Verona-Milan 3-0: Caracciolo, Kean e Bessa affondano i rossoneri (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Verona-MilanEpilogo clamoroso al “Bentegodi” nell’anticipo domenicale della diciassettesima giornata di Serie A: l’Hellas Verona, infatti, ha superato con un netto 3-0 il Milan, prendendosi la rivincita della sconfitta subita nel corso della settimana in Coppa Italia.

La formazione allenata da Fabio Pecchia conquista ore tre punti molto importanti in ottica salvezza: in attesa degli impegni di Spal e Crotone, i veneti sono usciti dalla zona retrocessione e possono stare tranquilli almeno per qualche ora.

Niente da fare per i rossoneri di Gennaro Gattuso, che con questa sconfitta non aggiungono alcun punto alla classifica e rimangono molto distanti dalle posizioni di vertice. Ora al settimo posto, il Milan potrebbe essere superato nel pomeriggio da Atalanta e Fiorentina e raggiunto a quota 24 da Bologna e Chievo.

Verona-Milan 3-0 (24′ Caracciolo, 55′ Kean, 77′ Bessa)
Diciassettesima giornata Serie A TIM 2017/18, Stadio Bentegodi (Verona)

SECONDO TEMPO
90+4′ – FISCHIO FINALE!!
Clamoroso al Bentegodi: Verona batte Milan 3-0!
90+1′ – ESPULSO SUSO!
Si conclude nel peggiore dei modi il suo pomeriggio al Bentegodi, Milan in dieci uomini.
90′ –
Orsato va a visionare le immagini del VAR per una presunta irregolarità di Suso ai danni di Verde.
86′ –
Patrick Cutrone sfiora il palo con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un corner!
85′ – SOSTITUZIONE VERONA: fuori Daniel Bessa, dentro Franco Zuculini.
84′ –
Destro al volo da parte di Bonucci, palla alle stelle! Fischia tutto il pubblico presente sulle tribune del Bentegodi.
81′ –
Martin Caceres anticipa André Silva sulla linea di porta!! Il Verona rimane sul tre a zero a meno di dieci minuti dal fischio finale.
77′ – DANIEL BESSA!!!! TRE A ZERO!!!
Strepitoso, ma non è una novità, Romulo sulla corsia di destra: cross al centro per Bessa, abile a battere Donnarumma da distanza ravvicinata!
73′ –
Leonardo Bonucci vicinissimo al gol della bandiera: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’ex calciatore della Juventus salta più in alto di tutti senza però riuscire ad indirizzare il pallone verso la porta di Nicolas.
71′ – SOSTITUZIONE MILAN: fuori Riccardo Montolivo, dentro Manuel Locatelli.
68′ –
Suso si coordina e calcia col sinistro dal limite dell’area: tiro centrale, Nicolas respinge in calcio d’angolo.
66′ – Ammonizione per Nicolas.
63′ –
Il Milan deve recuperare due gol all’Hellas Verona quando mancano meno di trenta minuti al fischio finale. Missione piuttosto complicata per gli uomini di Gattuso.
59′ – Cartellino giallo per Buchel.
57′ – SOSTITUZIONE MILAN: Nikola Kalinic lascia il campo tra i fischi del pubblico. Arriva il momento di André Silva.
55′ – MOISE KEAN!!!!!! HA RADDOPPIATO IL VERONA!
Cross rasoterra di Bessa, Kean riceve palla a ridosso del dischetto del rigore e col sinistro trafigge Donnarumma: 2-0!
49′ – Romagnoli blocca la ripartenza in velocità di Kean e viene ammonito.
47′ –
La prima conclusione del secondo tempo porta la firma di Suso, che non è riuscito a centrare la porta col mancino.
46′ – SOSTITUZIONE MILAN: dentro Patrick Cutrone al posto di Ricardo Rodriguez.

Leggi anche:  Napoli, Lozano fa la storia: gol più veloce nella storia degli Azzurri

PRIMO TEMPO
45+5′ – FINE PRIMO TEMPO!
Le due squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 per il Verona, decide il gol di Antonio Caracciolo al ventiquattresimo.
45+3′ – Orsato, dopo aver rivisto le immagini a bordo campo, ha deciso di ammonire Fabio Borini.
45+2′ –
Il direttore di gara è a colloquio con il VAR Aureliano! Si allungherà inevitabilmente il recupero.
45+1′ –
Ferrari è rimasto a terra dopo aver ricevuto un colpo al volto da Borini a palla lontana. Gioco fermo.
45′ –
Tre minuti di recupero.
42′ –
Insidiosa conclusione mancina di Suso dai 25 metri, ottima parata di Nicolas!
41′ –
Orsato assegna un calcio di punizione al Milan: fallo di Caracciolo su Kalinic, giusta la decisione del direttore di gara.
37′ –
Doppia occasione da gol per il Milan!! Suso è stato neutralizzato prima da Nicolas e poi da Caracciolo!
35′ – Ammonito Zuculini.
34′ –
Traversone di Verde, colpo di testa di Caceres che non riesce ad imprimere potenza al pallone. Riparte il Milan con un rinvio dal fondo da parte di Donnarumma.
32′ – SOSTITUZIONE VERONA: Alessio Cerci non ce la fa a proseguire. Fabio Pecchia è costretto ad un secondo cambio forzato: entra Moise Bioty Kean, classe 2000.
29′ –
Stiramento muscolare per Alessio Cerci. Problema fisico per l’attaccante del Verona!
28′ –
Partita piacevole al Bentegodi: in questi ultimi minuti, è il Milan a cercare di prendere l’iniziativa dopo il gol subito da Caracciolo.
24′ – VERONA IN VANTAGGIO!!!!
I padroni di casa sbloccano la partita sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto alla sinistra di Donnarumma: Antonio Caracciolo sfrutta al meglio il pallone messo in mezzo da Romulo per colpire di testa e non lasciare scampo al portiere avversario, 1-0!
22′ – SOSTITUZIONE VERONA: Mattia Valoti è costretto a lasciare il campo per un problema alla schiena. Al suo posto entra Daniel Bessa.
18′ –
Nikola Kalinic sfiora il gol! Chance importante per i rossoneri con l’attaccante croato che tenta il destro a giro, Nicolas mette in corner ma il pallone sarebbe comunque uscito alla sua sinistra.
14′ –
Attimi di tensione al Bentegodi: Orsato dovrà al più presto estrarre qualche cartellino giallo per calmare i giocatori in campo.
10′ –
Triangolazione ben riuscita tra Verde e Caceres, con quest’ultimo che va al tiro: Donnarumma blocca senza problemi sulla linea di porta.
8′ –
Entrata in gioco pericoloso di Valoti su Bonucci, che rimane a terra e riceve ora le prime cure da parte dello staff medico rossonero.
5′ –
Cross di Suso, ottimo intervento in uscita di Nicolas ad anticipare Kalinic. Buon inizio di partita da parte del Milan!
1′ – È INIZIATA VERONA-MILAN!

Leggi anche:  Coppa Sudamericana: storica affermazione del Defensa y Justicia

12.30 – Squadre in campo! Tutto pronto al Bentegodi!
12.15 –
Sarà Daniele Orsato della sezione di Schio a dirigere Verona-Milan. L’arbitro veneto sarà coadiuvato dagli assistenti Alassio e Carbone e dal quarto uomo Giua. Al VAR Aureliano e Ghersini.
11.35 – FORMAZIONE UFFICIALE VERONA (4-4-1-1)
Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Cáceres; Romulo, B. Zuculini, Buchel, Verde; Valoti; Cerci.
11.35 – FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-3-3)
G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Borini.
11.30 –
Amici di SuperNews, buongiorno e benvenuti alla diretta scritta di Verona-Milan, anticipo domenicale della diciassettesima giornata di Serie A. A tra poco con le formazioni ufficiali del match!

Dopo Inter, Napoli e Roma, la quarta big a scendere in campo per la diciassettesima giornata di Serie A è il Milan, che al “Bentegodi” affronterà, per la seconda volta in pochi giorni dopo l’impegno infrasettimanale di Coppa Italia, un Hellas Verona con l’assoluto bisogno di punti per scacciare, almeno per qualche ora prima dei match del pomeriggio, la zona retrocessione.

Leggi anche:  Sky Calcio Club, Fabio Caressa: che delusioni! Gomez, Vidal...

I rossoneri, che mercoledì a campi invertiti si sono imposti con un secco 3-0 (gol di Suso, Romagnoli e Cutrone), hanno bisogno di una vittoria per agganciare la Sampdoria in zona Europa League e per accorciare sulla testa della classifica, con l’Inter che ieri ha perso nettamente a San Siro con l’Udinese ed è stato sorpassato dal Napoli, vittorioso nel tardo pomeriggio sul campo del Torino.

Il Verona, che in campionato è reduce dal 2-2 esterno ottenuto la scorsa settimana a Ferrara contro la Spal, ritroverà probabilmente Giampaolo Pazzini alla guida del reparto offensivo assieme ad Alessio Cerci.
Mister Pecchia farà affidamento, con tutta probabilità, al 4-4-2: vedremo poi nel dettaglio lo schieramento della formazione veneta.

Dall’altra parte, c’è un Milan alla ricerca della continuità: dopo l’inizio d’avventura non brillante da parte di Gennaro Gattuso sulla panchina rossonero, è ora giunto il momento di dimostrare che il duro lavoro richiesto giornalmente dal tecnico calabrese sta iniziando a dare i suoi frutti. Con due vittorie consecutive tra campionato e coppa nazionale, il Milan va ora a caccia del terzo successo consecutivo (i rossoneri non vincono tre partite di fila dal mese di settembre, quando in sequenza sconfissero Austria Vienna, Udinese e Spal).

PROBABILI FORMAZIONI HELLAS VERONA-MILAN

PROBABILE FORMAZIONE HELLAS VERONA (4-4-2): Nicolas; Caceres, Ferrari, Caracciolo, Souprayen; Romulo, B. Zuculini, Buchel, Verde; Cerci, Pazzini.
PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Borini.

  •   
  •  
  •  
  •