Fiorentina-Verona 1-4, viola sotto shock, Pecchia salva la panchina

Pubblicato il autore: Paolo Mugnai Segui

FLORENCE, ITALY - JANUARY 05: Stefano Pioli manager of AFC Fiorentina gestures during the serie A match between ACF Fiorentina and FC Internazionale at Stadio Artemio Franchi on January 5, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Finita. Fiorentina sotto shock, Pecchia salva la panchina

46′ Saponara di testa di poco a lato
Quattro minuti di recupero
44′ CAMBIO: Zuculini al posto di Romulo
38′ Curva Fiesole vuota. I tifosi viola lasciano lo stadio
37′ AMMONITO Biraghi per fallo su Romulo
33′ Nicolas para sul tiro di Gil Dias
27′ CAMBIO: Milenkovic al posto di Pezzella
26′ I tifosi veronesi, gemellati coi fiorentini, gridano “Firenze!”
25′ Tiro di Badelj sulla parte alta della traversa
24′ CAMBIO: Calvano al posto di Petkovic
20′ AMMONITO Pezzella per intervento scorretto su Romulo
17′ CAMBIO: Souprayen al posto di Kean
16′ Cori contro i Della Valle sempre più insistenti, partono dalla curva Fiesole ma trovano il consenso anche di parte della tribuna
14′ Buona azione di Biraghi che entra in area ma conclude centralmente
10′ GOL! Ferrari segna il quarto gol per il Verona approfittando dentro l’area di una corta respinta di Laurini
8′ GOL! Gil Dias accorcia le distanze concludendo in rete l’assist di Saponara
7′ Chiesa dentro l’area tira alto
4′ AMMONITO Fares per intervento da dietro su Chiesa

1′ TERZO GOL DEL VERONA Palo di Chiesa, ma sulla ripartenza del Verona, Petkovic serve Kean che da due passi segna il terzo gol dei gialloblu
Inizia il secondo tempo: Gil Dias e Saponara al posto di Thereau e Benassi

Spettatori totali 22.796 (5.561 paganti)

Fine primo tempo, le squadre escono dal campo tra i fischi
45′ AMMONITO Kean per intervento falloso su Laurini. Un minuto di recupero
44′ Il portiere Nicolas a terra dopo uno scontro di gioco con Simeone
43′ Chiesa, servito da Laurini, tira altissimo
42′ Fiorentina evanescente, confusa mentre il Verona continua la sua partita attendista e pronto alle ripartenze
38′ Conclusione dalla distanza di Veretout a lato
36′ AMMONITO Caracciolo per intervento falloso a centrocampo su Simeone
34′ Buona azione di Simeone che si libera di un avversario e tira di poco alto
32′ Kean in mezzo a Pezzella e Astori si libera dei due difensori e conclude sopra la traversa
30′ Fiorentina sotto di due reti non riesce a trovare sbocchi contro il Verona copertissimo
25′ Chiesa sulla destra conquista un angolo
21′ RADDOPPIO del Verona! Matos fa quello che vuole entrando in area, con un pallonetto serve Kean che senza problemi da pochi passi insacca
20′ Doppio angolo per la Fiorentina: sul secondo colpo di testa di Benassi rinviato dalla difesa
19′ Grande stop dal limite di Chiesa e rasoterra deviato in angolo
15′ Nuovo angolo per il Verona. La Fiorentina deve ancora riprendersi dal colpo ricevuto
14′ Punizione di Buchel respinta a pugni chiusi da Sportiello
11′ GOL! Angolo di Romulo, palla ribattuta dalla difesa viola, sul nuovo cross dell’ex, VUKOVIC salta indisturbato nel mezzo dell’area e di testa manda la palla a colpire il palo interno e poi in rete
9′ Simeone prova un’azione in contropiede solitario ma viene fermato regolarmente da Vukovic
6′ Chiesa guadagna una punizione dai trenta metri. Biraghi tira altissimo
2′ Subito occasione per la Fiorentina: Chiesa approfitta di uno scivolone di Fares per passare a Simeone. L’argentino tira ma Caracciolo respinge quasi sulla linea, sulla ribattuta Benassi conclude alto

Via!

Risuona l’Inno di Narciso Parigi

Le formazioni ufficiali
Fiorentina (4 – 3 – 3): Sportiello, Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi, Badelj, Veretout, Chiesa, Simeone, Thereau. All Pioli.
Hellas Verona (4 – 3- 3): Nicolas, Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares, Romulo, Buchel, Valoti, Kean, Petkovic, Matos. All. Pecchia.

Cari amici di Supernews, il vostro Paolo Mugnai è pronto a raccontarvi dallo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze Fiorentina – Verona, valida per la ventiduesima giornata. Nello scorso turno la squadra di Stefano Pioli ha perso a Genova contro la Sampdoria per 3 a 1 mentre quella di Fabio Pecchia ha perso in casa con il Crotone per 3 a 0. Tra i viola tornano in campo il capitano Astori e Veretout, squalificati lo scorso turno. Pioli dovrebbe tornare a schierare la difesa a quattro. In attacco probabile dall’inizio l’impiego del recuperato Thereau. Tra i gialloblu dovrebbero essere in campo i due ex Romulo e Matos. Panchina a rischio per il tecnico veronese Pecchia, in caso di nuova sconfitta.
XXII giornata Serie A – Sassuolo – Atalanta 0 – 3; Chievo – Juventus 0 – 2; Spal – Inter (ore 12.30); Crotone – Cagliari (ore 15); Fiorentina – Hellas Verona (ore 15); Genoa – Udinese (ore 15); Napoli – Bologna (ore 15); Torino – Benevento (ore 15); Milan – Lazio (ore 18); Roma – Sampdoria (ore 20.45).
Classifica – Juventus 56, Napoli 54, Lazio 46, Inter 43, Roma 41, Sampdoria 34, Atalanta 33, Milan 31, Udinese 29, Torino 29, Fiorentina 28, Bologna 27, Chievo 22, Sassuolo 22, Genoa 21, Cagliari 20, Crotone 18, Spal 16, Hellas Verona 13, Benevento 7.
Le probabili formazioni. 
Fiorentina (4 – 3 – 3): Sportiello, Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi, Badelj, Veretout, Chiesa, Simeone, Thereau. All Pioli.
Hellas Verona (4 – 3- 3): Nicolas, Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Fares, Romulo, Buchel, Valoti, Verde, Petkovic, Matos. All. Pecchia.
Arbitro: Gavillucci di Latina.

  •   
  •  
  •  
  •