Risultati Champions League: vincono tutte le grandi, manca all’appello solo il Liverpool

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Nella seconda giornata di Champions vincono tutte le grandi. Solo il Liverpool impatta in Russia contro lo Spartak. Vittoria del Napoli dedicata a Milik, infortunatosi sabato a Ferrara. La squadra di Sarri raggiunge lo Sharthar al secondo posto in classifica. Fra Dortmund e Real termina con la vittoria degli spagnoli per 3-1 grazie a un doppietta di Ronaldo. Tre gol anche per il Tottenham sul campo dell’Apoel e tre per il Siviglia che distrugge il Maribor.

90’+5′- Teriminata anche Besiktas-Lipsia.
90’+4′-
Terminati tutti gli incontri. Resta solo Besiktas-Lipsia ancora che deve finire.
90’+3′-
GOOOLLL!!! Amrabat sigla il gol partita per il Feyenoord.
90′-
GOOOLLLL!!!! Layuin segna il 3-0 per il Porto. Monaco surclassato.
88′-
GOOOLLL!!! 2-0 Manchester City. Sterling  tira una fucilata imprendibile per il portiere dello Shakhtar.
86′- 
Sidibe del Monaco commette fallo in attacco. Un calcio di punizione è stato concesso a FC Porto.
84′- 
Firmino calcia la palla a mezza altezza, ma la palla viaggia sopra la traversa. Il Liverpool non riesce a trovare il gol della vittoria.
81′- 
GOOOLLL!!! 3-0 Siviglia con la tripletta di Ben Yedder.
80′-
GOOOLLL!!! 1-3 Real Madrid. Raddoppio di Ronaldo su assist di Bale.
78′-
Forsberg prova a sorprendere il portiere con un bel tiro, manca però la precisione ed il pallone finisce in curva.
75′-
Fernando prova a calciare in mezzo la punizione dalla media distanza ma il pallone supera la riga di fondo.
74′-
Raddoppio di Aboubakar che insacca il pallone in rete. Porto 2-0 sul Monaco.
72′-
Aguero sbaglia il calcio di rigore.
71′-
Un lancio in profondità permette a Danilo Pereira di avere una grande opportunità, ma perde la palla su un intervento di uno dei difensori. Fischio dell’arbitro, FC Porto ha a disposizione questo calcio d’angolo.
69′-
GOOOLLLL!!!! Callejon a segno anche lui con una palla in area che si insacca nell’angolino basso.
69′-
GOOOLLL!!!! Kane 3-0 per il Tottenham.
67′-
Reina para rigore a Toonstra.
66′-
Calcio di rigore per il Napoli per atterramento di Toonstra da parte di Ghoulam.
65′-
Bruma del Lipsia prova ad aprire l’incontro. Il giocatore effettua un tiro da media distanza, conclusione completamente fuori misura e palla in curva.
63′-
GOOOLLLL!!! 0-2 Tottenham con il raddoppio di Kane.
62′-
Gran pallonetto di Mertens ma stavolta non va in rete di poco a lato solo.
60′-
David Silva commette un fallo pericoloso per recuperare palla. L’arbitro vede tutto e fischia fallo. Ancora 1-0 City.
58′-
Sallai dell’Apoel afferra la palla al limite dell’area su un traversone, e la sua conclusione a rete finisce fuori ben lontano dal palo destro.
55′-
GOOOLLL!!! 1-2 Dortmund. Palla nel sacco! Gonzalo Castro la mette in area dove Aubameyang è bravo a spedirla in rete sulla sinistra.
54′-
Coutinho calcia una punizione da circa 28 metri. Prova a metterla all’angolino basso di sinistra ma Artem Rebrov è reattivo e respinge bene in angolo.
51′-
GOOOLLL!!! Raddoppio di Ronaldo e il Real Madrid vola in fuga nel girone insieme agli inglesi del Tottenham.
49′-
GOOOOLLLL!!! De Bruyne porta in vantaggio il City.
47′-
GOOOOLLLL!!! Mertens raddoppia per il Napoli. Feyenoord battuto da un tiro del belga lasciato solo in area.
45′-
Iniziati tutti secondi tempo

Leggi anche:  HIGHLIGHTS Picerno ACR Messina Serie C, cronaca e tabellino: 2-1, i lucani vincono in rimonta | VIDEO

SECONDO TEMPO

45’+1′- Terminate tutte le partite.
44′-
GOOOLLLL!!! 2-0 Besiktas, raddoppio dei turchi con Talisca che salta il portiere e getta la palla in rete.
43′-
Hamsik dopo il passaggio di Mertens getta la palla fuori dall’area.
43′-
Ordets stacca alto per raggiungere la punizione calciata in area. Il colpo di testa però non è dei migliori e termina molto largo sulla destra.
40′-
GOOOLLL1!!! 0-1 Tottenham con il solito Hanry Kane.
38′-
GOOOOLLL!!!! 2-0 Siviglia con ancora Ben Yadder che batte il portiere e mette il pallone in rete.
35′-
Forsberg del Lipsia ci prova calciando in porta la punizione ma il pallone termina in curva.
32′-
GOOOLL!!! 1-1 Liverpool. Coutinho pareggia i conti. Il giocatore dei Reds riceve in area il preciso passagio di Mane e riesce a battere il portiere con un preciso tiro sotto la traversa.
31′-
GOOOLLL!!! Aboubakar porta in vantaggio il Porto a Monaco.
30′-
Corner di Davies del Tottenham che non va a buon fine. La palla termina tra le braccia del portiere dei ciprioti.
29′-
Lancio di Ghoulam per Callejon che viene fermato all’ultimo prima di cercare di tirare in rete.
27′-
GOOOOLLLL!!! 1-0 Siviglia. Gli andalusi passano in vantaggio sul Maribor grazie alla rete di Ben Yedder.
24′-
GOOOLLL!!! 1-0 Spartak Mosca con Fernando.
23′- 
Correa mette un bellissimo filtrante in area ma la difesa allontana il pericolo. L’arbitro fischia il corner che poi per il Siviglia non va a buon fine.
21′-
In City-Shakthar De Sousa fischia fallo in attacco a Facundo Ferreyra.
19′-
GOOOOLLLL!!! 0-1 Real Madrid con Bale. Il gallese trovandosi smarcato in area calcia di prima infilando Burki sotto la traversa.
13′- 
In Monaco-Porto, Marega evita una scivolata, ma non riesce a servire con un rasoterra il suo compagno di squadra.
11′-
GOOOOLLLL!!! 1-0 Besiktas con Babel che tira una bordata da fuori area che si stampa in rete.
9′-
Corner del Tottenham con Davis ma non va a buon fine. Gli inglesi contro l’Apoel stanno spingendo per il vantaggio.
7′-
GOOOLLL!!!! 1-0 Napoli con Insigne. Il suo tiro preciso da 20 metri termina alle spalle del portiere all’angolino basso di sinistra.
5′-
Baliska tiro dalla distanza per i turchi del Besiktas ma va di poco fuori.
3′-
Yarmolenko tira da fuori area e la palla viene intercettata da un difensore e poi termina fuori.
1′-
Iniziati tutti i match

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Milan - Atletico Madrid: diretta TV e streaming, SKY o DAZN?

Seconda giornata di Champions nella fase ai gironi. Alcune squadre sono in cerca di riscatto dopo le sconfitte rimediate nella prima giornata. Due compagini che cercano il primo successo sono Napoli e Borussia Dortmund impegnate in due gare casalinghe non certo facili. Dopo l’infortunio di Milik, il Napoli contro il Feyenoord non solo è a caccia dei tre punti, ma anche di un nuovo modulo per far giocare meglio Ounas e far riposare Mertens, visto che il belga sarà chiamato a un tour de force pazzesco. Anche il Feyenoord vuole fare punti dopo la sonora sconfitta rimediata in casa contro il Manchester City di Guardiola. Protagonista con il Feyenoord, il talentuoso centrocampista Tonny Vilhena sarà in campo al San Paolo per sfidare il Napoli. Sarri vuole fare poco turnover però. Infatti giocheranno Jorginho e Allan a centrocampo.

Leggi anche:  Insigne al Napoli festeggia 400 presenze

Quella tra Borussia Dortmund e Real sarà una gara spettacolare. I galacticos cercano la vittoria per andare a punteggio pieno nel proprio girone, mentre i tedeschi sono chiamati almeno al pareggio per non rischiare nelle ultime gare di non riuscire a qualificarsi. La squadra di Peter Bosz​ dovrebbe schierarsi con un 4-3-3 con Burki in porta; Piszczek, Toljan, Sahin, Sokratis; centrocampo con Toprak, Castro e Dahoud; tridente con Aubameyang, Yarmolenko e Pulisic. Mentre il Real Madrid di Zinedine Zidane dovrebbe schierarsi con un 4-3-1-2. Tra i pali Navas; difesa a quattro con Carvajal, Varane, Ramos, Nacho; a centrocampo terzetto Kroos, Casemiro, Modric; Isco dietro alle punte Cristiano Ronaldo e Bale. Chiudono la giornata Besiktas-Lipsia, Siviglia-Maribor, Apoel-Tottenham con gli inglesi che potrebbero andare a punteggio pieno e Spartak Mosca-Liverpool.

  •   
  •  
  •  
  •