Udinese – Verona, probabili formazioni, orario e dove vederla in TV e Streaming

Pubblicato il autore: Adriana Zuccarini Segui

Il derby del Triveneto, Udinese – Verona si giocherà alla Dacia Arena di Udine oggi, sabato 23 Dicembre alle ore 15.00.

Reduce da tre vittorie di fila, tra cui quella prestigiosissima ottenuta sul campo dell’Inter, l’ Udinese ospita un Verona rialzatosi grazie al clamoroso tris al Milan.
Sono 28 le sfide tra Verona e Udinese in Serie A: per i gialloblu 10 vittorie, contro le otto dei bianconeri

 

Così mister Oddo ha presentato il match in conferenza stampa:

“Il grande problema del calcio è la mancanza di equilibrio. Non ci sono partite facili, sono tutte difficili. Domani arriva una squadra che ha vinto contro il Milan, stanno bene mentalmente e fisicamente. Il Verona è una squadra ordinata, sarà una partita di Serie A e quindi difficile. Per le caratteristiche che ha De Paul, ha tutto per fare bene sia dall’inizio che per spezzare una partita in corsa. A Napoli se fossero andati in campo i soliti non avrebbero corso come quelli che ho schierato. E’ normale soffrire con una grande squadra come il Napoli. Sono contento della prestazione di Bochniewicz, si è dimostrato un giocatore affidabile.
Maxi Lopez sta benissimo, come tutti gli altri. Da allenatore ne devono scegliere 11 da mandare in campo. Behrami può fare tutto, è giocatore intelligente e d’esperienza, uno dei migliori come maturità tattica e come lettura della partita. Barak è un giocatore importantissimo per noi, come lo è Lasagna. Hanno caratteristiche particolari che ho ritenuto indispensabili fino a questo momento, si completano bene con gli altri compagni. Ma il calcio riserva sempre sorprese, anche loro devono avere “pepe” e guadagnarsi il posto”.


PROBABILI FORMAZIONI

Oddo conferma il 3-5-2 con cui ha rialzato l’Udinese: in attacco Lasagna sicuro di una maglia, al suo fianco Maxi Lopez in rimonta su De Paul. L’altro cambio potrebbe riguardare l’inserimento di Behrami per Fofana a centrocampo. Ancora fermi ai box Angella e Samir, conferme per Larsen e Nuytinck in difesa.

Pecchia perde Cerci (rientrerà nel 2018) e non recupera Valoti: entrambi erano usciti contro il Milan per infortunio. In attacco toccherà ancora a Kean, sostenuto da Bessa: panchina in vista per Pazzini. Possibile la conferma di Caceres terzino sinistro, con Ferrari sulla fascia opposta. A centrocampo dovrebbe esserci Fossati al posto dello squalificato Buchel.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna.
Indisponibili: Angella, Samir
Allenatore: Oddo

Verona (4-4-1-1): Nicolas; A. Ferrari, Heurtaux, Caracciolo, Caceres; Romulo, Fossati, B. Zuculini, Verde; Bessa; Kean.
Indisponibili: Cerci, Bianchetti, Zaccagni, Fares
Squalificati: Buchel
Allenatore: Pecchia


ARBITRO

La Commissione Arbitri Nazionale Serie A ha indicato gli ufficiali di gara assegnati per Udinese-Hellas Verona.
Ad arbitrare la partita, sarà il signor Maresca della sezione AIA di Napoli.
Sarà assistito nell’occasione dai signori Del Giovane (sez. AIA Albano Laziale) e Tolfo (sez. AIA Pordenone). Quarto ufficiale sarà il signor Ros della sezione AIA di Pordenone. Il Video Assistant Referee sarà il signor Orsato (sez. AIA Schio) mentre l’assistente VAR sarà il signor Ranghetti (sez. AIA Chiari).


DOVE VEDERLA

La gara tra Udinese e Verona sarà trasmessa unicamente da ‘Sky’: in particolare, sarà visibile su Sky Calcio 5. Telecronaca di Massimo Tecca e Carlo Muraro.

  •   
  •  
  •  
  •