Fiorentina-Inter 1-1: alla rete di Icardi risponde Simeone nel finale (Video e gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Dopo l’1-1 del Bentegodi tra Chievo e Udinese anche il match del Franchi tra Fiorentina e Inter termina con lo stesso punteggio. Succede tutto nel secondo tempo, prima a sbloccare il match è Icardi, che realizza il decimo gol consecutivo alla Fiorentina, poi a pareggiare nel recupero è Simeone che liberato da Eysseric fa partire un tiro pesante che spiazza Handanovic. Ancora il Cholo è colui che salva la Fiorentina dalla sconfitta e come era successo contro il Milan anche con l’Inter termina 1-1. Nerazzurri, quindi, dopo questo pareggio si allontanano dalla zona scudetto ormai in mano solo a Napoli e Juventus, aspettando sempre la Roma che ha una gara da recuperare.

90’+4′- Su corner dell’Inter l’arbitro fischia la fine del primo tempo.
90’+ 3′-
Calcio d’angolo dopo che Sportiello su tiro di Candreva aveva parato.
90’+2′-
GOOLLLLL!!! 1-1. Simeone dopo che Eysseric gli dà palla, l’argentino la butta in rete.
90′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
88′-
Giallo di Icardi per fallo su Eysseric.
87′-
Chiesa dopo una serie di dribbling mette in mezzo ma Skriniar si salva in corner.
85′-
Candreva si trova da solo contro Sportiello lo supera ma non trova la porta.
85′-
Esce Veretout ed entra Gil Dias.
83′-
Tiro di Perisic da fuori area che va alto sopra la traversa.
82′-
Esce Cancelo ed entra Candreva.
81′-
Tiro di Pezzella che non colpisce bene e la palla va fuori.
78′-
Grande parata di Handanovic che toglie la sfera sotto la traversa dopo il tiro di Babacar.
76′-
Cross di Dalbert con Borja Valero in area, ma la palla va sopra la traversa.
75′-
Astori per Babacar da lontano, ma Handanovic fa sua la sfera.
73′-
Chiesa in area dell’Inter controlla la palla e calcia, ma il suo tiro è impreciso e termina fuori area.
71′- 
Cross da corner di Badelj ma Babacar non riesce a prendere la sfera perchè va a terra.
70′-
Cross di Biraghi ma Cancelo ferma tutto in calcio d’angolo.
69′-
Chiesa murato da Skriniar.
67′-
Esce Benassi ed entra Babacar.
63′-
Tiro di Chiesa svirgola Skriniar e Handanovic con il colpo salva il risultato.
60′-
Esce Therau ed entra Eysseric.
59′-
Tocco di Borja Valero ma Icardi non ce la fa ad arrivare e la palla si perde sul fondo.
57′-
Punizione di Biraghi ma Handanovic salta più alto che può e realizza una grande parata.
55′-
GOOLLLL!!! 0-1 Inter. Icardi che da punizione di Joao Mario pesca l’argentino che di testa impegna Sportiello e poi dopo la respinta insacca in rete.
54′-
Giallo per Veretout che atterra Cancelo, il migliore dei nerazzurri.
53′-
Tiro di Chiesa da fuori area, ma la palla termina di poco fuori.
52′-
Cross di Veretout prende la palla Chiesa che mette in mezzo ma non c’è nessuno a prenderla e Ranocchia spazza.
52′-
Cross di Chiesa, ma Simeone o Therau non riescono a gettare la palla in rete.
48′-
Cross di Cancelo ma in area nessuno riesce a prendere la palla per gettarla in rete.
46′-
Cross di Ranocchia, ma Badelj allontana per non far prendere la sfera a Perisic.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Se vogliamo lottare per qualcosa di importante, serve maggiore precisione”

SECONDO TEMPO

45’+2′-L’arbitro fischia la fine del primo tempo.
45′ + 1′-
Skriniar ferma Simeone prima del tiro.
44′-
Saranno due i minuti di recupero.
44′-
Icardi dopo un cross non riesce a coordinarsi e la palla persa dall’attaccante dell’Inter va fuori area.
43′-
Simeone dopo il cross di Laurini di mezza rovesciata non calcia bene e la palla termina fuori.
39′-
Tiro da fuori di Vecino, ma Sportiello con una grande parata riesce a sventrare la minaccia.
37′- 
Corner di Biraghi ma in area non trova nessuno dei suoi compagni.
35′-
Tiro di Benassi che guadagna un corner. Dalla bandierina va Biraghi.
31′-
Fallo di Icardi in attacco. La Fiorentina può iniziare con un calcio di punizione.
28′-
Cartellino giallo per Ranocchia che trattiene il suo avversario.
24′-
Corner di Cancelo ma nessuno dei suoi compagni arriva sulla palla che viene spazzata via dall’area di rigore da un difensore viola.
20′-
Azione personale di Cancelo con Sportiello che esce bene e fa sua la sfera.
16′-
Tiro di Benassi con la palla che va di poco a lato.
12′-
Giallo per Borja Valero per brutto fallo su un giocatore della Viola.
8′-
Colpo di testa di Simeone che va di poco alto sopra la traversa.
6′-
Tiro di Chiesa ben calciato ma Handanovic riesce a bloccare fermamente.
3′-
Colpo di testa di Astori su calcio di punizione, ma la palla va di poco a lato.
1′-
Match iniziato.

Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina Crotone, streaming Serie A e diretta TV Sky o DAZN?

20:20- FORMAZIONE UFFICIALE FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badej, Benassi; Chiesa, Thereau; Simeone. All. Pioli
20:15- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-2-3-1):
Handanovic; Cancelo, Ranocchia, Skriniar, Santon; Vecino, Gagliardini; J. Mario, B. Valero, Perisic; Icardi. All. Spalletti

20:10- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Fiorentina-Inter. Tra poco scopriremo le scelte dei due allenatori Pioli e Spalletti.

19:00-PROBABILE  FORMAZIONE FIORENTINA (4-3-3): Sportiello-Laurini- Pezzella- Astori-Biraghi-Benassi-Badelj-Veretout-Chiesa-Simeone-Thereau. All. Pioli
19:15- PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1):
Handanovic-Cancelo-Ranocchia-Skriniar-Santon-Vecino-Gagliardini-Candreva-Borja Valero-Perisic-Icardi. All. Spalletti

Anticipo serale di lusso, quello tra Fiorentina e Inter di questa sera. Aspettando la Befana e poi la meritata sosta le due compagini chiedono una ulteriore vittoria al campionato. Sia i nerazzurri che la Viola hanno tutti a disposizione. Tra gli uomini di Spalletti mancano solo D’Ambrosio e Miranda ben sostituiti da Cancelo e Ranocchia. Mentre per quanto riguarda la compagine di Pioli solito modulo 4-3-3 e soliti uomini di ogni domenica. Non ci sono assenze e l’Inter è avvisato troverà una Fiorentina agguerrita che ha fermato anche il Milan sabato scorso con il gol di Simeone, ultimamente molto a segno.

Leggi anche:  Pagelle Udinese Inter 0-0: i nerazzurri sprecano il match point

Dall’altro canto è la notte dei grandi ex: Borja e Vecino guidano i nerazzurri contro Pioli. L’Inter dovrà invertire il trend dell’ultimo mese: non vince dal 3 dicembre e cerca la svolta contro la Fiorentina. Batterla fu semplice nel girone di andata: gli uomini di Spalletti conquistarono un tondo 3-0 dimostrando una grossa differenza con i viola.  Ma oggi, quattro mesi e mezzo più tardi, le cose sono cambiate: l’Inter vive il momento più difficile della sua stagione mentre i toscano arrivano da sette risultati in fila nel campionato di Serie A e ora lottano per l’Europa.

  •   
  •  
  •  
  •