Chievo-Juventus 0-2: Khedira e poi Higuain abbattono il muro clivense (Video e Gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Gonzalo Higuain of Juventus FC celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
La Juventus questa volta non vince 1-0, ma con due reti. Tutte e due entrambe nel secondo tempo, prima con Khedira in 11 contro 9 dopo le espulsioni di Bastien e poi di Cacciatore. Poi il raddoppio con Higuain che dopo sei gare di astinenza riesce a trovare la via del gol. Bianconeri che con questa vittoria rimangono nella scia del Napoli e gli mettono pressione in vista della gara di domani contro il Bologna in casa.

90′-
L’arbitro assegna prima i cinque minuti poi li toglie dopo aver consultato le due panchine.
89′-
Esce Higuain ed entra Bentancur.
87′-
GOOLLLLL!!! 0-2 Higuain. Il Pipita raccoglie un cross di Douglas Costa che di testa schiaccia la palla in rete.
85′-
Pjanic fermato in area di rigore dalla retroguardia clivense.
81′-
Conclusione di Bernardeschi da lontano che termina alta sopra la traversa.
77′-
Radovanovic riesce a involarsi verso Sczenzny ma il portiere della Juve lo anticipa e salva il risultato da un possibile gol.
75′-
Cross di Douglas Costa ma nessuno compagno in area prende la palla.
72′-
Benatia ferma Birsa in fallo laterale.
70′-
Destro di Higuain con Sorrentino che para.
66′-
GOOLLLL!!!! 0-1 Samir Khedira che arriva da dietro e fa partire un destro violento che termina in rete di Sorrentino.
63′-
Traversone di De Sciglio che viene allontanato dalla difesa clivense.
61′-
Espulso Cacciatore per simulazione.
59′-
Cacciatore riceve da Jeruziski la palla e colpisce di testa facendosi male anche e la palla viene ben intercettata da Szcezcny.
58′-
Sorrentino sbaglia il controllo e si complica la vita, ma poi riesce ad allontanare la palla.
55′-
Colpo di testa di Douglas Costa su cross di Pjanic.
53′-
Douglas Costa crossa in area e Mandzukic la prende e tira, ma Sorrentino non si lascia sorprendere.
50′-
Higuain stava per imbeccarsi in area, ma l’attaccante della Juve viene fermato da due difensori clivensi.
47′-
Tiro di Douglas Costa che va di poco a lato.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Roma in Conference League, Mou: "Voglio vincere la Coppa!"

https://www.youtube.com/watch?v=8_gjb6I97UE

SECONDO TEMPO

45’+1′- L’arbitro determina la fine della prima frazione.
45’+1′-
Destro di Khedira con Sorrentino attento para anche questo.
44′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
42′-
Khedira per Pjanic che getta la palla di poco a lato.
40′-
Punizione a sorpresa di Pjanic che getta il pallone in avanti senza trovare nessuno e la palla termina in fallo laterale.
38′-
Fallo di Asamoah su Hetemaj. Si riparte con un calcio di punizione per  il Chievo.
36′-
Giallo per Bastien dopo trenta secondi e quindi rosso. Chievo in dieci.
35′-
Pjanic per Higuain che va in area e lo ferma uno dei difensori del Chievo in fallo laterale.
34′-
Bastien su Asamoah che lo getta a terra e guadagna un cartellino giallo.
33′-
Cacciatore tocca male un pallone mandato in area da Pjanic, ma interviene Sorrentino che la fa sua e fa ripartire l’azione per i clivensi.
31′-
Mani di Higuain che becca anche lui l’ammonizione.
30′-
Punizione di Pjanic ribattuta dalla barriera del Chievo.
28′-
Atterrato Higuain ed è punizione per la Juve.
26′-
Punizione di Birsa che la prende Bastien, ma la retroguardia bianconera si salva e spazza.
24′-
Fallo di Asamoah su Birsa che guadagna il cartellino giallo.
21′-
Cross di Asamoah che viene intercettato dalla difesa del Chievo.
19′-
Tiro di Pjanic da lontano, senza problemi per Sorrentino.
15′-
Tiro di Pucciarelli Szczesny è molto attento a far sua la palla e a far ripartire l’azione.
11′-
Tiro di Higuain ma viene fermato abbastanza bene dalla retroguardia clivense.
8′-
Tiro pericoloso di Douglas Costa ma va alto sopra la traversa.
5′-
Higuain riesce ad entrare in area di rigore ma viene subito fermato dalla difesa clivense.
3′-
Asamoah fermato da Bastien in corner.
1′-
Si parte!!!!

Leggi anche:  Europei pallavolo maschile, l'Italia brilla e vola in semifinale

20:35- FORMAZIONE UFFICIALE CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Dainelli, Bani, Jaroszynski; Cacciatore, Bastien, Radovanovic, Hetemaj, Jaroszynski; Birsa; Pucciarelli. All.Maran
20:30- FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-3-3):
Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Hiiguain, Mandzukic. All. Allegri

20:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scitta di Chievo-Juventus. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Maran e Allegri.

19:10- PROBABILE FORMAZIONE CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino-Cacciatore-Bani-Tomovic-Gobbi-Bastien-Radovanovic-Hetemaj-Birsa-Stepinski-Pucciarelli. All. Maran
19:00- PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-3):
Szczesny-Lichtsteiner-Benatia-Barzagli-Asamoah-Khedira-Pjanic-Sturaro-Douglas Costa-Higuain-Mandzukic. All. Allegri

La Juventus continua l’inseguimento al Napoli e si trova in questa giornata il Chievo sulla sua strada. Obiettivo dei bianconeri tornare in vetta per una notte prima che domani il Napoli in casa giochi con il Bologna. I campioni d’Italia vogliono ritornare lassù e dovranno provarci ancora senza Buffon. Il capitano ha recuperato dagli acciacchi, ma Allegri non se la sente a schierarlo e lo manderà ancora una volta in panchina. C’è da battere Sorrentino che è uno dei portieri in alcune gare difficile da superare in quanto sfoggia sempre delle formidabili parate.

Leggi anche:  Coppa Italia Serie C, dove vedere Foggia-A.C.R Messina: streaming e diretta tv Antenna Sud?

Nel Chievo giocheranno ancora una volta titolari Bastien e Stepinski, lanciati da Maran durante la prima parte di stagione e ora messi al posto di partenti o infortunati. A far coppia con Stepinski ci sarà Pulciarelli con dietro loro Birsa pronto a sfornare assist. In difesa per quanto riguarda i biancoeri Allegri sceglierà Benatia e Barzagli e sulle fasce Liechtenstein e Asamoah. Sturaro al posto di Matuidi forse ma non ancora sicuro. La coppia d’attacco sarà guidata da Higuain e Mandzukic, supportati da Douglas Costa. Un 4-3-3 che spera Allegri porterà ancora una volta i suoi frutti.

  •   
  •  
  •  
  •