Benevento-Fiorentina 0-3 Vittoria mai in discussione della squadra viola

Pubblicato il autore: Paolo Mugnai Segui

Benevento-Roma

94′ Thereau davanti a Brignoli conclude debolmente così il portiere del Benevento respinge
5 minuti di recupero
89′ Thereau per Babacar, anticipato da Brignoli
88′ Babacar per Thereau che serve Lo Faso, anticipato in uscita da Brignoli
87′ Grande azione personale di Lo Faso con tiro di poco sopra la traversa
85′ Conclusione dalla distanza di Lombardi, deviata in angolo
82′ Sostituzione Benevento: Kanté per Cataldi
82′ Sostituzione Fiorentina: Cristoforo al posto di Veretout
80′ Babacar in contropiede, appoggio per Thereau ma la difesa del Benevento libera
Fase di stanca della partita, con i viola in vantaggio di tre reti
70′ Sostituzione Fiorentina: Lo Faso al posto di Chiesa
69′ Sostituzione Benevento: Lombardi al posto di Ciciretti
65′ GOL! Trasforma Thereau!
64′ Babacar, servito da Chiesa, atterrato in area da Brignoli (che viene ammonito): Rigore!
63′ Tiro debole di Babacar, parato
60′ Possesso palla della Fiorentina e tiro fuori di Chiesa
56′ Conclusione a fil di palo di Memushaj
55′ Sostituzione Benevento: Armenteros al posto dell’ex viola Iemmello
52′ Azione insistita di Babacar ma il cross rasoterra è raccolto da Brignoli
47′ GOL! Raddoppio di Babacar da due passi su cross di Laurini dalla destra e assist di Veretout. Attesa per il giudizio del Var per la posizione dubbia di fuorigioco del senegalese ma gol convalidato
Sostituzione Fiorentina: Babacar al posto di Simeone
Inizia il secondo tempo
Termina il primo tempo
44′ Ammonito Pezzella per intervento falloso su Cataldi
43′ Punizione alta di Viola
42′ Astori provvidenziale su Iemmello
39′ Ammonito Chibsah per intervento falloso su Badelj
38′ Simeone non riesce a servire Chiesa in buona posizione
36′ Palo di Cataldi dal limite, con Sportiello battuto
34′ Veretout recupera un pallone e serve Simeone che costringe alla deviazione Brignoli, poi è Chiesa a guadagnare un angolo
32′ Pezzella respinge un tiro di Ciciretti e la Fiorentina riparte
27′ Thereau ci prova con una conclusione ma Brignoli è pronto
Benevento in difficoltà, la Fiorentina cerca il raddoppio
22′ Simeone prova a servire di tacco Thereau ma intervengono i difensori avversari
18′ GOL! Benassi, su passaggio di Simeone, non sbaglia davanti a Brignoli
16′ Punizione di Biraghi all’incrocio dei pali: grande occasione per la Fiorentina
13′ Retropassaggio di Letizia che per poco non sorprende Brignoli
10′ Lungo lancio di Biraghi per Simeone ma interviene Brignoli
7′ Stavolta è Sportiello a intervenire sul cross di Ciciretti
3′ Cross di Gyamfi ma Laurini rinvia di testa
Fiorentina in maglia azzurra dopo quella bianca, rossa e verde dei quattro quartieri di Firenze
Via!
Amici di Supernews, il vostro Paolo Mugnai è pronto a raccontarvi Benevento – Fiorentina.
Formazione Ufficiale Fiorentina (4-3-3): Sportiello, Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi, Badelj, Veretout, Benassi, Thereau, Chiesa, Simeone. All. Pioli.
Formazione Ufficiale Benevento (4-3-3): Brignoli, Gyamfi, Djimsiti, Venuti, Letizia, Chibsah, Cataldi, Memushaj, Ciciretti, Iemmello, Viola. All. Baroni.
Arbitro: Gavillucci di Latina.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, super G Crans Montana 2021 (VIDEO): Gut-Behrami domina la gara. 3ª Brignone, 4ª Marsaglia

Allo Stadio Ciro Vigorito di Benevento, la Fiorentina cerca la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta domenica scorsa al “Franchi” contro l’Udinese. Ancora a zero punti, invece, la formazione campana con la panchina di Marco Baroni a rischio in caso di nuova sconfitta. La battuta d’arresto con il Verona è stata in particolare dura, così diventa assolutamente necessario il successo contro la Fiorentina per mantenere vive le residue speranze di permanenza in categoria. In campo nel Benevento i due ex viola Venuti e Iemmello. Alla vigilia della gara, la sua 250esima panchina in Serie A, Stefano Pioli ha detto che “la vittoria non è scontata, come dimostra anche il successo del Crystal Palace sul Chelsea in Premier League. Vogliamo dare continuità alle nostre prestazioni dopo la vittoria contro l’Udinese. Il Benevento in casa può metterci in difficoltà come ha dimostrato in varie occasioni con altre avversarie. La nostra identità sta venendo fuori”.

  •   
  •  
  •  
  •