Empoli-Spezia 1-1: gli uomini di Vivarini vengono bloccati dai liguri

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Non riesce all’Empoli l’aggangio al Frosinone in testa alla classiica. Il punto non serve molto alla compagine di Vivarini che balza al terzo posto della classifica alle spalle del Palermo, attulmente secondo. I toscani hanno sofferto molto lo Spezia che ha giocato sia nel primo tempo che nella ripresa molto bene. Infatti a inizio ripresa i liguri hanno trovato il vantaggio con Mastinu e infine il pareggio di Pasqual ha messo la partita sul binario della vittoria per i toscani, ma il vantaggio non è arrivato mai e l’obiettivo di Gallo e i suoi è stato portato a casa: uscire dal Castellani con almeno un punto.

90’+4′- L’arbitro fischia la fine dell’incontro.
90’+2′-
Tiro di Krunic che va alto sopra la traversa.
90′-
Saranno quattro i minuti di recupero.
89′-
Provedel salva su Soleri. I due subiscono uno scontro e poi dopo si alzano e il portiere dell’Empoli inveisce sull’attaccante dello Spezia.
87′-
Tiro di Krunic respinto in angolo.
84′-
Sinistro di Bennacer ma viene respinto dalla difesa ligure.
81′-
Entra Soleri ed esce Marilungo.
78′-
GOOOLLLL!!! 1-1 pareggio dell’Empoli su punizione di Pasqual.
77′-
Tiro di Caputo e successivamente di Castagnetti respinti dalla difesa dello Spezia che si sta difendendo bene.
73′-
Esce Mastinu ed entra Vignali.
68′-
Mastinu crossa ma la palla non la prende nessuna e quindi termina in fallo laterale.
63′-
Tiro di Donnarumma ma la palla va largo.
59′-
Corner conquistato da Mastinu con un tiro da fuori.
57′-
Tiro di Marilungo deviato in calcio d’angolo.
54′-
Lo Spezia si difende benissimo e non fa ripartire prontamente l’Empoli.
51′-
GOOOLLLL!!!! 0-1 Spezia con Mastinu che intercetta il passaggio di Maggiore e tira una bordata da fuori area mettendo la palla in rete.
50′-
Destro di Krunjc che va di poco a lato della destra di Di Gennaro.
48′-
Marlungo fermato dalla retorguardia dell’Empoli.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Atalanta, difensori goleador negli ultimi due anni. Capolista nei top 5 campionati europei

SECONDO TEMPO

45’+1′- L’arbitro fischia la fine del primo tempo.
44′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
42′-
Tiro di Krunjic dopo un errore di Pasqual, ma non si trova la porta ancora.
41′-
Tiro di Luperto da fuori ma la palla termina alta sopra la traversa.
39′-
Tiro di Donnarumma parato da Di Gennaro.
37′-
Donnarumma fermato dai difensori dello Spezia.
34′-
Cross di Untersee nessuno in area dello Spezia prende la palla.
30′-
Pallonetto di Donnarumma ma Di Gennaro rinvia tutto in angolo.
29′-
Maggiore con il destro tira da fuori area ma la palla non è precisa e va alta sopra la traversa.
27′-
Fallo di mano di Caputo e fermato da una punizione per lo Spezia.
21′-
Caputo per Donnarumma ma alla fine non riescono a triangolare bene per andare a rete.
19′-
Marilungo da corner viene fermato dai difensori dell’Empoli.
16′-
Forte viene fermato dalla retroguardia toscana.
12′-
Gol annullato a Donnarumma per spinta sul difensore.
10′-
Tiro di Donnarumma che va di poco a lato.
8′-
Steso Marilungo ma l’Empoli guadagna la rimessa laterale.
5′-
Traversa di Marilungo e poi la difesa dell’Empoli spazza.
3′-
Tiro di Pasqual che va di poco a lato.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Napoli Spezia: streaming gratis e diretta TV Rai 2?

17:20- FORMAZIONE UFFICIALE EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto; Untersee, Castagnetti, Bennacer, Pasqual; Krunic; Donnarumma, Caputo. Allenatore: Vivarini.
17:15- FORMAZIONE UFFICIALE SPEZIA (3-5-2):
Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Maggiore, Bolzoni, Pessina; Mastinu, Marilungo, Forte. Allenatore: Gallo.

17:10- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta del match di serie B tra Empoli- Spezia. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Vivarini e Gallo.

16:10- PROBABILE FORMAZIONE EMPOLI (3-4-1-2): Provedel-Simic-Romagnoli-Veseli-Untersee-Bennacer-Castagnetti-Pasqual-Krunic-Ninkovic-Caputo. All. Vivarini
16:05- PROBABILE FORMAZIONE SPEZIA (3-5-2):
Di Gennaro-De Col-Terzi-Giani-Vignali-Maggiore-Bolzoni-Pessina-Lopez-Marilungo-Gilardino. All. Gallo

Vincere per andare al primo posto insieme al Frosinone. Questo è l’obiettivo dell’Empoli che prima del match casalingo al Castellani si è visto scavalcato ancora una volta. Lo Spezia anche ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione. I liguri ci provano con l’ex Gilardino che giocherà quasi probabilmente al posto di Granoche alle prese con le noie muscolari. Dopo alcune gare con il doppio trequartista l’Empoli torna al 3-4-1-2 con Krunic dietro alle punte. Davanti ci sarà da capire se Donnarumma è pronto per scendere il campo dal primo minuto  oppure accanto a Caputo andrà uno tra Ninkovic e Piu.

Leggi anche:  Atalanta, tre competizioni e una fame senza limiti. Entusiasmo alle stelle

I dubbi più grandi però sono annidati in difesa dove tutto potrebbe essere possibile, a partire da un Simic che potrebbe essere schierato sia a destra, sia da centrale per Romagnoli.A centrocampo i giochi sono fatti ad eccezione però della fascia destra dove Untersee potrebbe essere titolare rivelando Di Lorenzo. Lollo ha recuperato ed è disponibile. In casa dello Spezia tocca all’ex Gilardino in coppia con un altro ex Marilungo. Scontato il modulo che adotteranno gli aquilotti, ovvero il 3-5-2, in difesa la scelta è davvero ampia, con Terzi che ha riposato per scelta tecnica per la prima volta dal suo arrivo allo Spezia e si candida a ritrovare una maglia. In mezzo ci sarà Bolzoni con Pescara e si va verso un ballottaggio tra Vignali, Giorgi e Maggiore per il posto da mezzala Destro. Juande ed Okereke gli indisponibili.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,