Inter-Atalanta 2-0: doppietta Icardi, nerazzurri secondi (Video Gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


L’Inter batte l’Atalanta 2-0 in un San Siro gremito. I nerazzurri sorpassano la Juve e si piazzano al secondo posto in solitaria. , a due punti dal Napoli capolista: a San Siro finisce 2-0, la decide il solito Mauro Icardi con una doppietta nel secondo tempo. Dopo un primo tempo equilibrato, in cui Handanovic e Berisha sono protagonisti su Hateboer e Icardi, è proprio Maurito a piazzare un uno-due micidiale di testa che stende una buona Atalanta: prima sblocca sfruttando una punizione di Candreva, poi fulmina ancora il portiere albanese incornando sul bel cross di D’Ambrosio. L’Inter, ancora imbattuta come il Napoli, sale a 33 punti dopo 13 turni e si mette a -2 dal Napoli.


90’+5′-
Fabbri determina il triplice fischio e la partita termina qui.
90’+3′-
Orsolini tiro dal limite ma la palla termina fuori.
90’+1′-
Perisic ha probabilmente notato che il portiere era fuori dai pali, ma il suo tentativo dalla lunga distanza sfila pochi centimetri largo oltre il palo sinistro.
90′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
89′-
Esce Icardi ed entra Eder.
88′-
Icardi ha fatto del suo meglio per raggiungere il cross in area ma senza riuscirvi.
85′-
Tiro di De Roon che non impensierisce più di tanto Handanovic.
83′-
Joao Mario entra al posto di Borja Valero.
82′-
Orsolini ci prova con un gran filtrante da fuori area verso un compagno ma la difesa è reattiva e riesce ad allontanare.
79′-
Petagna ha commesso fallo in attacco. Un calcio di punizione per Inter. Probabilmente non proveranno una conclusione diretta in porta.
77′-
Anche Gasperini cambia. Esce Toloi ed entra Haas.
74′-
Esce Candreva ed entra Brozovic.
71′-
Cross di Candreva ma la palla si perde in fallo laterale perchè nessuno riesce a prenderla e a gettarla in rete.
68′-
Tiro di Vecino che va di poco a lato della porta di Berisha.
66′-
Gomez si allontana dal rettangolo di gioco e viene rimpiazzato da Orsolini.
63′-
Vecino da corner mette il pallone in area ma la difesa atalantina allontana il pericolo.
59′-
GOOOLLLL!!! 2-0 di Icardi che segna dopo l’assist di D’Ambrosio.
58′-
Gomez è servito da un buon passaggio al limite dell’area e lascia immediatamente partire un tiro verso la porta. La palla è lontano dal bersaglio.
56′-
Esce Ilicic ed entra Petagna.
53′-
Fabbri decide giustamente di ammonire Jasmin Kurtic per il contrasto troppo deciso.
50′-
GOOOLLLL!!! Icardi porta in vantaggio i nerazzurri con un colpo di testa su punizione di Candreva.
49′-
Icardi si libera dalla marcatura e riceve un cross dal fondo. Colpisce di testa vero il centro della porta, ma il portiere blocca facilmente.
47′-
Tiro di Perisic che si perde fuori.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Schladming 2021 in DIRETTA: 1ª manche ore 17.45

SECONDO TEMPO

45′-1′- Fabbri fischia la fine del primo tempo.
45′-
Sarà solo uno il minuto di recupero.
44′-
Apertura di Gagliardini per Perisic ma la palla va troppo alta e fuori dal rettangolo di gioco.
43′-
Cross di Santon che va in area ma Berisha fa sua la sfera.
39′-
Icardi va giù in area, ma Orsato non dà calcio di rigore e il VAR  è d’accordo con l’arbitro.
37′-
D’Ambrosio mette la palla dentro l’area ma Icardi non riesce a prenderla e termina in rimessa dal fondo.
34′-
Icardi fermato da Palomino al limite dell’area.
31′-
L’Atalanta indietreggia ma riesce a tenere sempre il pallone.
28′-
Ilicic fermato al limite dell’area da Miranda.
25′-
Icardi vicinissimo al gol di testa ma la palla termina fuori.
23′-
Tiro di Icardi ma Berisha salva il risultato con una bella parata.
21′-
Perisic crossa in area ma Berisha salva la situazione e fa ripartire l’azione.
17′-
Castagne per Ilicic ma i due non si intendono.
15′-
Handanovic salva su un tiro ravvicinato di Hateboer.
14′-
Gomez contro Skriniar che lo ferma in fallo laterale.
8′-
Tiro di Gagliardini che termina di poco a lato destro della porta.
6′-
Palomino ferma Icardi con un fallo.
3′-
Candreva fermato dalla retroguardia atalantina.
1′-
Iniziato il match

Leggi anche:  Sebastiano Esposito: "All'Inter c'è un talento che non ha esordito. E sulla Spal..."

20.42- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.
20:40- FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-2-1):
Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, De Roon, Castagne; Ilicic; Kurtic, Gomez. All.: Gasperini.

20:30- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Inter-Atalanta. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Spalletti e Gasperini.

19:40- PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1): Handanovic-D’Ambrosio-Skriniar-Miranda-Nagatomo-Vecino-Gagliardini-Candreva-Borja Valero-Perisic-Icardi. All. Spalletti
19:30- PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-2-1):
Berisha-Toloi-Caldara-Masiello-Hateboer-De Roon-Cristante-Gosens-Ilicic-Gomez-Petagna. All. Gasperini

Il posticipo tra Inter e Atalanta chiuderà la tredicesima giornata. I nerazzurri cercano la vittoria per restare agganciato al trenino scudetto che ha visto oggi una brusca frenata della Juventus. L’Inter di Spalletti è reduce dal pareggio col Torino (1-1) mentre l’Atalanta, col medesimo risultato, è stata fermata in casa dalla sorprendente Spal. In classifica le due squadre sono separata da quattordici punti: 30 per l’Inter terza, 16 per la formazione bergamasca, a metà classifica ma rinfrancata dall’ottimo percorso in Europa League. Tutti a disposizione di Spalletti per la gara di domenica sera. I dubbi principali dell’allenatore nerazzurro riguarderanno le condizioni dei Nazionali.

Leggi anche:  Udinese-Inter, Graziano Cesari difende Conte: "I quattro minuti di recupero? Maresca ne avrebbe dovuti dare 7"

Modulo confermato per i nerazzurri sarà il 4-2-3-1 con Borja Valero alle spalle di Icardi, che ha recuperato dai problemi fisici dell’ultima settimana. In mediana Vecino con Gagliardini, a destra confermato in blocco il duo D’Ambrosio-Candreva, entrambi reduci dalla delusione azzurra. A sinistra Nagatomo sarà ancora una volta preferito a Dalbert. Invece Gasperini dovrà rinunciare a Freuler, reduce dall’espulsione contro la Spal. Out dal match anche Spinazzola, rientrato dall’avventura con l’Italia con un problema muscolare. Ieri l’esterno si è allenato a parte e al suo posto, a sinistra, agirà Gosens, che ha ben impressionato all’inizio della stagione. Per la sua Atalanta Gaspetini opta per il modulo classico 3.4-2-1 con Ilicic e Gomez alle spalle di Petagna. In difesa possibile turno di riposo per Palomino con Toloi al fianco di Caldara e Masiello.

  •   
  •  
  •  
  •