F1, GP Messico qualifiche. Che pole di Vettel! Giro da urlo del tedesco (Video Highlights)

Pubblicato il autore: MATTIA D'OTTAVIO Segui

Pole fantastica di Sebastian Vettel! Qualifiche spettacolari in questo Gran Premio del Messico, il tedesco della Ferrari piazza il nuovo record della pista in 1:16.488, davanti a Verstappen che sembrava il favorito e ad Hamilton. Quarto Bottas, quinto Raikkonen, solo settimo Ricciardo, dietro anche ad Ocon. Di seguito la cronaca delle qualifiche.

21:01 Pole di Vettel! Che giro del tedesco della Ferrari, nuovo record del circuito, secondo Verstappen, terzo Hamilton.
20:58 intanto la commissione gara comunica che “indagherà” Verstappen, reo di aver rallentato Bottas nel giro lanciato del finlandese.
20:53 dopo il primo tentativo primo Verstappen, secondo Vettel e terzo Hamilton.
20:48 inizia il Q3, parte la caccia alla pole.
20:41 finisce il Q2, eliminate le due McLaren, Hartley e le due Williams. A tra poco con il Q3.
20:33 Verstappen! Un fulmine l’olandese che timbra un giro eccezionale in 1:16.524.
20:31 problemi al motore anche per l’altra Toro Rosso di Hartley.
20:30 nuovo record del circuito per Hamilton, dietro di lui per soli 23 millesimi Vettel.
20:25 comincia il Q2, il primo a scendere in pista è Vandoorne.
20:19 eliminati Gasly, le due Haas e le due Sauber. A tra poco con il Q2.
20:14 Vandoorne (penalizzato partirebbe comunque dal fondo) le due Haas ed Ericsson a rischio eliminazione a meno di tre minuti dal termine.
20:11 Alonso quinto tra le due Ferrari, che giro dello spagnolo!
Gasly
con la Toro Rosso non andrà in pista, partirà dal fondo domani.
20:06 Hamilton e Bottas sono di mezzo secondo più veloci delle Ferrari, ma hanno la mescola più morbida.
20:04 Vettel e Raikkonen sono i più veloci in pista in 1:18 basso.
20:00 semaforo verde comincia il Q1, scendono in pista le prime vetture.

Leggi anche:  Ferrari, Carlos Sainz debutta alla guida della SF71H a Fiorano.

F1, GP Messico che può già assegnare il titolo a Lewis Hamilton con due gare d’anticipo. Per laurearsi per la quarta volta campione del mondo (la terza con la Mercedes) all’inglese basterà un quinto posto, ma punterà, a partire già da oggi, ai primissimi posti della graduatoria. Vettel proverà nell’impresa impossibile di tenere aperto un discorso ampiamente compromesso da Monza in poi. Per quanto riguarda la classifica costruttori la casa di Woking si è aggiudicata il quarto titolo consecutivo, segno del suo predominio in questi anni.

Per la pole position sarà lotta a sei: sono infatti in corsa anche le Red Bull, con Verstappen in testa al termine delle terze libere con uno strepitoso 1:17.113 (nuovo record del circuito), davanti di pochissimo ad Hamilton e Vettel. Bottas è quarto, alle sue spalle Ricciardo e Raikkonen, ma comunque sono tutti vicini. Nella giornata di ieri Bottas era stato il più veloce nelle prime prove libere, mentre nella seconda sessione il più rapido era stato Ricciardo. In entrambi i turni “solo” secondo il leader del mondiale, che però ha stupito per i giri con le Ultrasoft, mostrando costanza nei tempi e ottima gestione degli pneumatici. Tra poco meno di un’ora tutti in pista per il Q1, restate collegati e seguite queste qualifiche serali col sombrero.

  •   
  •  
  •  
  •