Brescia-Bari 2-1: Caracciolo e l’autorete di Capadossi spezzano le gambe ai pugliesi

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui



L’undicesima giornata di B si apre con la vittoria del Brescia che batte un Bari che fuori casa non riesce a fare punti. Primo successo di Marino sulla panchina dei lombardi. Grande partita di Caracciolo che con il suo gol iniziale poi grazie all’autorete di Capadossi porta il Brescia con questa vittoria fuori la zona retrocessione. Il Bari, invece, rimane nella zona play off a 16 punti e purtroppo risulta inutile l’ottima prova e il gol di Galano nel secondo tempo.

90’+4′- L’arbitro dà un ulteriore minuto di recupero ma non serve al Bari per pareggiare. L’arbitro fischia la fine.
90’+3′-
Cissè non trova Improta con un passaggio lì davanti e sfuma l’ennesima azione da rete.
90’+1′-
Non esce più Caracciolo ma Furlan ed entra al suo posto Torregrossa.
90′-
Saranno tre i minuti di recupero.
88′-
Caracciolo pronto ad uscire.
86′-
Minelli smanaccia un cross di Brienza dall’area di rigore.
85′-
Caracciolo entra in scivolata su Fiammozzi.
83′-
Giallo per Busellato per fallo.
80′-
Galano per Busellato che si coordina e tira ma il tiro viene deviato.
78′-
Punizione di Galano ma non va a buon fine.
75′-
Brienza entra al posto di Iocolano.
72′-
Ferrante cede  il posto a Longhi.
70′-
Galano in area con una serie di dribbling ma non riesce a segnare. Bravo Minelli a salvare.
69′- 
Furlan tenta il gran gol da punizione dal lato sinistro dell’area di rigore barese.
66′-
Iocolano non riesce ad ottenere un corner.
62′- Busellato tiro da fuori ma Minelli smanaccia e la difesa lo aiuta a spazzare.
58′-
Fermato Ferrante dalla retroguardia del Bari.
54′-
Tiro di Caracciolo che va di poco a lato.
49′-
GOOOLLLL!!! 2-1 Brescia. Furlan crossa dalla sinistra. Capadossi cerca di intervenire sul pallone ma lo tocca e beffa Micai mettendo nella sua porta. 
48′-
Subito sostituzione di Marrone con Capradossi.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Moggi sicuro: "Ecco chi vincerà lo scudetto. Ora il Napoli è più forte della Juventus. Sarri è un traditore..."

SECONDO TEMPO

45’+2′- L’arbitro manda tutti negli spogliatoi e determina la fine della prima frazione.
45’+1′-
Tiro di Caracciolo, uomo più pericoloso del Brescia, ma la palla va di poco a lato.
44′-
Saranno due i minuti di recupero.
42′- Caracciolo ancora imbeccato in area si porta la palla sul sinistro, finta il tiro e mette a sedere Cassani. Col destro poi cerca il pallonetto con la palla che si stampa sulla traversa.
39′-
Tiro di Improta ma Minelli sventra in angolo la palla.
36′-
Gyomber ferma Caracciolo in area e salva il risultato.
33′-
GOOOLLLL!!!! 1-1. Fiamozzi dalla sinistra crossa al centro per Galano che di testa si fa trovare pronto per gettare la palla in rete.
30′- 
Furlan dalla bandierina calcia per Ferrante che di testa mette sul fondo.
25′- 
Calcio di punizione in verticale per Ferrante che defilato sulla sinistra calcia, ma la palla termina di poco sul fondo.
22′-
Caracciolo in area prova ad andarsene in dribbling alla difesa barese, poi calcia, ma Micai para.
17′-
GOOOLLLL!!!! 1-0 Brescia con Caracciolo.  Ferrante lancia in profondità Caracciolo che entra in area e scaglia un diagonale sinistro che batte Micai.
13′-
Tiro di Ferrante che va di poco a lato. 
8′- 
Azione straordinaria di Machin che in dribbling entra in area ma recupera bene Basha che riesce a far evitare il tiro al centrocampista bresciano ormai solo davanti a Micai.
5′-
Tiro di Caracciolo che va di poco alto sopra la traversa. 
2′-
Cross di Furlan con Lancini che mette di poco alto sopra la traversa. 
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"

20:20- FORMAZIONE UFFICIALE BRESCIA (3-5-2): Minelli-Somms-Gastaldello-Cancellotti-Lancini-Martinelli-Machin-Bisoli-Furlan-Ferrante-Caracciolo. All.Marino
20:15- FORMAZIONE UFFICIALE BARI (3-4-3):
Micai-Busellato-Marrone-Gyomber-Fiammozzi-Basha-Cassani-Morleo-Galano-Cissè-Improta. All. Grosso

20:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Brescia-Bari. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Marino e Grosso.

19:45- PROBABILE FORMAZIONE BRESCIA (3-5-2): Minelli-Somma-Gastaldello-Furlan-Lancini-Martinelli-Machin-Bisoli–Ferrante-Caraccilo. All.Marino
19:30- PROBABILE FORMAZIONE BARI (3-4-3): Micai-Capadrossi-Marrone-Gyomber-Fiammozzi-Basha-Salzano-Morleo-Galano-Cissè-Improta. All. Grosso

Brescia-Bari aprirà l’undicesima giornata di serie B. Contrapposti destini quelli che attendono i pugliesi e i lombardi. La squadra di Fabio Grosso cerca una vittoria per coronare il sogno di essere, almeno per una notte, prima in classifica del campionato cadetto. Le rondinelle, invece, vogliono uscire da una crisi di risultati che dura ormai dal mese di ottobre. I biancoazzurri di Pasquale Marino, e prima di Roberto Buscaglia, non vincono dal 30 settembre scorso, giorno in cui fermarono il Perugia 2-1 fra le mura amiche. Nelle successive quattro partite invece i lombardi hanno raccolto un solo punto perdendo venerdì sera il derby contro la Cremonese.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, dove vedere Juventus Napoli: streaming gratis e diretta TV Rai 1?

Marino è intenzionato a confermare il 4-3-3. Ritornano sia Torregrossa che Coppolaro tra i convocati, mentre Ferrrante ha scontato il turno di squalifica. In porta ci sarà Minelli mentre Meccariello e Gastaldello dovrebbero fermare la linea difensiva con Cancellotti a destra e Longhi a sinistra. A centrocampo potrebbe essere schierato Machin insieme a Martinelli e Bisoli. In attacco Caracciolo guiderà il tridente offensivo.

Per quanto riguarda il Bari Diakitè, ex difensore della Sampdoria è stato convocato ma non giocherà. Il terzetto difensivo sarà formato da Capadrossi, Marrone e Gyomber. A centrocampo dovrebbe essere confermato Balzano. Il tridente offensivo sarà composto da Galiani con Cissè e Improta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,