Inter-Sampdoria 3-2: Skriniar e un doppio Icardi stendono una Samp da rimonta mancata negli ultimi minuti (HIGHLIGHTS)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Il capitano Mauro Icardi decide il derby di Milano con una tripletta

Con grande fatica e con il calo di concentrazione nel finale, l’Inter porta a casa l’ottava vittoria in campionato e con una doppietta di Icardi balza in testa alla classifica per una notte. Ottima prestazione della Samp che prima con Kownacki e poi Quagliarella riesce ad aprire l’incontro ma non a pareggiare clamorosamente dopo esser stata sotto di tre gol.

90’+3′- Fuorigioco di Candreva e l’arbitro sull’offside di Candreva fischia la fine dell’incontro.
90’+2′-
Caprari riceve il cross di Murru ma la palla va a finire fuori. L’Inter non sembra farcela più, mentre ha più energie la Samp.
90′-
Ci saranno tre minuti di recupero.
89′-
Cartellino giallo per Eder.
87′-
GOOOLLL!!! Quagliarella 3-2 Samp. In area Quagliarella riesce ad uscire dal mucchio e a trovare la rete che riapre la gara.
85′-
Icardi sbaglia il passaggio per Joao Mario che era andato a rete ma viene fermato dal ritorno di Beresizsky.
83′-
Esce Nagatomo ed entra Santon.
82′-
Quagliarella in area viene fermato da Perisic. 
80′-
Traversone di Murru in area interista la prende Nagatomo per Handanovic che fa sua la sfera.
77′- 
Il corner, battuto da Gianluca Caprari. viene allontanato di testa da uno dei difensori.
74′-
Entra J0ao Mario per Vecino.
69′-
Caprari fermato da Miranda.La Samp attacca bene e sembra provare a riaprire la partita.
67′-
Quagliarella stava per realizzare il secondo gol per i doriani. Manca di poco la porta l’attaccante blucerchiato.
65′-
Entra Linetty al posto di Barreto. 
64′-
GOOOLLL!!! 3-1 Kownacki che entra al posto di Zapata e segna la prima rete dei doriani.
61′-
Traversa di Perisic dopo un gran bel tiro in aria.
59′-
Tiro dalla distanza per Quagliarella ma non centra la porta.
57′-
Dalla distanza Caprari non centra la porta.
55′-
GOOOLLLL!!! Inter 3-0. Cross di Perisic per Icardi che insacca in rete.
53′-
Tiro di Vecino da fuori area per un poco non trovava la porta.
50′-
Miranda chiude in calcio d’angolo un’occasione pericolosa provocata da Caprari.
49′-
Quagliarella fermato dalla retroguardia nerazzurra.
47′- 
Sassata di Caprari dal limite. Fuori di un nulla. 
45′-
Iniziato il secondo tempo

Leggi anche:  Udinese, Lasagna pronto alla cessione con il Verona

SECONDO TEMPO

45’+1′- L’arbitro manda tutti negli spogliatoi e determina la fine del primo tempo
45’+1′-
Zapata vicino al gol. L’attaccante si trova davanti ad Handanovic non riesce a segnare e il portiere sloveno fa sua la sfera. 
44′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
43′-
Miranda prova a sorprendere Puggioni ma il portiere blucerchiato non abbocca e fa sua la sfera.
42′-  
Candreva anticipato da Ferrari che fa ripartire l’azione.
40′-  
Palo di Icardi dopo un grande colpo di testa.
39′-  
Murru ferma Borja Valero in fallo laterale.
37′-  
Quagliarella in fuorigioco ma viene comunque fermato dalla retroguardia nerazzurra.
33′-  
Skriniar ferma Quagliarella ancora una volta. Grande muro il difensore slovacco.
31′-  
GOOLLL!!! 2-0 Inter con Icardi che con un destro in area getta la palla in rete.
29′-
Ancora una grande parata di Puggioni sul tiro di Nagatomo. 
28′-
Puggioni ferma Icardi ma sbaglia il rinvio. La palla arriva sui piedi di Perisic che tenta un eurogol ma la palla va a finire sul palo e poi il portiere blucerchiato la fa sua.
27′-
D’Ambrosio ferma Ramirez e fa ripartire l’azione. 
25′-
Spinta di Zapata su Candreva ma la punizione dice l’arbitro è sempre della Samp.
23′-
Borja Valero per Icardi ma il suo tiro va di poco fuori.
19′-
GOOOLLL!!! 1-0 Inter con Skriniar che da corner mette in rete con un colpo di testa.
16′-
Tiro di Candreva in area con Puggioni che para anche questa conclusione.
14′-
Perisic imbecca D’Ambrosio che tira ma la palla termina di pochissimo a lato.
12′-
Tiro di Perisic, ma Puggioni realizza una grande parata. 
9′-
Perisic fermato dalla retroguardia blucerchiata.
4′-
Tiro di Candreva che va di poco a lato. Grande botta da lontano del centrocampista dell’Inter.
3′-
Sinistro di Zapata dal limite dell’area ma va di molto fuori dallo specchio della porta.
1′-
Tiro di Quagliarella dal limite la palla termina alta sopra la traversa.
1′-
Iniziato il match.

20:25- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-2-3-1): 
Handanovic-D’Ambrosio-Skriniar-Miranda-Nagatomo-Vecino-Gagliardini-Candreva-Borja Valero-Perisic-Icardi. All. Spalletti
20:20- FORMAZIONE UFFICIALE SAMPDORIA (4-3-1-2): 
Puggioni-Bereszynsky-Silvestre-Ferrari-Murru-Torreira-Praet-Ramirez-Quagliarella-Zapata. All. Giampaolo

Leggi anche:  Probabili formazioni Fiorentina Crotone: ecco le scelte di Prandelli e Stroppa

20:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Inter-Sampdoria. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Spalletti e Icardi.

19:00- PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1): Handanovic-D’Ambrosio-Skriniar-Miranda-Dalbert-Vecino-Gagliardini-Candreva-Joao Mario-Perisic-Icardi. All. Spalletti
18:50- PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2):
Puggioni-Bereszynsky-Silvestre-Regini-Strinic-Torreira-Praet-Ramirez-Quagliarella-Zapata. All. Giampaolo

Anticipo della decima giornata di serie A a San Siro con l’Inter che affronta la Sampdoria. Spalletti e i suoi vogliono una vittoria per continuare la corsa scudetto. I blucerchiati per rimanere nella zona Europa League e far vedere sempre ottime cose come a inizio stagione. Icardi sarà pronto per ritornare al gol dopo la tripletta del derby?

I nerazzurri puntano a chiudere al meglio il mini ciclo che comprende anche la vittoria con il Milan e il pareggio di sabato scorso in casa del Napoli. Luciano Spalletti sembra intenzionato a far rifiatare in particolare Nagatomo e Borja Valero, con Dalbert e Joao Mario pronti a scendere in campo dal primo minuto. Eder e Cancelo restano armi da sfruttare a gara in corso, mentre Brozovic è ancora out per la lesione al muscolo soleo sinistro.

Leggi anche:  Super League svizzera: lo Young Boys allunga in vetta

Per quanto riguarda la Sampdoria, Viviano è tornato ad allenarsi in gruppo, ma non sarà ancora tra gli undici che scenderanno in campo al Meazza contro l’Inter. Quindi ci sarà ancora Puggioni in campo a difendere la porta blucerchiata. In difesa si potrebbe vedere dal primo minuto Berezsysky insieme a Regini, Barreto e Ramirez.

  •   
  •  
  •  
  •