Bari-Parma 0-0: poche emozioni e nessun gol al San Nicola nel match clou di Serie B

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Bari-Parma
Bari
e Parma non si fanno male nel match valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie B: al “San Nicola“, termina 0-0 la sfida tra i biancorossi di Fabio Grosso e i crociati di Roberto D’Aversa. Ad approfittare di questo risultato è il Frosinone, che grazie al successo casalingo per 4-3 sulla Virtus Entella scavalca pugliesi ed emiliani in classifica andando ad occupare la seconda piazza alle spalle del Palermo, bloccato sull’1-1 in casa del Cesena.

Il Bari è ora terzo a quota 33 punti, mentre il Parma insegue al quarto posto con 32. A dimostrazione dell’assoluto equilibrio che domina in questa stagione nel torneo cadetto, vi è il fatto che ben cinque squadre sono racchiuse nel giro di cinque punti (Palermo 36, Frosinone 34, Bari 33, Parma 32, Empoli 31).
Per quanto riguarda la zona retrocessione, ottiene un punto prezioso l’Ascoli (1-1 col Pescara) mentre perdono Entella e Pro Vercelli. Positivo balzo in avanti per Ternana e Foggia, ora in zona Play-Out.

Bari-Parma 0-0
Ventesima giornata Serie B, Stadio San Nicola (Bari)

SECONDO TEMPO
90+4′ – FISCHIO FINALE!!!
Termina il match tra Bari e Parma sul risultato di 0-0.
90+1′ –
Si giocherà per altri tre minuti!
90′ – SOSTITUZIONE PARMA: D’Aversa prova l’assalto finale con Barillà, entrato al posto di Scavone.
89′ –
Non si sblocca il risultato. Attendiamo la decisione dell’arbitro Piccinini in merito ai minuti di recupero.
86′ – SOSTITUZIONE BARAYE: entra Siligardi, fuori Baraye.
84′ – Ammonizione per Scozzarella.
83′ – SOSTITUZIONE BARI: Fabio Grosso butta nella mischia il ceco Libor Kozak al posto di Cristian Galano.
80′ – SOSTITUZIONE PARMA: fuori Di Cesare, in campo Sierralta.
75′ –
Ultimo quarto d’ora di “fuoco” al San Nicola: le due squadre non vogliono accontentarsi del pareggio, anche se sarebbe un risultato giusto per quanto visto fin qui.
74′ –
Il Parma prova a colpire in contropiede con Yves Baraye, il cui tiro termina tra le braccia di Micai dopo essere stato deviato da un difensore biancorosso.
73′ –
Sono due le partite il cui risultato è ancora fermo sullo 0-0: oltre a Bari-Parma, anche Salernitana e Foggia non hanno trovato la via del gol.
68′ –
Di Gaudio prova a costruire ma nessun compagno sfrutta il suo cross verso il centro dell’area. Riparte il Bari.
66′ – Cartellino giallo per Sabelli.
Ben quattro ammoniti nelle fila del Bari.
65′ – Ammonito Cassani.
62′ – DOPPIA SOSTITUZIONE BARI: dentro Brienza e Floro Flores, fuori Iocolano e Nenè.
62′ –
Baraye!! Occasione per il 25enne senegalese che si presenta a tu per tu con Micai ma non riesce a superarlo: grande iniziativa nata dai piedi di Roberto Insigne.
61′ –
Si accende la partita! Riccardo Improta flirta senza successo con la rete del vantaggio: il calciatore di proprietà del Genoa trova la pronta opposizione di Frattali e non può far altro che disperarsi.
59′ –
Parma ad un passo dal gol! Gagliolo si trova il pallone tra i piedi dopo un cross di Di Gaudio e calcia in porta senza però riuscire a battere Micai!
57′ –
Più Bari che Parma: i pugliesi non riescono comunque ad infastidire Frattali, aiutato da una solidissima difesa.
55′ –
Sono trascorsi dieci minuti in questa ripresa: nessuna azione degna di nota, tanto equilibrio e poche emozioni finora al San Nicola.
46′ – È COMINCIATO IL SECONDO TEMPO!

Leggi anche:  Serie A femminile: continua il botta e risposta Milan-Juventus

PRIMO TEMPO
45+2′ –
Insigne tenta il tiro ma mette il pallone addirittura in fallo laterale. Su questa azione termina il primo tempo: 0-0 tra Bari e Parma.
45′ –
Due minuti di recupero segnalati dal quarto uomo.
42′ – Ammonito Tonucci.
40′ –
Primo tiro in porta da parte di Galano: Frattali è attento e intercetta la conclusione dell’attaccante pugliese.
39′ –
Insiste il Parma: Roberto Insigne serve Baraye, che controlla male il pallone e favorisce l’intervento del difensore Marrone, bravo ad appoggiare in qualche modo sul portiere Micai.
38′ –
Partita non bellissima al San Nicola tra Bari e Parma. Ci avviamo verso la conclusione del primo tempo.
33′ – Cartellino giallo anche per Scavone.
30′ – Ammonito Petriccione.
27′ –
Ancora a terra Di Cesare: il difensore del Parma è rimasto a terra dopo un contrasto con Nenè. Giornata non positiva per lui sotto questo punto di vista.
23′ –
Gli ospiti cercano in gol del vantaggio, la squadra di Fabio Grosso non concede spazi. Ancora 0-0 al San Nicola!
19′ –
Scozzarella prova a calciare, Micai blocca il pallone senza problemi.
17′ –
Gagliolo commette fallo su Galano ma il direttore di gara evita di ammonirlo. Sarà punizione per il Bari da ottima zona.
14′ – AGGIORNAMENTI DAGLI ALTRI CAMPI:
Spezia, Palermo, Entella e Carpi sono in vantaggio per 1-0 rispettivamente contro Avellino, Cesena, Frosinone e Cittadella. Pareggio (1-1) tra Ternana e Pro Vercelli.
12′ –
Attimi di paura in casa Parma per Valerio Di Cesare, che si è accasciato a terra dolorante ma sembra poter proseguire il match.
10′ –
Sono i padroni di casa a dominare in questa fase. La difesa del Parma, capitanata da Alessandro Lucarelli, respinge gli attacchi dei pugliesi senza particolari difficoltà.
8′ –
Ha preso coraggio il Bari: partita equilibrata al San Nicola!
4′ –
Spinge il Parma, che si procura subito una buona occasione non sfruttata però da Di Gaudio.
1′ – SI COMINCIA! BUON DIVERTIMENTO CON BARI-PARMA!

Leggi anche:  Coppa Sudamericana, la finale sarà Lanús-Defensa y Justicia

20.29 – Squadre in campo!
20.10 –
Sarà il sig. Piccinini della sezione di Forlì a dirigere la partita di questa sera. L’arbitro romagnolo sarà coadiuvato dagli assistenti Rossi e Opromolla e dal quarto uomo Marinelli.
19.40 – FORMAZIONE UFFICIALE BARI
Micai, Sabelli, Tonucci, Petriccione, Galano, Cassani, Improta, Marrone, Tello, Iocolano, Nenè.
19.40 – FORMAZIONE UFFICIALE PARMA
: Frattali, Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Baraye, Insigne, Di Gaudio, Scozzarella, Gagliolo, Scavone, Dezi.
19.30 –
Amici di SuperNews, buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Bari-Parma! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

Il Bari per il possibile aggancio al Palermo (impegnato in trasferta sul campo del Cesena) in testa alla classifica, il Parma per continuare a sperare nella doppia promozione e scalzare i pugliesi dalla seconda posizione.
Bari-Parma è il match clou della ventesima giornata di Serie B, Bari-Parma è la partita che può valere una stagione: vietato fallire per entrambe le squadre. In palio, oltre ai tre punti, una grossa iniezione di fiducia che potrebbe rivelarsi utile per il prosieguo della stagione.

Leggi anche:  Juve Stabia Ternana 0-3: la capolista cala il tris al Menti

I padroni di casa arrivano a questa importante sfida di campionato dopo aver sconfitto il Perugia in trasferta per 1-3. Fabio Grosso, che nella conferenza stampa della vigilia ha espresso il desiderio di battere una big come il Parma in questa fase cruciale del torneo cadetto, dovrà fare a meno degli infortunati Morleo, Anderson, Gyomber e Cissè, ma non ci sono giocatori squalificati.
Il Bari dovrebbe scendere in campo col 4-3-3: tridente d’attacco formato da Galano, Nenè e Improta.

Dall’altra parte, c’è un Parma imbattuto da tre partite (una vittoria e due pareggi nelle ultime tre uscite ufficiali) che vuole assolutamente prendersi il secondo posto: che sia in solitaria oppure in compagnia del Frosinone, di scena allo “Stirpe” contro l’Entella, poco cambia.
Roberto D’Aversa, che ha speso parole al miele per l’allenatore dei pugliesi nella conferenza pre-partita, dovrà rinunciare per l’ennesima volta al “bomber” Emanuele Calaiò, oltre che a Mazzocchi e Ceravolo.
Confermato Roberto Insigne, fratello minore del più noto centravanti del Napoli Lorenzo, che giocherà dall’inizio per la decima volta consecutiva. A secco dal 2 dicembre scorso, il 23enne napoletano sarà coadiuvato in attacco da Yves Baraye e Antonio Di Gaudio.

PROBABILI FORMAZIONI BARI-PARMA

PROBABILE FORMAZIONE BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Tonucci, Marrone, D’Elia; Tello, Basha, Petriccione; Galano, Nenè, Improta.
PROBABILE FORMAZIONE PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Scozzarella, Scavone; Insigne, Baraye, Di Gaudio.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,