla destra. Tiro-cross dello spagnolo, ma la sfera finisce direttamente sul fondo.
5′-
Si propone Maggio sulla destra, ma Gomez va in chiusura e conquista il fallo.
3′-
Mertens ha provato ad andare a segnare ma Toloi lo braccona e si salva in corner.
1′-
Match iniziato con la battuta dell’Atalanta con Papu Gomez.

Leggi anche:  HIGHLIGHTS Picerno ACR Messina Serie C, cronaca e tabellino: 2-1, i lucani vincono in rimonta | VIDEO

Minuto di silenzio per le vittime di Ischia

20:45– Le squadre stanno scendendo in campo. Arbitra Di Bello

20:25- FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI (4-3-3): Reina-Maggio-Albiol-Koulibaly-Ghoulam-Zielinski-Jorginho-Hamsik-Callejon-Mertens-Insigne. All. Sarri
20:20- FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-2-1):
Berisha-Toloi-Palomino-Masiello-Hateboer-Cristante-Freueler-Gosens-Ilicic-Gomez-Petagna. All. Gasperini

20:10- Amici di Supernews benvenuti dal vostro Marco Stiletti allo stadio San Paolo per Napoli-Atalanta. Tra poco scopriremo le scelte degli allenatori Sarri e Gasperini.

19:50- PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3):
Reina-Maggio-Albiol-Koulibaly-Ghoulam-Zielinski-Jorginho-Hamsik-Callejon-Mertens-Insigne. All. Sarri
19:45- PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-2-1):
Berisha-Toloi-Palomino-Masiello-Hateboer-Cristante-Freueler-Gosens-Kurtic-Gomez-Petagna. All. Gasperini

 

Seconda giornata di campionato anche per il Napoli che affronta l’Atalanta al San Paolo. Brutti ricordi lo scorso anno con la doppietta di Caldara i bergamaschi passarono e si avvicinarono anche agli uomini di Sarri in classifica. Si spera per evitare la stessa partita dello scorso anno in una o più giocate del tridente devastante di Sarri (Mertens-Callejon-Insigne). In settimana è scoppiato il caso-Reina, dopo l’avvento del PSG sulle tracce del giocatore. Il clima, adesso, è un po’ particolare, ma non dovrebbero esserci problemi dal punto di vista della formazione. Un cambio obbligato in difesa: dal momento che Hysaj è squalificato, spazio per Maggio sulla fascia destra. Al centro Albiol dovrebbe vincere il ballottaggio con Chiriches. A centrocampo ci sarà Jorginho, poi il solito dubbio tra Zielinski ed Allan sarà sciolto soltanto a poche ore dal match. La Dea arriva al San Paolo dopo un’ottima prestazione contro la Roma in casa alla prima giornata. Il palo di Ilicic ha fatto si che la squadra di Gasperini perdesse contro i giallorossi. Spinazzola rimarrà in nerazzurro, ma a giocare ci sarà ancora Gorsens almeno per questa seconda giornata. Infine in attacco ancora il duo Petagna-Gomez che poi dovrebbe l’ex Milan essere sostituito nella seconda frazione per Ilicic.

  •   
  •  
  •  
  •