Milan-Udinese 2-1, Kalinic e la VAR protagonista [Video Highlights]

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui

LIVE Milan-Udinese diretta in tempo reale

Serie A. Milan batte Udinese 2-1 nel match disputato a San Siro domenica 17 settembre. Vantaggio rossonero con Kalinic. Pari di Lasagna e gol dell’immediato raddoppio dello stesso Kalinic. Il Milan sale a quota 9 in classifica e riscatta il ko di domenica scorsa contro la Lazio. Di seguito la cronaca live del match e il video con le azioni salienti.

95′ finisce qui! grazie alla doppietta di Kalinic il Milan ottiene 3 punti fondamentali contro un’ottima Udinese. A nulla vale il gol di Lasagna per il momentaneo pareggio. VAR protagonista con due gol annullati (uno a Lasagna sullo 0-0 e uno a Kalinic per la tripletta) per fuorigioco millimetrici

95′ Rodriguez prova la conclusione personale, sterza sul destro ma il tiro con il piede debole gli esce malissimo
90′ 5 minuti di recupero
83′ esce Kalinic entra Locatelli. Non cambia modulo, Calhanoglu seconda punta e Cutrone davanti
82′ Kalinic! aveva realizzato la tripletta ma il VAR è intervenuto e ha annullato per un fuorigioco millimetrico!! Il croato  sarà stato davanti per neanche un millimetro

https://www.youtube.com/watch?v=iqOYzfP2AXQ

77′ Calhanoglu sterza e si porta la palla sul sinistro ma conclude a lato da dentro l’area
74′ entra Matos esce Jankto
73′ Cutrone apre per Calabria che conclude, Scuffet respinge e poi ne Cutrone ne Kalinic arrivano sul pallone che viene messo in corner
71′ Rodrigeuz centrale e potente, Scuffet mette in angolo
69′ giallo per Samir che stende Calabria innescato bene dal neo entrato Calhanoglu. Ottima chance per Rodriguez o lo stesso Calhanoglu
68′ doppio cambio nel Milan: escono Bonaventura e Suso, entrano Cutrone e Calhanoglu
67′ che girata di testa di Bajic! cross di De Paul e di testa il neo entrato in torsione colpisce con la palla che finisce di poco sopra la traversa
63′ Fofana salta Biglia e Bonucci poi da dentro l’area spara su Donnarumma
61′ esce Maxi Lopez entra Bajic
56′ Esce Behrami entra Fofana
50′ cross di Suso dalla sua posizione preferita, spizzica Romagnoli e trova un grande Scuffet! poi Bonucci non riesce nel tap in
48′ occasione Milan! ancora un grande cross di Rodriguez (che piede!!) sponda di Biglia per Bonaventura che ci prova in rovesciata da centroarea, ma colpisce male e la palla va a lato
45′ si ricomincia dal 2-1 senza cambi! pallone gestito dall’Udinese

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Udinese - Fiorentina: streaming o diretta TV, SKY o DAZN?

46′ fine primo tempo! Doppietta di Kalinic. Per ora a nulla vale il gol del momentaneo pareggio di Lasagna a cui è stato annullato anche un gol dal VAR per fuorigioco quando si era ancora sullo 0-0

42′ a terra Calabria che ha preso una manata da Samir
36′ Suso innesca Kessié che da centrocampo parte e poi cerca la conclusione da posizione defilata, para Scuffet
31′ Kalinic!! ancora lui!! angolo di Rodriguez, stacca Kessié e il suo colpo di testa è un assist per Kalinic che sotto porta la butta dentro con la foga
28′ Lasagna!! stavolta è buono!! errore di Romagnoli che passa malissimo il pallone sulla trequarti rossonera e Lasagna raccoglie e deve solo battere Donnarumma

26′ giallo per Romagnoli che blocca De Paul vicino all’area dell’Udinese
22′ Kainic!!!! primo gol in rossonero per il croato!! bel cross basso di Calabria e Kalinic anticipa tutti!!

18′ occasione clamorosa per il Milan!! angolo battuto da Bonaventura, colpo di testa di Kalinic che prende il palo poi Bonucci sul rimpallo la tocca ma non basta per spingerla in porta!! la palla si ferma sulla linea poi è spazzata dall’Udinese
17′ Occasione Milan! cross di Rodriguez, Musacchio prova a stopparla in area invece che concludere direttamente, la palla arriva a Kessié molto defilato in area sulla destra e l’ivoriano spara sull’esterno della rete
16′ giallo per Barak che stende Suso e gli impedisce la triangolazione con Kalinic
12′ ancora Udinese pericoloso ma Bonucci guadagna un fallo in area
10′ Lasagna!!! prima occasione per l’Udinese e gol dei bianconeri! imbucata per l’attaccante che si invola verso Donnarumma e lo trafigge. Ma il gol è annullato per fuorigioco grazie all’intervento del VAR!
8′ occasionissima Milan! bel passaggio di Bonucci in profondità per Calabria che appoggia per Suso in area, lo spagnolo prova il tiro sul secondo palo a giro ma la conclusione è alta
6′ bella imbucata di Biglia per Kalinic che però non arriva sul pallone
3′ subito bell’azione del Milan, cross di Rodriguez tagliato su cui Bonaventura non arriva per un nulla. Blocca Scuffet
1′ partiti! Primo pallone giocato dal Milan

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus - Sampdoria: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN (3-5-1-1): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Calabria, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso; Kalinic. All. Montella

UDINESE (4-4-2): Scuffet; Stryger, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami Barak, Jankto, De Paul; Lasagna, Maxi Lopez. All. Delneri

LIVE Milan-Udinese diretta in tempo reale. Il Milan cerca di riscattare la brutta prestazione dell’Olimpico contro la Lazio sull’onda dell’entusiasmo grazie alla super prestazione e alla super vittoria in Europa League contro l’Austria Vienna.
L’Udinese viene invece dalla vittoria per 1-0 in casa contro il Genoa e vuole continuare a fare punti. L’anno scorso i bianconeri contro il Milan vinsero entrambe le partite: a San Siro per 1-0 grazie al gol di Perica, mentre alla Dacia Arena vinsero per 2-1 grazie ai gol di Thereau e De Paul che ribaltarono l’iniziale vantaggio di Bonaventura.
Montella insiste con il 3-5-2 dopo che questo modulo ha dato ottimi risultati in Europa League. Delneri vara il solito 4-4-2 con davanti l’ex di turno Maxi Lopez. Rossoneri che devono assolutamente vincere per tenere il passo di quelle davanti e per rimanere ancora nelle posizioni utili per un posto in Champions League: è presto e il campionato è agli inizi, ma è importante non perdere terreno fin da subito per evitare di trovarsi poi a rincorrere nel momento clou della stagione, essendo il Milan impegnato in 3 competizioni.

  •   
  •  
  •  
  •