Everton-Atalanta 1-5: la Dea ai sedicesimi. Unica squadra italiana ad aver vinto a Goodison Park (HIGHLIGHTS)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Atalanta-Juventus
Vittoria storica quella dell’Atalanta a Goodison Park. L’unica squadra italiana ad aver espugnato lo stadio inglese e anche con cinque gol. Una partita dominata sin dall’inizio dalla Dea che non ha lasciato, tranne i primi cinque minuti, molte iniziative agli uomini di Unsworth. La goleada della Dea si apre con la doppietta di Cristante e viene chiusa con quella di Cornelius con il gol in mezzo di Gosens. Atalanta qualificata ai sedicesimi e ora il prossimo turno contro il Lione a Reggio Emilia si giocherà il primato nel girone.

90’+3′- L’arbitro determina la fine della partita con il triplice fischio.
90’+2′-
GOOLLLLL!!! 5-1 Atalanta con Cornelius di testa da corner salta più di tu e insacca in rete la manita per la Dea.
90’+1′-
Tiro di Papu Gomez da fuori area ma va di poco a lato.
90′-
Saranno 3 minuti di recupero.
89′-
GOOLLLL!!! Segna anche Cornelius il quarto gol dell’Atalanta. Cornelius raggiunge un passaggio in area e riesce ad infilare l’incolpevole portiere. Palla in rete al centro sul tiro rasoterra.
87′-
GOOLLLL!!! Gosens che getta in rete il gol del 3-0. Gosens controlla il cross arrivato dal calcio d’angolo e calcia dal limite. Bel tiro che si insacca in rete all’angolino basso di sinistra dopo aver toccato anche il palo.
84′-
Il corner che segue, battuto da Wayne Rooney, non ha sviluppi.
81′-
Esce anche Cristante per Cornelius.
78′-
Lewin sostituisce Kevin Mirallas.
76′-
Tom Davies commette fallo su Freuler. L’arbitro estrapola il giallo.
73′-
L’Atalanta fa mielina ma ora ha perso la palla.
70′-
GOOOLLLL!!! Everton 1 Atalanta 2. Ramirez in area di rigore trafigge Berisha in velocità.
69′-
Esce Hateboer ed entra Gosens.
68′-
Fuori Kenny ed entra Fenney.
64′-
Ammonito Martins per l’inflazione di mano commessa.
60′-
GOOLLLL!!!! 2-0 Atalanta con Gomez che da corner mette in mezzo la palla che Cristante spinge in rete.
58′-
Palomino fa un passaggio delizioso in area, ma uno dei giocatori avversari la intercetta. Il pallone termina in out. Atalanta avrà un calcio d’angolo a disposizione.
57′-
Rooney calcia la punizione dal limite dell’area ma la barriera ben piazzata dall’estremo difensore sventa la minaccia. Ci sarà un angolo per Everton.
55′-
Palomino trattiene il suo avversario. L’arbitro si accorge di tutto e fischia il fallo.
53′-
Freuler commette fallo con un intervento goffo. L’arbitro Kehlet vede tutta la scena.
50′-
Tiro di Gomez ma la difesa inglese sventra il pericolo in angolo.
48′-
Papu Gomez sbalgia il calcio di rigore.
47′-
Rigore per l’Atalanta. Williams sgambetta un avversario con un intervento in scivolata. l’arbitro lo grazia fermando il gioco e fischiando solamente il fallo. 
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Atalanta-Lazio in streaming e diretta tv

SECONDO TEMPO

45’+3′- Terminato il primo tempo con il risultato di 1-0 per l’Atalanta.
44′-
Saranno tre i minuti di recupero.
42′-
Williams commette un fallo su Castagne.
40′-
Davies getta tutto alle ortiche! Riceve un preciso passaggio in area e calcia con rapidità mirando sulla sinistra. Il tiro manca però di forza e Etrit Berisha para senza troppo patemi.
38′-
Klaassen commette un fallo brusco. Jakob Kehlet ferma il gioco e fischia un’infrazione.
36′-
Papu Gomez batte il corner e prova a metterla in mezzo, la difesa avversaria è pronta e spazza bene.
32′-
Rooney cerca un compagno in area con un cross ma i difensori avversari attenti riescono ad intercettare.
30′-
Sandro Ramirez calcia in porta ma completamente fuori misura. Il pallone esce altissimo.
26′-
Papu Gomez intercettato dalla difesa dell’Everton.
23′-
Palomino compie un ruvido intervento e  Kehlet segnala il fallo.
19′-
Punizione di Papu Gomez ma Robbles fa sua la sfera.
15′-
Hateboer  la mette in mezzo all’area ma i difensori allontanano il pericolo.
13′-
GOOLLLL!!! Cristante segna il gol del vantaggio. Entrando in area dopo il cross di Castagne in area inglese.
7′-
Pallone che viene allontanato dopo che Castagne ha provato a superare un avversario. Corner per l’Atalanta.
4′-
Kehlet fischia. Kevin Mirallas ha preso solo le gambe invece della palla, fallo
3′-
Sandro Ramirez commette fallo con una sua scivolata pericolosa sul Freuler.
1′-
Match iniziato.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino femminile, slalom gigante Kronplatz 2021 in DIRETTA: Gisin in testa alla 1ª manche

20:50- FORMAZIONE UFFICIALE EVERTON (4-2-3-1): Robles; Kenny, Williams, Keane, Martina; Klaassen, Baningime, Davies, Mirallas; Rooney, Ramirez  All. Unsworth
20:45- FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-1-2):
Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, de Roon, Freuler, Castagne; Petagna, Gomez.  All. Gasperini

20:40- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Everton-Atalanta. Tra poco conosceremo le scelte di Everton e Atalanta.

19:15- PROBABILE FORMAZIONE EVERTON (4-2-3-1): Pickford-Holgate-Keane-Williams-Baines-Besic-Gueye-Lennon-Sigurdsson-Lookman-Calvert Lewin. All. Unsworth
18:50- PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-1-2): Berisha-Toloi-Palomino-Masiello-Hateboer-Freuler-De Roon-Castagne-Cristante-Gomez-Petagna. All. Gasperini

Manca solo un punto ma una vittoria sarebbe meglio. L’Atalanta cerca il pass ottavi magari anche da prima nel girone in casa dell’Everton a Liverpool. Gli inglesi ormai sono fuori dalla competizione e gli uomini di Gasperini possono puntare su questo. La trasferta di Liverpool è di quelle che rimarranno nella mente dei tifosi nerazzurri, a ‘Goodison Park’ si può fare la storia. Questa sera andrà in scena Everton-Atalanta, match valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Possibile un 4-2-3-1, con Kenny, Keane, Williams e Baines in difesa. A centrocampo, al fianco di Gueye, dovrebbe trovare spazio Davies. Alle spalle dell’unica punta Sandro Ramirez, infine, agiranno Lookman, Sigurdsson e Klaassen.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Solito 3-4-1-2 per Gasperini, che rilancia dal 1′ Petagna dopo la panchina iniziale contro l’Inter con lui, a guidare l’attacco, ci sarà l’instancabile Papu Gomez. A centrocampo Castagn e Gosens saranno i due esterni, mentre Freuler giocherà al fianco di De Roon in mezzo. Cristante sarà il trequartista, con il compito di passare alto il regista basso dell’Everton. In difesa, infine, ci sarà Caldara: toccherà a lui guidare la retroguardia completata da Palomino e Toloi. Solo panchina per i due diffidati Masiello ed Ilicic.

  •   
  •  
  •  
  •