Crotone-Napoli 0-1: la squadra di Sarri campione d’inverno grazie a un gol di Hamsik (Video gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Marek Hamsik Napoli 2017-2018
Il Napoli batte di misura il Crotone e si laurea campione d’inverno. Decisivo il gol di Hamsik che spiazza Cordaz a inizio match. Dopo quasi tre anni quindi di nuovo prima al giro di boa la squadra di Sarri. Un ottimo Crotone, però, ha salvato l’incontro rendendolo vivo fino alla fine con le parate grandiose di Cordaz e stando attento alle scorrerie dei tre dell’attacco del Napoli, ma anche ai tiri da fuori area come l’ultimo tirato da Diawara e respinto dal portiere calabrese. La Juventus ora è chiamata  a rispondere allo stadio Bentegodi per rimanere sempre un punto indietro ai partenopei.

90’+4′- L’arbitro fischia la fine dell’incontro.
90’+4′-
Ceccherini messo giù da Maggio ma l’arbitro lascia continuare.
90’+2′-
Tiro di Callejon ma Cordaz facilmente fa sua la sfera.
89′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
88′-
Esce Mertens ed entra Rog. Sarri esaurisce tutti i cambi.
87′-
Callejon ravvicinato dopo la respinta di Cordaz da tiro da fuori di Diawara ma il portiere del Crotone para tutto.
85′-
Maggio allontana la palla dopo che con un cross Aristoteles l’aveva gettata in area.
83′-
Punzione di Mertens deviata dalla barriera in corner.
82′-
Aristosteles atterra Mertens e fa guadagnare calcio di punizione dal limite al Napoli.
79′-
Crampi per Faraoni ed esce dal campo infortunato lasciando il posto ad Aristoteles.
76′-
Tiro di Crociata da fuori area con Reina che sventra in corner.
76′-
Enra Diawara ed esce Jorginho.
74′-
Tiro di Mandragora che tira alto sopra la traversa e fuori lo specchio della porta.
72′-
Fuori Barberis ed entra Crociata.
70′-
Calcio di punizione di Mertens che va alto sopra la traversa.
66′-
Esce Insigne ed entra Zielinski.
65′-
Cross di Hamsik dopo ricevuta la palla da Mertens ma Barberis mette la palla in angolo.
64′-
Corner di Callejon prende Albiol di testa ma la palla va alta di poco sopra la traversa.
63′-
Tiro a giro di Insigne che si stampa sulla traversa, poi alla respinta Callejon tira e Cordaz sventra in angolo la minaccia.
61′-
Reina para ancora una volta un tiro di Budimir dopo un disimpegno sbagliato.
59′-
Fuorigioco di Budimir che era andato vicino al gol del pareggio.
57′-
Sampirisi ferma il cross di Callejon diretto per Mertens.
54′-
Tiro di Insigne che di poco termina fuori.
52′-
Tiro di Stoian da fuori area e la palla termina di poco a lato.
51′-
Cartellino giallo di Albiol per fallo su Rodhen.
50′-
Errore di Rodhen che non crossa bene la palla e finisce in fallo laterale.
48′-
Budimir per Rodhen ma non lo trova per calciare e la palla va tra i piedi dei difensori del Napoli.
46′-
Mertens per Insigne, ma Sampirisi capisce tutto e spazza.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom gigante Kronplatz 2021 (VIDEO): Bassino è terza in rimonta. Vince Worley

Esce Simic ed entra Sampirisi

SECONDO TEMPO

45′- Terminata la prima frazione.
44′-
Non ci sarà recupero.
43′-
Corner per il Napoli dopo la deviazione di Martella.
40′-
Punizione di Mertens che va di poco alta sopra la traversa.
39′-
Ceccherini si becca il giallo per atterramento di Allan. Punizione dal limite del Napoli.
37′-
Jorginho per Callejon ma la palla viene conquistata dalla difesa calabrese.
33′-
Koulibaly tocca indietro per Reina e toglie la palla dai piedi di Stoian.
29′-
Fallo di Jorginho su Trotta e becca il primo giallo della gara.
27′-
Cross di Callejon però troppo forte e la palla non riesce a prenderla nessuno in area di rigore.
24′-
Tiro di Rohden ma la difesa del Napoli respinge.
20′-
Tiro di Callejon ma Cordaz si rifugia in angolo.
17′-
GOOOLLLL!!!! 0-1 Napoli con Hamsik. Lo slovacco spedisce il pallone in rete.
15′-
Corner di Insigne ma in area un difensore del Crotone svetta più di tutti e spazza la palla fuori dall’area di rigore.
13′-
Tiro di Mertens ma Cordaz gli nega il gol con una grande parata.
10′-
Corner battuto da Insigne che getta la palla in area di rigore ma non trova nessuno per la ribattuta a rete.
7′-
Tiro di Rohden che va di poco a lato. Crotone pericoloso.
4′-
Hamsik sbaglia un passaggio che poteva mandare Insigne a rete e il Crotone fa sua la palla.
2′-
Stoian allontana il primo pallone pericoloso della partita.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Cruciani scatenato sull'Inter: "Le sue sorti dipendono da un cretino, fa un po’ ridere e un po’ preoccupare. Conte ha torto marcio..."

20:36- FORMAZIONE UFFICIALE CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Simic, Ceccherini, Martella; Rohden, Barberis, Mandragora; Trotta, Budimir, Stoian. All. Zenga.
20:35- FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI (4-3-3):
Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

20:30– Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Crotone-Napoli. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Zenga e Sarri.

-19:00: PROBABILE FORMAZIONE CROTONE (4-3-3): Cordaz-Sampirisi-Ceccherini-Simic-Martella-Rohden-Barberis-Mandragora-Tonev-Budimir-Stoian. All. Zenga
-18:45: PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3):
Reina-Maggio-Albiol-Koulibaly-Hysaj-Allan-Jorginho-Hamsik-Callejon-Mertens-Insigne. All. Sarri

Ultimo ostacolo il Crotone per il Napoli che stasera vincendo all’Ezio Scida potrebbe diventare campione d’inverno. L’ultima volta accadde nel 2015/2016 battendo il Frosinone al Matusa. Poi per quanto riguarda le altre volte solo tre i partenopei si sono laureati campioni d’inverno, tra le quali le stagioni ’86-’87 e ’88-’89. Ora ci può essere di nuovo, basta ancora una vittoria dopo il successo della Juve sulla Roma della scorsa settimana.

Leggi anche:  Cagliari, si riparte da Di Francesco

Sarri sceglie la solita formazione e non rischia nessuno. In porta Reina e poi Maggio, Albiol, Koulibaly e Hysaj in difesa. A centrocampo il compito di fermare l’avanzata dei giocatori del Crotone è affidato al trio Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco riconfermati Callejon- Mertens-Insigne con il belga che non segna da novembre e questa sera proverà a scardinare la difesa calabrese per tornare alla vittoria. Per quanto riguarda il Crotone, Zenga schiera il 4-3-3 con Cordaz tra i pali, Sampirisi, Ceccherini, Simic in difesa. A centrocampo Martella, Rohden, Barberis e Mandragora. Quest’ultimo proverà a segnare o a fare una grande partita dietro Tonev- Budimir e Stoian. Il croato è stato scelto in attacco al posto di Trotta perchè nelle ultime giornata ha dimostrato di poter segnare qualche gol in più.

  •   
  •  
  •  
  •