Napoli-Milan 2-1: Insigne e Zielinski stendono il Diavolo (Video highlights)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

napoli insigne
Il Napoli batte il Milan e resta primo in classifica. Una partita dominata dai partenopei che non hanno lasciato scampo ai rossoneri prima con la rete di Insigne nella prima frazione e poi il cambio di Zielinski, nel secondo tempo indovinato da Sarri per lo spento capitan Hamsik, ha siglato la seconda rete che ha spezzato le gambe agli uomini di Montella. Nonostante però il doppio passivo il Milan ha continuato a giocare e a trovare la rete della speranza di Romagnoli (secondo gol consecutivo del difensore rossonero) che però è risultata inutile al fine del risultato. Ultimo scontro diretto perso dagli uomini di Montella che si allontanano dalle zone alte.

90’+4′- Punizione di Biglia che la spreca buttandola avanti senza precisione. Viene ammonito Albiol e poi l’arbitro fischia la fine.
90’+2′-
GOOLLLLL!!! 2-1 Milan con Romagnoli che con una botta da fuori area spiazza Reina e segna il gol che accorcia il risultato.
89′-
Sono solo tre i minuti di recupero.
88′-
Allan protegge la palla dai cross di Abate.
86′-
Rog ferma Kalinic in area e poi esce con la palla.
83′-
Mertens fermato in fuorigioco dopo il passaggio di Rog.
80′-
Cross di Abate che termina in alto.
79′-
Cross di Kessie con colpo di testa di Kalinic che però va tra le braccia di Reina.
77′-
Entra Rog ed esce Callejon.
76′-
Tiro di Bonaventura con Reina che salva in corner.
74′-
Koulibaly ferma Andrè Silva in fallo laterale.
72′-
GOOLLLLL!!!! 2-0 Zielinski si inserisce dopo una combinazione con Mertens e sotto le gambe di Donnarumma fa passare la palla che va in rete.
71′-
Bonucci tira da fuori area per cercare di soprendere Reina e invece la palla termina fuori.
68′-
Esce il capitano Marek Hamsik ed entra Zielinski.
64′-
Esce Mario Rui ed entra Maggio.

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Genoa Cagliari in tv e in streaming, Serie A 19° giornata

61′- Tiro debole di Montolivo che termina in rimessa dal fondo.
59′-
Cross di Kessie ma nessuno dei suoi compagni prontamente riesce a prendere la sfera in area del Napoli.
57′-
Mertens non trova Callejon prontamente e sfuma il passaggio allo spagnolo.
57′-
Borini stecca la palla e non crossa bene. Manda la sfera fuori dal rettangolo del gioco.
53′-
Andrè Silva non passa bene e il pallone scivola via in fallo laterale.
50′-
Tiro di Hamsik con Donnarumma che compie un altro miracolo.
49′-
Tiro di Bonaventura con Reina che non si lascia sorprendere e fa sua la sfera.
47′-
Combinazione Insigne-Mertens con il belga che tira ma Donnarumma gli para la conclusione.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45’+3′- Tiro di Insigne con Donnarumma che lo sventra in calcio d’angolo. Ma non c’è tempo per batterlo perchè l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
45’+1′-
Insigne svetta subito velocemente dietro a due difensori milanisti e poi calcia sul palo invece che a rete.
45′-
Saranno tre i minuti di recupero.
44′-
Donnarumma ferma Mertens e gli impedisce di toccare con la testa il pallone.
41′-
Destro di Kessie a volo ma la palla termina altissima.
39′-
Tiro di Jorginho da fuori area ma la palla termina alta sopra la traversa.
36′-
Passaggio di Allan deviato dalla difesa rossonera e la palla non arriva a Callejon più vicino alla porta.
32′-
GOOOLLLLL!!!! 1-0 Insigne sul filo del fuorigioco si trova a tu per tu con Donnarumma che lo trafigge. Solo il Var però comunica la rete.
32′-
Tiro di Hamsik da fuori con Donnarumma che para anche questo.
30′-
Tiro prima di Hamsik poi di Insigne entrambi murati dalla difesa rossonera.
28′-
Mertens serve ad Allan che tira ma Donnarumma gli para la conclusione.
27′-
Reina para un tiro a limite dell’area di Suso.
26′-
Suso calcia da fuori area ma la palla termina alta e fuori dallo specchio della porta.
24′-
Destro di Mertens con Donnarumma che para facilmente la sfera.
22′-
Tiro di Mario Rui ma non impensierisce Donnarumma che fa sua la sfera.
18′-
Punizione battuta da Mertens per Insigne che non riesce ad agganciare la sfera e la palla scivola in fallo laterale.
14′-
Tiro di Hamsik murato dalla difesa rossonera.
12′-
Callejon di testa ma Donnarumma sventra in calcio d’angolo.
10′-
Tiro di Callejon ma la palla non va a buon fine.
7′-
Cross di Koulibaly ma la palla termina fuori.
4′-
Giallo di Borini per atterramento di Mario Rui. Ora si parte per un calcio di punizione per il Napoli.
2′-
Tiro da fuori di Jorginho che manda la sfera alta sopra la traversa.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Dove vedere Verona-Napoli, streaming e diretta tv Sky o DAZN? Serie A 2020/21

20:35- FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri
20:30- FORMAZIONE UFFICALE MILAN (3-5-1-1):
Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessiè, Montolivo, Bonaventura; Locatelli, Suso; Kalinic. All. Montella

20:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Napoli-Milan. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Sarri e Montella.

19:00- PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3): Reina-Hysaj-Albiol-Koulibaly-Mario Rui-Allan-Jorginho-Hamsik-Callejon-Mertens-Insigne. All. Sarri
18:50- PROBABILE FORMAZIONE MILAN (3-5-1-1):
Donnarumma-Musacchio-Bonucci-Romagnoli-Borini-Kessiè-Locatelli-Montolivo-Bonaventura-Suso-Kalinic. All. Montella

 

Anticipo serale di fuoco quello tra Milan e Napoli. Da una parte gli uomini di Montella arrivano a Napoli provando a fare risultato. Dall’altra il Napoli cerca il successo per restare in testa alla classifica.  Dopo uno 0-0 dove si è vista più la stanchezza che il grande ritmo di inizio campionato, i partenopei ripartono per lasciarsi alle spalle gli infortuni di Milik e Ghoulam di inizio stagione per poi rincalzarli con altri uomini e abituarsi fino al mercato di gennaio.  Nel Napoli l’unico dubbio riguarda le corsie difensive, rimaste orfane di Ghoulam: con Mario Rui titolare, Hysaj resterebbe a destra; qualora venisse impiegato Maggio, l’albanese verrebbe dirottato a sinistra con l’ex Roma in panchina. Per il resto 11 ‘scolpito’, con Allan-Jorginho-Hamsik e il tridente Callejon-Mertens-Insigne.

Leggi anche:  Milan-Atalanta 0-3: super Ilicic, la Dea cala il tris a San Siro

Montella opta per il 3-5-1-1 e una difesa bloccata con Musacchio, Bonucci e Romagnoli. Sulle fasce Borini a destra e Bonaventura a sinistra, con Kessié, Locatelli e Montolivo in mezzo. Davanti Suso a supporto di Kalinic. Rodriguez va in panchina. Calhanoglu non convocato per un risentimento muscolare. Possibile l’impiego di Andrè Silva nel secondo tempo. Certo è una sfida difficile per i rossoneri che non riescono mai a vincere uno scontro diretto.

  •   
  •  
  •  
  •