Risultati play off Champions League: prima volta del Qarabag ai gironi. Passano anche i ciprioti dell’Apoel

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


20:45-
A tutti vuoi un arrivederci da Marco Stiletti per l’ultima diretta play off Champions e appuntamento domani con i sorteggi in diretta qualche ora prima delle 18 con il nostro Lorenzo Carini che descriverà e commenterà soprattutto i gruppi delle italiane.

Nell’ultimo turno dei play off di Champions Liverpool, Sporting Lisbona, Cska Mosca, Qarabag e Apoel Nicosia conquistano un posto ai gironi. Tra le soprese l’eliminazione del Copenaghen che non è riuscito, seppur vincendo, a rimontare l’1-0 dell’andata sconfitto su campo degli atzeri del Qarabag. Per la prima volta infatti vanno loro ai gironi. Da segnalare anche il ritorno dei ciprioti dell’Apoel Nicosia.

90’+5′- Terminata anche Slavia- Apoel 0-0- I ciprioti ritornano ai gironi di Champions.
90’+4′- Terminate tutte le partite, manca solo Slavia Praga-Apoel ancora sullo 0-0.
90’+ 3′- Terminata a Liverpool 4-2 per gli inglesi. Anche a Mosca con il Cska ai gironi battendo 2-0 lo Young Boys.
90′- Saranno tre i minuti di recupero a Liverpool.
89′- GOOOLLL!!! 1-5 Sporting che con Battaglia distrugge definitivamente lo Steaua.
88′- Calcio d’angolo Copenaghen ma ben sventrato dalla difesa del Qarabag che sta sognando i gironi della Champions ed è attenta su ogni pallone.
87′- Angolo di Husbauer che non va a buon fine per lo Slavia Praga.
86′- Firmino vicino alla rete del 5-3, la palla va di poco fuori.
85′-  Verbic del Copenhagen prova a costruire con un bel filtrante che però non viene raccolto dal proprio compagno.
82′-
Bertone per lo Young Boys non riesce con un traversone a trovare i compagni in area di rigore.
80′- Colpo di testa di Sykora dello Slavia che va poco alto sopra la traversa.
78′- GOOLLL!!! 4-2 Hoffenheim con Wagner che raccoglie un cross di Kramaric e getta il pallone dentro.
76′- Mbabu dello Young Boys crossa in area con precisione ma la difesa del Cska è attenta ed allontana il pericolo.
75′- GOOOLLL!!! 4-1 Sporting con Dost.
74′-
Maranhao dello Steaua ha avuto una bella occasione dalla distanza. Il tiro era diretto all’angolino basso di sinistra ma Rui Patricio si fa trovare pronto e para.
71′-  Boril aggancia un pallone vicino al limite, prende la mira e calcia. Il rasoterra centrale trova la riposta dell’attento portiere dell’Apoel.
69′- GOOOLLL!!! 2-1 Copenaghen che botta e risposta pareggia con Pavlovic.
68′- GOOOLLL!!! 1-1 Qarabag che con Ndovu pareggia il match con un destro in area di rigore.
65′- GOOOLLLL!!! 2-0 Cska Mosca con Dzagoev che riceve in area il preciso passagio di Vitinho e riesce a battere il portiere con un preciso tiro all’angolino basso di destra.
54′- GOOOLLL!!! 1-3 Sporting con Martins che tira una sassata dal limite. Pallone ben calciato all’angolino basso di sinistra e palla in rete.
63′- GOOOLLLL!!! 2-1 Sporting Lisbona con Acuna che beffa la difesa e porta in vantaggio i portoghesi.
62′- GOOOOOLLL!! 4-1 Liverpooll con Firmino che raccoglie un passaggio di Handerson e mette in rete.
61′- Danny dello Slavia vicino al gol ma la palla si alza poco sopra la traversa. Ancora 0-0 tra Slavia e Apoel.
60′- Che tiro sbagliato da Filip dello Steaua. Calcia al volo dalla lunga distanza la palla che finisce in tribuna.
58′- Come nel primo tempo duello tra Assale dello Young Boys e Akinfeev del Cska Mosca e termina con il pallone tra le mani del portiere russo.
56′- Ancora Sulejimani che va vicino al gol. Ma la difesa del Cska gli nega la gioia del pareggio.
54′- Danny dello Slavia Praga scheggia la traversa e la palla termina fuori.
54′- Tiro di Wajinaldoum che va di poco a lato dopo la deviazione del portiere dell’Hoffenheim. Sarà corner.
53′- Sulejmani dello Young Boys calcia un cross in area ma nessuno dei suoi compagni arriva.
51′- Il calcio d’angolo battuto dal Copenhagen viene tranquillamente inhtercettato dai difensori avversari.
50′- Manè fermato in area di rigore dalla difesa dell’Hoffenheim.
48′- Filip dello Steaua lascia partire una fucilata che viene però bloccata da un difensore.
46′- Junior spreca questa opportunità. Si trova un’autostrada davanti e calcia un bolide terrificante dalla distanza verso il centro della porta.
45′- Partiti tutti i secondi tempi.
45′- Iniziata anche la partita di Copenaghen con i danesi in vantaggio 1-0 proprio alla fine della prima frazione.
45′-Fischio di inizio a Liverpool e a Mosca.

Leggi anche:  Live Fiorentina - Inter 1 - 0, squadre negli spogliatoi con i viola in vantaggio

SECONDO TEMPO

45’+4′-  Terminato anche l’incontro tra cechi e i ciprioti ancora sullo 0-0.
45’+2′-  Terminati tutti i primi tempi dei cinque play off tranne Slavia Praga- Apoel dove ci sono 4 minuti di recupero.
44′- GOOOLLLL!! 1-0 Copenaghen con Santander e a Mosca passa il Cska con Schenikov. Quindi 1-0 anche per i russi sul Young Boys.
44′- Combinazione Can-Manè ma il portiere dell’Hoffenheim blocca tutto.
43′- Sehic ferma Benitgsoon in area e il match tra Copenaghen e Qarabag rimane a reti inviolate.
41′-  Bel filtrante di Sulejmani,  ma Igor Akinfeev è attento e ferma l’azione. Ancora 0-0 Cska Mosca-Young Boys.
40′- Piccini  spreca una buona occasione con un tiro dal limite. Florin, però, para bene il pallone indirizzato centralmente in rete.
38′– Dzagoev del Cska Mosca ci prova con un gran filtrante da fuori area verso un compagno ma la difesa è reattiva e riesce ad allontanare.
37′- Colpo di testa di Van Buren dello Slavia va di poco a lato della porta.
35′- Ancora occasione da rete per il Liverpool con Manè ma il portiere dell’Hoffenheim fa sua la sfera.
33′- Golovin del Cska Mosca tira in area un potente tiro che non impensierisce il portiere dello Young Boys che fa sua la palla.
31′– Punizione non andata a buon fine. Si riparte con la rimessa laterale per lo Steaua Bucarest.
30′- Enache provoca un fallo su Cuneyt Cakir. Sarà punizione per lo Sporting.
28′- GOOOLLL!!! 3-1 Hoffenheim con Uth che raccoglie un filtrante in area e batte Mignolet per il primo gol della gara per i tedeschi.
25′- Roger Assale con un tiro per lo Young Boys ha provato ad aprire la partita ma va fuori.
23′- Gnabry dell’Hoffenheim dribla Mignolet e tira fuori mancando il primo gol per l’Hoffenheim.
20′- GOOOLLLL!!! 1-1 Steaua con Maranaho che approfitta del rimbalzo del pallone sui suoi piedi e riesce a gettare la sfera in rete.
20′- GOOOLLLL!! 3-0 Emre Can realizza il terzo gol con un destro che spiazza il portiere dell’Hoffenheim.
19′- Il tiro di  Santander del Copenaghen viene fermato da un difensore del Qarabag.
17′- GOOOLLLL!! 2-0 Liverpool. Salah dopo il palo di Manè respinge in porta senza problemi il raddoppio del Liverpool.
17′- Mbabu cerca un suo compagno di squadra con un cambio gioco ma il tentativo non va a buon fine.
15′- Fermato Van Buren dello Slavia Praga in fuorigioco.
12′- GOOOLLL!!! 1-0 Sporting Lisbona con Doumbia. L’ex romanista fa partire un tiro in area rumena che va a finire sotto la traversa.
10′- GOOOLLL!!! 1-0 Liverpool con Can che fa partire un destro in area di rigore dei tedeschi e beffa il portiere dell’Hoffenheim.
7′- Salah riceve un bel passaggio in area e calcia subito verso la porta ma uno dei difensori riesce in extremis a respingere il pallone. Il Liverpool si salva.
5′- Tiro dal limite di Bruno Fernandes dello Sporting ma viene parato dal portiere dello Steaua.
4′- Manè vicino al gol ma il portiere dell’Hoffenheim gli nega il goal.
3′- Sehic in Copenaghen-Qarabag calcia lungo per Medvedev ma con troppa forza e l’azione sfuma con il pallone che va fuori.
2′- Salah vicino al gol di testa ma la palla va fuori.
2′- Atterrato Arnold in Liverpool-Hoffenheim. Punzione degli inglesi.
1′- Match iniziati

Leggi anche:  Mondo del calcio in lutto: morto il campione Romano Fogli

20:45- Tutte le squadre dei cinque incontri fanno il loro ingresso in campo e si posizionano per ascoltare l’inno della Champions.
20:30-
Amici di Supernews, buonasera e benvenuti da Marco Stiletti alla diretta goal Champions. Ultimi verdetti da assegnare con le ultime cinque squadre che devono ancora ottenere la qualificazione ai gironi. Tra poco cominceremo con la diretta e a scrivere le azioni importanti e da rete dei cinque incontri.

Ultimi cinque incontri e poi i play off di Champions si chiuderanno e conosceremo le altre squadre che andranno ai gironi dopo quelle di ieri sera. Cska Mosca-Young Boys, Fc Copenaghen-Qarabag, Steaua Bucarest-Sporting Lisbona, Liverpool-Hoffenheim, Slavia Praga-Apoel gli incontri di questa sera. Un significativo passo verso il ritorno nella fase a gironi di Champions League. E’ quello compiuto dal Liverpool grazie al successo per 2-1 in casa dell’Hoffenheim nell’andata dei play-off della massima competizione continentale per club, rovinando così lo storico debutto europeo della formazione tedesca, classificatasi quarta nell’ultima Bundesliga. Dopo il 3-1 in Germania, il Liverpool non dovrebbe fare molta fatica a passare il turno. Le altre partite sembrano tutte aperte. Copenaghen-Qarabag è finita all’andata 1-0 per gli atzeri con un gol di Mandatov e quindi tra le mura amiche i danesi possono conquistare con un secco 2-0 la qualificazione come successe con il Vardar. Il Cska Mosca dopo la vittoria esterna di Berna non dovrebbe avere problemi a Mosca contro lo Young Boys a portare a casa la qualificazione.A Lisbona invece l’andata finì a reti inviolate e quindi lo Sporting Lisbona dovrà risolvere la pratica Steaua a Bucarest. Non sarà facile ma dovrà riuscire come minimo a segnare per garantirsi la qualificazione. Infine lo Slavia Praga dovrà recuperare 2-0 dell’andata subito a Nicosia contro l’Apoel che tiene molto dopo alcuni anni a ritornare nei gironi di Champions.

Leggi anche:  Telecronisti serie B 5 giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: