Napoli-Sampdoria 3-2: Allan, Insigne e Hamsik in gol. Fa festa il San Paolo ( HIGHLIGHTS )

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

LIVE Napoli-Sampdoria

Il Napoli vince davanti al pubblico del San Paolo. Si decide tutto nel primo tempo. Allan, Insigne e Hamsik rispondono a Ramirez e Quagliarella. Gli azzurri di Sarri provano l’allungo in vetta in attesa di Juventus-Roma e approffitano della caduta dell’Inter contro il Sassuolo. Capitan Hamsik supera Maradona. Festa di Natale completa per i partenopei.


90′ + 3 – Termina la partita.
Triplice fischio del direttore di gara. Napoli-Sampdoria 3-2
90′ + 2 – Mertens
due volte prova la conclusione. Sbaglia tutto il belga con Zielinski libero al centro dell’area
90′ + 1 –
Angolo per la Sampdoria. Ultime battute del match
90′ –
Saranno 3 i minuti di recupero al San Paolo
88′ –
Fallo di Diawara su Caprari
86′ –
Proprio Zapata commette ostruzione su Reina impedendogli l’uscita.
84′ – Entra Zapata per Strinic.
L’ex attaccante del Napoli si sistema al centro dell’attacco doriano
83′ –
Numero di Zielinski, cross rasoterra arriva Callejon che non trova il momento per calciare
82′ –
Cartellino giallo per proteste a Ramirez
81′ –
Calcia Mertens, Viviano respinge di pugno. Samp che riparte
80′ –
Torreira mette giù Allan al limite dell’area di rigore. Punizione in zona molto interessante per il Napoli
78′ –
Corre ai ripari Maurizio Sarri: fuori Lorenzo Insigne tra gli applausi del San Paolo, dentro Maggio. Napoli-Sampdoria ancora 3-2
77′ –
Mario Rui già ammonito entra in scivolata scomposta e si becca il secondo giallo. ESPULSO quindi il giocatore del Napoli: azzurri in 10
75′ –
Esce proprio Fabio Quagliarella, al suo posto il numero 99 Kownacki
74′ – Quagliarella
da fuori. Gran tiro che finisce di poco a lato
73′ –
Si riscalda Duvan Zapata
71′ –
Primo intervento della partita per Verre che finisce subito nel libretto dei cattivi: giallo per lui
70′ –
Cambia anche Giampaolo: fuori Barreto dentro Verre
69′ –
Sostituzione per Sarri: standing ovation per Hamsik che lascia il posto a Zielinski
68′ –
Bellissima azione del Napoli, chiude tutto Ferrari
66′ –
Fallo su Quagliarella al centro del campo, poi tentativo di cross di Strinic che guadagna un calcio d’angolo
64′ –
Contatto in area tra Callejon e Praet, tutto regolare per l’arbitro Massa
62′ – Cartellino giallo per Torreira
per un fallo in mezzo al campo
61′ –
Traversone basso di Ramirez, si salva Albiol che allontana la sfera calciando lontano
60′ –
Callejon recupera palla in difesa e lancia verso Mertens. Rimessa laterale a favore del Napoli.
57′ – Ammonito Viviano.
Pasticcia il portiere della Samp che segue Allan fuori dall’area di rigore e commette fallo. Punizione Napoli
55′ – Sostituzione Napoli. Fuori Jorginho dentro Diawara.
Il numero 8 esce tra gli applausi del San Paolo nonostante la prestazione sotto tono
53 ‘ –
Organizza l’azione la Sampdoria ma il Napoli riconquista palla. Fase di studio del match
51′ –
Ammonito Mario Rui. Calcione, involontario, del terzino del Napoli a Ramirez. Giusta l’ammonizione.
49′ –
Conclusione di Allan alta sopra la traversa. Si lamenta Insigne che si era smarcato sulla parte sinistra
48′ – Koulibaly
ferma l’azione della Samp e fa ripartire Insigne, poi Hamsik guadagna una rimessa laterale
47′ –
Incursione di Hamsik chiuso dalla difesa blucerchiata
46′ – Ricomincia il match del San Paolo
Secondo Tempo

La prima frazione di gioco è stata spettacolare. Cinque le reti segnate dalle due squadre: i padroni di casa hanno ribaltato due volte il risultato. Prima Ramirez raggiunto da Allan, poi Insigne risponde al rigore di Quagliarella. Alla fine è Hamsik a fare il 3-2  superando Maradona per numero di gol segnati con la maglia del Napoli.

45 ‘+1 – Termina il primo tempo. Risultato LIVE Napoli-Sampdoria 3-2
45’ –
Possesso Napoli, il quarto uomo segnala 1 minuto di recupero
43′ –
Quagliarella segna, ma era in fuorigioco. Giusto annullare
42′ – Mertens
cerca la gloria personale: tiro fuori
40′ –
Insigne-Mertens-Insigne, tiro tra le braccia di Viviano. Grande Napoli adesso!
38′ – Hamsik gol!
Il capitano del Napoli fa 116 e supera Maradona. Assist ancora di Mertens. 3-2 al San Paolo
36′ -Mertens
di sinistro. A lato
35′ –
Verticalizzazione Samp, Reina afferra il pallone. Al San Paolo i ritmi sono altissimi. Le emozioni si susseguono senza sosta
32′ – Magia di INSIGNE
che su assist di Mertens trova l’angolino basso alla destra di Viviano. 2-2
30′ –
Il Napoli ora prova a ragionare
27′ – Quagliarella! Sampdoria
in vantaggio. 1-2 al San Paolo
26′ – Calcio di rigore per la Sampdoria: Hysaj trattiene in area Ramirez.
Per Massa è penalty e giallo per il terzino di Sarri
24′ –
Ripartenza tre contro tre, palla che arriva ad Insigne: tiro parato da Viviano
22′ –
Ammonito Mertens che stizzito per una decisione dell’arbitro allontana il pallone
21′ – Sampdoria
in possesso palla. I doriani hanno perso un pò di fiducia
19 ‘ –
Ora spingono gli azzurri alla ricerca del vantaggio, dopo il pareggio il Napoli ha preso coraggio
17′ –
Ammonito Strinic, punizione dalla destra per il Napoli
15′ – Pareggio del Napoli!
Allan tap in vincente su parata di Viviano 1-1 al San Paolo ma il Var controlla e convalida la rete
13′ –
Fallo in mezzo al campo di Torreira su Jorginho
11′ –
Prova una conclusione pazzesca Mertens. Vicinissimo al gol il belga
9′ – Callejon
vicino al gol del pareggio. Calcio d’angolo per il Napoli
7′ –
Azione personale di Insigne, fermato dalla difesa ospite
6′ –
La Sampdoria manovra ora il pallone
5′ –
Fuorigioco di Mertens
4′ – Napoli
in difficoltà. Avvio shock per gli uomini di Sarri
3′ – GOL!
Fantastica punizione di Ramirez che trova dai 30 metri la rete che porta in vantaggio la Sampdoria
2′ –
Fallo di Hysaj su Caprari, punizione per la Samp
1′ – Si parte!
Primo possesso per  il Napoli
Primo Tempo

Napoli-Sampdoria, le formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Torreira, Barreto, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari


Napoli-Sampdoria, probabili formazioni

 

Al San Paolo il Napoli capolista ospita la Sampdoria nel match valido per la 18.a giornata di Serie A. Gli azzurri di Sarri vogliono difendere il primo posto e sfruttare lo scontro diretto tra Juventus e Roma per tentare un piccolo allungo. I blucerchiati di mister Giampaolo, fermi a quota 27 punti in classifica, cercano riscatto dopo la sconfitta interna subita ad opera del Sassuolo.
I partenopei possono contare sul ritrovato Lorenzo Insigne, decisivo in settimana in Coppa Italia. Formazione che sembra quasi fatta per il Napoli con Mario Rui che dovrebbe presidiare la corsia sinistra di difesa, mentre a destra ci sarà Hysaj. In mezzo al campo Jorginho potrebbe risentire del match giocato in Tim Cup, scalpita Diawara al suo posto. In attacco, detto di Insigne che si riprende il posto nel tridente, completano il reparto Callejon e Mertens con il belga che deve assolutamente ritrovare la via del gol.
La Sampdoria si presenta a Napoli con alcuni dubbi di formazione. Zapata, reduce da un problema muscolare, è convocato ma la sua presenza è in dubbio. Pronto Caprari a prendere il posto del colombiano accanto all’ex Quagliarella. Come trequartista confermato Ramirez. Centrocampo a tre con Barreto Torreira e Praet mentre il dubbio è in difesa dove Strinic è in vantaggio su Murru per il ruolo di terzino sinistro.
Arbitro: Massa al VAR: Mariani

Napoli 4-3-3: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Jorginho, Allan, Hamsik, Insigne, Mertens, Callejon
A disp. Sepe, Rafael, Chiriches, Maggio, Maskimovic, Rog, Diawara, Zielinski, Ounas, Giaccherini, Leandrinho  Allenatore: Maurizio Sarri

Sampdoria 4-3-1-2: Viviano, Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic, Barreto, Torreira, Praet, Ramirez, Caprari, Quagliarella
A disp. Puggioni, Tozzo, Regini, Murru, Sala, Capezzi, Andersen, Verre, Djuricic, Zapata, Kownacki   Allenatore: Marco Giampaolo

  •   
  •  
  •  
  •