Bologna-Inter 1-1: Verdi semina il panico ma i nerazzurri si salvano con un rigore di Icardi (HIGHLIGHTS)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Si ferma a quattro il filotto di vittorie dell’Inter di Spalletti. Fortunata anche a Bologna con il rigore che il VAR conferma dopo che l’arbitro lo aveva assegnato e poi trasformato dal solito Icardi. Una formazione sottotono, quella nerazzurra, dal centrocampo in giù fino appunto all’argentino che non segna dalla partita con la Spal su palla attiva. Ottimo Verdi tra gli uomini di Donadoni che ha trovato il vantaggio nella prima frazione. Rete che ha permesso ai felsinei di guadagnare un ottimo punto per muovere la classifica.

90’+5′- Termina l’incontro 1-1.
90’+4′-
Assist di Perisic per Eder ma la prende Mirante che la fa sua.
90’+4′-
Miranda salva su Palacio e fa ripartire l’azione.
90’+2′-
Fallo di Palacio per Miranda e l’Inter riparte.
89′-
Saranno cinque i minuti di recupero.
87′-
Esce Pektovic ed entra Okwonko.
86′-
Verdi tiro cross non ci arriva però nessuno.
86′-
Punizione di Verdi Skriniar la mette in calcio d’angolo.
84′-
Giallo per Eder per atterramento di Mbaye.
83′-
Tiro a giro di Perisic che va di poco a lato dopo superato Mirante.
80′-
Esce Candreva ed entra Brozovic.
78′-
Donsah fermato dalla retroguardia nerazzurra.
76′-
GOOOLLLL!!! 1-1 Icardi pareggia su calcio di rigore.
75′-
Il VAR conferma il calcio di rigore per l’Inter.
74′-
Calcio di rigore per l’Inter per atterramento di Eder. L’arbitro invoca il VAR.
71′-
Esce Di Francesco ed entra un ex Palacio.
70′-
Di Francesco tira e va di poco fuori.
68′-
Fuorigioco di Perisic.
66′-
Cross di Perisic ma Eder non riesce a colpire di testa e la palla va di poco fuori.
65′-
Donsah gran bella botta che va di sopra la traversa.
63′-
Punizione di Candreva Donsah respinge in angolo.
60′-
Ancora Skriniar con un tiro da fuori impegna Mirante che fa sua la sfera.
59′-
Perisic da corner viene fermato da Mirante ancora in corner.
57′-
Punizione di Verdi che va di poco a lato.
56′-
Fallo di Icardi che ferma irregolarmente Verdi.
55′-
Tiro di Candreva con la deviazione di Helander in corner.
52′-
Colpo di testa di Icardi da angolo che viene deviato di nuovo in corner.
50′-
Icardi fermato in fuorigioco.
49′-
Esce Jao Mario ed entra Eder.
49′-
Verdi rasoterra manda la palla di poco a lato su punizione.
47′-
Pektovic guadagna un calcio di punizione con Vecino che lo atterra al limite dell’area.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  LIVE Picerno ACR Messina Serie C in diretta, cronaca e risultato in tempo reale

SECONDO TEMPO

45’+1′- Terminato il primo tempo.
45’+1′-
Sarà solo uno il minuto di recupero.
45′-
Sarà solo uno il minuto di recupero.
44′-
Ancora Verdi con un tiro impegna Handanovic.
38′-
Vecino fermato dalla retroguardia felsinea.
35′-
Candreva cross su Mirante che non ha difficoltà a fare sua la palla.
31′-
GOOOLLL!!!! 1-0 Bologna.  Tiro di Verdi da lontano ma Handanovic stavolta non riesce a prendere la palla che va dentro.
29′-
Verdi batte la punizione e Handanovic respinge fuori dall’area.
28′-
D’Ambrosio è stato ammonito per fallo a Pektovic. Punizione per il Bologna che si incarica di batterla Verdi.
27′-
Icardi fermato da Helander che poi consegna la palla a Mirante.
25′-
Masina ferma Candreva a limite dell’area di rigore.
23′-
Conclusione di Nagatomo ma la palla finisce lontana dalla porta di Mirante.
19′-
Ammonizione per Poli che riceve un cartellino giallo.
16′- 
Verdi riceve in area un bel passaggio ma spreca tutto calciando di poco fuori sulla sinistra.
14′-
Joao Mario manda il pallone in mezzo ma la difesa libera senza patemi.
12′-
Icardi prova a passare il pallone ad un proprio compagno con un cross ma la difesa riesce a liberare l’area. Il guardalinee segnala il corner, sarà Inter a poterlo sfruttare.
10′-
Corner di Verdi ma la palla viene intercettata da Skriniar che fa ripartire l’azione per i nerazzurri.
7′-
Punizione di Verdi intercettata dalla barriera dell’Inter che poi spazza la palla lontano.
5′-
Petkovic tira da fuori su cross da corner.
4′-
Di Francesco con un accelerazione arriva al limite dell’area di rigore e fa partire un tiro che termina di poco a lato.
2′-
Nagatomo pesca con uno straordinario diagonaleDanilo D’Ambrosio che controlla la sfera.
1′-
Iniziata la partita.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

20:20-FORMAZIONE UFFICIALE BOLOGNA (4-3-3): Mirante-Mbaye-Gonzales-Helander-Masina-Joao Mario-Donsah-Poli-Verdi-Petkovic-Di Francesco. All. Donadoni
20:15- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-2-3-1):
Handanovic-D’Ambrosio-Skriniar-Miranda-Nagatomo-Vecino-Borja Valero-Candreva-Joao Mario-Perisic-Icardi. All. Spalletti

20:10- Buonasera amici di Supernews e benvenuti alla diretta scritta di Bologna-Inter. Tra poco scopriremo le scelte dei due allenatori Donadoni e Spalletti.

19:05- PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (4-3-3): Mirante-Krafth-Gonzales-Helander-Masina-Taider-Donsah-Poli-Verdi-Petkovic-Di Francesco. All. Donadoni
19:00- PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1):
Handanovic-D’Ambrosio-Skriniar-Miranda-Nagatomo-Vecino-Borja Valero-Candreva-Brozovic-Perisic-Icardi. All. Spalletti

 

L’anticipo della quinta giornata di serie A mette davanti Bologna e Inter. Da una parte i rossoblù vogliono ricominciare a fare punti dall’ultima volta successa a Benevento, mentre i nerazzurri vogliono continuare la striscia positiva e vincente per rimanere in testa e trionfare ai danni di Napoli e Juventus. Spallettiè intenzionato a fare un po’ di turn over con gli ingressi di Nagatomo per Dalbert e Vecino per Joao Mario. Si rivede a centrocampo anche Brozovic che agirà dietro Perisic e Icardi. Sembra confermato Candreva, ma anche la coppia Perisic-Icardi. L’attaccante contro il Bologna è alla ricerca del gol perso nelle ultime giornata con Spal e Crotone. Ennesima occasione per l’Inter per continuare la striscia di vittorie. Borja Valero sembra confermato come fantasista a centrocampo e anche lui vuole fare bene dopo la prova opaca di Crotone.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Foggia-Juve Stabia: cronaca e risultato in tempo reale

Roberto Donadoni dovrà fare a meno di Krejci e Torosidis per la gara di questa sera. Rispetto alla trasferta di Firenze, nel 4-3-3 emiliano l’unica novità in difesa potrebbe essere rappresentata da De Maio, che resta però in ballottaggio con Gonzalez. A metà campo spazio al terzetto formato da Taider, Poli ed uno fra Donsah e Pulgar. Confermato in avanti Rodrigo Palacio, con Di Francesco e Verdi a supporto, a meno di un cambio di modulo, con Destro unica punta e l’argentino spostato sulla trequarti. In quel caso, Taider scivolerebbe in panchina.

https://www.youtube.com/watch?v=5r2b1aCORGc

  •   
  •  
  •  
  •